Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » 5 modi per migliorare la tua copertura con l’influencer marketing

5 modi per migliorare la tua copertura con l’influencer marketing

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Immagina di passare ore a creare una risorsa per il tuo pubblico. Quando lo pubblichi, non succede molto. Ottieni alcune condivisioni sui social, ma i tuoi contenuti non ottengono l’attenzione che pensavi.

All’improvviso, un leader nel tuo settore condivide il pezzo su Twitter e poi lo fa riferimento sul suo blog. Ciò porta tonnellate di visite, un’effusione di condivisioni sui social e persino alcuni link. Questo influencer ti ha dato i bulbi oculari che volevi.

A volte gli influencer trovano grandi cose per caso, ma il più delle volte un team di marketing ha lavorato a lungo e duramente per catturare la sua attenzione. Ti mostreremo come avvicinarti e sfruttare gli influencer per migliorare la portata dei tuoi contenuti e aumentare il ROI.

1. Definisci la tua strategia

Devi capire chi vuoi indirizzare, quali risorse potrebbero gradire e come metterti in contatto con loro. Ecco come iniziare a sviluppare la tua strategia di influencer marketing:

  1. Identifica potenziali influencer. Crea un elenco di influencer e marchi che potrebbero aiutarti ad amplificare i tuoi sforzi. Questo elenco dovrebbe includere influencer con cui speri di entrare in contatto, partner con cui lavori già e marchi che ammiri.

  2. Stabilisci risorse di contenuto. Cosa creerai? Determina quali tipi di risorse saranno interessanti per gli influencer che desideri raggiungere.

  3. Formalizza la tua strategia di sensibilizzazione. Come lo farai accadere? Scopri come puoi entrare in contatto in modo efficace e costruire relazioni con gli influencer in modo che siano felici di condividere le tue cose.

Diventiamo ancora più specifici con questi punti.

2. Costruire relazioni

Gli influencer sono persone impegnate che vengono continuamente perseguitate dai professionisti del marketing. Per vedere il successo dell’influencer marketing, devi sviluppare relazioni – quelle reali – con gli influencer che stai cercando di raggiungere.

Inizia cercando gli influencer che ammiri. Forse è il fondatore di un’azienda che segui o qualcuno che hai sentito parlare a un evento. O forse scrive un blog o una newsletter via email che leggi regolarmente.

Quindi, cerca opportunità per connetterti. Non limitarti a inviare a questi influencer i tuoi contenuti sperando che condividano. Invece, vedi se c’è un modo per lavorare insieme a un progetto o chiedere i loro approfondimenti. Puoi sempre chiedere a un influencer quali tipi di contenuti gli piacciono di più o intervistarli per un post sul blog.

Ricorda, gli influencer possono annusare l’inautenticità da un miglio di distanza. Devi avere un genuino interesse nel connetterti per costruire una relazione.

3. Creare risorse tempestive e favorevoli agli influencer

Cosa stanno già condividendo gli influencer? Visita il feed Twitter di un influencer preferito e guarda cosa ha twittato la scorsa settimana. Ci sono somiglianze tra i pezzi che ha condiviso? Riesci ad avere un’idea del tipo di cose che lo impressionano?

Prendi Ann Handley, per esempio. È un’influencer nello spazio del content marketing con un account Twitter attivo. Una rapida occhiata ai suoi tweet rivela di essere interessata al blog, al content marketing e alla creatività.

Se vuoi entrare in contatto con Ann, devi creare risorse che siano in linea con ciò che già condivide.

4. Chiedete la loro opinione e intuizione

Uno dei modi migliori per costruire relazioni con gli influencer è chiedere approfondimenti e consigli. Non solo queste informazioni ti istruiranno sulla provenienza di un influencer, ma ti aiuteranno anche a creare risorse in cui gli influencer vengono investiti.

Ad esempio, se stai scrivendo un articolo che fornisce suggerimenti su come creare una strategia di vendita, potresti intervistare un influencer nello spazio di vendita (consigliamo Dan Tyre). Quando pubblichi il tuo articolo, questo influencer probabilmente condividerà il pezzo, perché contiene le sue intuizioni.

5. Sforzati di essere un influencer

Ci sono molti articoli là fuori che descrivono esattamente come entrare in contatto con gli influencer, ma trascurano di menzionare che dovresti considerare di sforzarti di essere tu stesso un influencer. Ciò significa trovare opportunità per blog su altri siti, condividere il lavoro di altri e costruire relazioni ovunque tu vada.

La linea di fondo

Gli influencer non solo possono aiutarti a mettere le tue risorse di marketing di fronte a un nuovo pubblico, ma possono anche incoraggiare questo pubblico ad agire. Questo ti aiuterà a identificare gli influencer, definire relazioni, fissare obiettivi e tassi di pagamento e produrre rendimenti duraturi.

Joe Griffin è co-fondatore di Voce chiara, una soluzione software e di servizi che offre strumenti di contenuto, flusso di lavoro e mercato per fornire il supporto per eseguire campagne di content marketing end-to-end.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *