Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » 15 Rapporti e approfondimenti che contano

15 Rapporti e approfondimenti che contano

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Google Analytics può essere sbalorditivo, anche se gestisci solo un sito web di poche pagine. Funzioni, menu a discesa e filtri senza fine rendono impegnativo il compito di analizzare il traffico e le metriche del sito, soprattutto per i neofiti. Quindi, puoi ben immaginare cosa attraversano gli imprenditori che lanciano negozi di e-commerce con migliaia di pagine di prodotti mentre lavorano con Analytics.

Certo, ci sono guide per principianti sull’analisi dell’e-commerce, ma la maggior parte sono di natura troppo tecnica o troppo lunghe. Ti porto una guida dettagliata all’analisi dell’e-commerce che può essere scansionata rapidamente per conoscere i rapporti più critici dal punto di vista delle vendite e delle prestazioni in negozio.

Cominciamo dando una rapida idea della configurazione dell’account Google Analytics:

  • Iscriviti all’account Google Analytics.
  • Aggiungi il tuo sito a GA. Dovrai aggiungere dettagli come il nome dell’account, il nome del sito e l’URL del sito.
  • Una volta completato il processo di registrazione, verrà visualizzata una schermata che richiede il codice di monitoraggio.
  • Aggiungilo e il gioco è fatto!

NOTA: non sono necessari più account per gestire siti diversi. Uno è abbastanza.

Pronto a potenziare il tuo negozio di e-commerce con Analytics?

Allora eccoci qui!

Metriche critiche per l’analisi dell’e-commerce

Google Analytics può generare così tanti dati che i proprietari di siti web a volte sono sopraffatti da tutto ciò. Per semplificare le cose, noi, proprio come Google, abbiamo classificato i rapporti e le metriche critiche in categorie, ovvero:

  • Pubblico
  • Acquisizione
  • Comportamento
  • Conversioni

Elaboriamo ciascuno e le metriche sottostanti per ottenere una migliore comprensione delle prestazioni del tuo e-commerce:

Pubblico

Per i portali di e-commerce, i dati relativi al pubblico sono molto importanti. Domande come “qual è la fascia di età degli acquirenti” e “quanto restituiscono” sono la chiave delle aggiunte di prodotti e delle strategie di marketing. Le principali aree di interesse in Pubblico sono:

Demografia

Il sesso e l’età influenzano notevolmente il comportamento di acquisto. Se gestisci un negozio di abbigliamento e il 70% dei tuoi visitatori sono giovani donne nella fascia di età dai 18 ai 24 anni, allora hai bisogno di nuove collezioni secondo le ultime tendenze della moda. I rapporti su età e sesso possono quindi essere fattori di grande differenza.

Questo dettaglio potrebbe non essere molto importante per un portale che si occupa di vendite B2B, ma i dati demografici racchiudono dati preziosi per i negozi di e-commerce che vendono direttamente ai consumatori finali.

Google fornisce un rapporto Panoramica per queste metriche a cui è possibile accedere tramite il pannello di sinistra. Segui questo percorso:

Dati demografici del pubblico> Età, sesso

Geo

Non ha senso sapere quali città generano il massimo traffico per il tuo sito? Il rapporto Località in Geo genererà dati specifici per regione del tuo negozio di e-commerce.

Approfondimenti su durata della sessione, entrate e vari altri fattori verranno visualizzati su base regionale. In breve, troverai le risposte alle seguenti domande:

  • Dove si trovano i tuoi acquirenti più promettenti?
  • Dove sono i visitatori che effettivamente acquistano?
  • Da quale città stanno emergendo nuovi utenti?

Ecco il percorso per raggiungere Geo:

Pubblico> Posizione geografica

Comportamento

I visitatori per la prima volta raramente effettuano un acquisto. Questa è la filosofia alla base del remarketing. Ma non sono qui per scrivere di remarketing. Sono qui per spiegare come Analytics ti aiuta a capire come i visitatori “agiscono” sul tuo sito.

Questi due rapporti ti diranno come:

Nuovo vs. ritorno

Un numero ridotto di visitatori di ritorno significa che qualcosa non va con i prodotti, i prezzi o il tuo stesso e-store. Questo rapporto fa un accurato confronto tra i visitatori nuovi e quelli di ritorno. Basta uno sguardo e avrai una buona idea di:

  • Nuovi utenti
  • Reddito
  • Tasso di conversione

Questi dati uniti ad altre metriche possono aiutare a identificare le aree di miglioramento che possono influenzare direttamente le vendite.

Comportamento del pubblico> Nuovo e di ritorno

Fidanzamento

Ci saranno sempre sessioni che terminano entro pochi secondi. A volte, questo numero sarà grande, e anche questo va bene. Ma se le sessioni con una durata maggiore e le visualizzazioni di pagina sono quasi inesistenti, allora hai un problema. Le metriche di coinvolgimento forniscono dati relativi a:

  • Sessioni
  • Durata della sessione
  • Visualizzazioni di pagina

Approfondimenti relativi al coinvolgimento dei visitatori e al rendimento del negozio possono essere facilmente raccolti da questa metrica.

Comportamento del pubblico> Coinvolgimento

Mobile

Stai pianificando di lanciare una versione mobile del tuo negozio di e-commerce per diventare parte del futuro? È meglio controllare se il tuo sito attuale genera traffico da dispositivi mobili o meno prima di investire denaro. Le metriche per dispositivi mobili in Pubblico ti diranno:

  • Quanto traffico viene generato da desktop, cellulari e tablet?
  • Quali dispositivi sono popolari tra il tuo pubblico?
  • Quanti acquisti vengono effettuati da dispositivi mobili?

Ecco il semplice percorso:

Pubblico> Mobile

Acquisizione

Varie strade digitali portano al tuo negozio di e-commerce e vale la pena scoprire quali sono le più trafficate. I rapporti sulle acquisizioni ti dicono esattamente cosa funziona e cosa non funziona per te. Proprio come altre categorie di Analytics, anche Acquisition ha molte matrici per i webmaster. Ecco quelli più critici:

AdWords

Se stai investendo in Google Ads, integrarlo con Analytics è la cosa più intelligente in assoluto. Tutti i dati critici saranno disponibili in un unico posto e le modifiche saranno più rapide. Il tuo primo compito è collegare i tuoi account AdWords e Analytics.

PERCORSO – Fare clic sulla scheda Amministratore nella barra in alto. AdWords Linking sarà nella sezione Product linking e avrà un aspetto simile a questo:

Fatto? Ecco i dati della campagna relativi a:

  • Clic
  • Costo
  • Frequenza di rimbalzo
  • Tasso di conversione

Esistono più rapporti in AdWords, ma non mi prenderò tempo per spiegarli poiché gli utenti AdWords li conosceranno a memoria. Ciò consente di utilizzare la nostra prossima metrica critica in Acquisizione.

Ottimizzazione del motore di ricerca

Ho parlato di strade digitali sopra. I motori di ricerca stanno diventando sempre più i più importanti di loro. Tuttavia, per generare il massimo vantaggio, è necessario acquisire le query giuste e ottimizzare le pagine di destinazione di conseguenza. Analytics ti aiuta a farlo.

Per abilitare questa funzione, è necessaria l’integrazione di Search Console. Una volta terminato, sarai in grado di:

  • Controlla quali query stanno utilizzando i clienti per trovare i prodotti.
  • Studia il rendimento delle pagine di destinazione e apporta modifiche.
  • Scopri nuovi termini che possono essere scelti come target per il marketing.

Acquisizione> Ottimizzazione del motore di ricerca

Comportamento

Il comportamento appare sotto il file Pubblico anche la categoria, ma questo è qualcosa di più grande. Mette sotto il microscopio il traffico e gli utenti del tuo negozio online e ti fa conoscere ogni minimo dettaglio. Dalla frequenza di rimbalzo alle visualizzazioni di pagina uniche e dalla velocità del sito alla ricerca interna, tutto è lì per essere analizzato.

Esaminiamo rapidamente i rapporti più importanti in Comportamento:

Velocità del sito

Tutti odiano un sito web lento. Questo rapporto ti aiuterà a scoprire se stai perdendo traffico a causa del caricamento lento delle pagine. Fai clic su Panoramica e ti parlerà di:

  • Tempo medio di caricamento della pagina
  • Velocità del sito in base al paese, alla pagina e al browser
  • Confronti

Comportamento> Velocità del sito> Panoramica

Contenuto del sito

Vuoi conoscere le pagine più performanti del tuo negozio di e-commerce? Questo rapporto ti dirà esattamente la stessa cosa. Raccogli dati sulle pagine di uscita, sulle pagine di destinazione o fai clic su Tutte le pagine per conoscere i seguenti dettagli delle pagine con il rendimento migliore:

  • Visualizzazioni di pagina
  • Tempo medio sulla pagina
  • Frequenza di rimbalzo

Comportamento> Contenuto del sito> Panoramica

Ricerca nel sito

La ricerca su sito è popolare tra gli acquirenti che sanno esattamente cosa vogliono. Ecco perché è importante capire cosa succede durante e dopo la ricerca. Questa sezione fornisce approfondimenti relativi a:

  • Perfezionamenti di ricerca
  • Visualizzazioni di pagina dei risultati / ricerca
  • Ricerche uniche totali

Comportamento> Ricerca nel sito> Panoramica

Ora è il momento di passare a ciò che ami di più.

Conversioni

Per generare rapporti relativi alla conversione, la prima cosa di cui hai bisogno è configurazione e-commerce. Consentirà ad Analytics di recuperare dati specifici dal negozio online e di sfornare risultati utili. Proprio come altre categorie, anche le conversioni hanno più sottocategorie e senza dubbio la più perspicace è l’e-commerce. Ecco quelli che non puoi permetterti di perdere:

Comportamento di acquisto

Questo rapporto in Analisi degli acquisti dice molto su visitatori, query di ricerca e sessioni. Fai anche attenzione ai risultati relativi all’abbandono per apportare miglioramenti drastici alle prestazioni. Domande a cui verrà data risposta:

  • Quali query stanno utilizzando i visitatori?
  • Quali prodotti ignorano i clienti?

Conversioni> E-commerce> Analisi acquisti> Comportamento di acquisto

Comportamento di checkout

Se vuoi solo sapere cosa sta succedendo durante il checkout, questo è il rapporto che fa per te. Cerca un’idea sulla progressione del checkout, sugli abbandoni, sui drop-off e trova anche risposte a domande come:

  • Quale percorso seguono i clienti per Checkout?
  • Quanti clienti non hanno proceduto al pagamento?

Conversioni> E-commerce> Analisi acquisti> Comportamento di checkout

Controlla il mio post sulla procedura di pagamento e sulla pianificazione dei negozi di e-commerce

Prestazioni del prodotto

Alcuni prodotti hanno una domanda maggiore rispetto ad altri e quindi le loro prestazioni devono essere monitorate in modo dedicato. Questo rapporto ti aiuta a fare lo stesso con facilità. Inoltre, trova risposte a domande come:

  • Quanto sono i guadagni dei singoli prodotti?
  • Quali sono i prodotti più performanti?

Conversioni> E-commerce> Prestazioni del prodotto

Avvio di un negozio di e-commerce è stato semplificato da soluzioni chiavi in ​​mano. Esistono anche società di web design e sviluppo di talento in grado di fornire megastore online avanzati. Ma una volta che sarà disponibile, tu e il tuo team sarete responsabili di farlo crescere e avere successo. I report di Analytics sopra ti aiuteranno con l’attività condividendo approfondimenti relativi a:

  • Acquirenti
  • I saldi
  • Traffico
  • Prestazioni complessive

Non c’è bisogno di limitarti a questi rapporti però. Dopo averli padroneggiati, gioca anche con gli altri per diventare il maestro di Ecommerce Analytics.

Hai domande su Google Analytics? Non pensarci due volte prima di pubblicarli nei commenti!

Manish Bhalla è il fondatore e CEO dell’agenzia di marketing e sviluppo web di e-commerce in India Tecnologie FATbit. Agisce come stratega dell’e-commerce e apre la strada alle aziende che cercano uno spazio sicuro in un settore specifico. Manish è riconosciuto come un esperto di e-commerce che ha aiutato molte startup a trovare solidi punti d’appoggio online con soluzioni orientate ai clienti e una crescita ad alto potenziale. Per le ultime strategie di marketing e approfondimenti, puoi seguire Manish attraverso la sua azienda Twitter profilo.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *