Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Inizia a scrivere come un’autorità: struttura dell’articolo principale

Inizia a scrivere come un’autorità: struttura dell’articolo principale

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Negli ultimi 10 anni, la SEO è cambiata radicalmente. Se sei un SEO con una posizione nel mercato, lo sai già. In caso contrario, se hai appena iniziato in questo nostro pazzo mondo, ti sei perso davvero i giorni divertenti, i giorni della ricchezza e dell’abbandono.

Nel 2014, dobbiamo lavorare molto, MOLTO più duramente per portare i nostri clienti a posizionarsi bene nella ricerca. Alcuni dicono che la SEO è morta, e se basi la tua prospettiva sull’idea che non possiamo usare nessuno dei trucchi che ci sono stati insegnati in passato, sarei d’accordo con te. Quel tipo di SEO è morto. L’acquisto di link, l’utilizzo di parole chiave in tutta la pagina o il caricamento di meta tag con parole chiave ora non solo sono spariti, ma se usi tattiche del genere, puoi anche chiudere il negozio e smantellare.

Quindi, i SEO dovrebbero rannicchiarsi e morire?

Come SEO, devi smettere di pensare ai trucchi e iniziare ad amare il tuo consumatore. Giusto. Pensa a come il tuo cliente può aiutare gli altri. Devi renderli esperti nel loro campo e creare autorità per loro in modo che contino. Se sei da solo, uno spettacolo personale o una donna, devi produrre contenuti

Google ora vuole che le SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca) siano riempite con informazioni autorevoli. Google vuole che sappiamo scrivere bene, o almeno ASSUMERE persone che sanno scrivere bene. Ma se hai pochi soldi e produci i tuoi contenuti, come dovresti farlo?

Permettimi di darti un modo semplice per scrivere qualsiasi tipo di articolo desideri e di farlo come “autorità”. Come autore di 11 libri, tutti pubblicati dalle principali case americane, e come qualcuno che ha insegnato a scrivere per vivere per cinque anni, spero di conoscere le mie cose. Quindi, ecco qui.

Struttura dell’articolo

Al liceo, il mio insegnante di inglese, il signor Holveck (l’uomo che mi ha reso uno scrittore, anche se non sono mai stato in grado di dirglielo) ci ha fornito una struttura semplice per un articolo o una presentazione, che ti trasmetterò adesso.

La struttura semplice è questa:

1. L’introduzione

Qui è dove attiri il lettore nel tuo lavoro e dove fornisci una panoramica del tuo argomento.

Per fare bene nella ricerca nel 2014, devi stabilire l’autorità nella tua nicchia. Ciò accade quando fornisci contenuti utili che risolvono i problemi delle persone e quando, a loro volta, condividono i tuoi consigli con altri, tramite un backlink o condividendoli sui social media o entrambi. Quando stabilisci l’autorità, i motori di ricerca prestano attenzione e classificano le tue pagine di conseguenza.

Abbastanza semplice. In sole tre frasi puoi aprire il tuo articolo. Di ‘alle persone di cosa tratta il tuo articolo. Quindi, dimostra che ciò che hai scritto è vero nella sezione successiva, che è la parte più grande.

2. Il corpo

Trova tre punti di prova a sostegno della tua argomentazione in questa sezione. Questo sarebbe il primo punto:

Sappiamo per certo che Google sta guardando. In Search Engine Land’s Guida alla SEO, il suo autore ha scritto: “Non c’è dubbio che i motori di ricerca cerchino di valutare l’autorità. È sufficiente esaminare le domande che Google ha chiesto agli editori di porsi nella creazione di siti di alta qualità che dovrebbero essere immuni agli aggiornamenti di “Panda”. Le parole fiducia, autorità e competenza sono tutte citate frequentemente “.

OK, questo è il nostro primo punto di prova che a Google interessa che tu conosca la tua nicchia e che tu sia una fonte affidabile di risposte. Vogliono essere sicuri che tu sia un esperto nel tuo campo e non solo un po ‘di Joe Schmo che scrive spazzatura per ottenere migliori classifiche di ricerca. In altre parole, l’autorità è importante nella ricerca.

Ora, ecco il secondo punto per dimostrare ulteriormente la nostra premessa.

Sappiamo che i contenuti di qualità sono importanti nella ricerca ed è ovvio che Google è molto interessato alla qualità delle pagine dai materiali che hanno scritto. Sappiamo anche che i backlink sono ancora importanti per ottenere la classificazione della tua pagina nei risultati di ricerca e sappiamo anche che il coinvolgimento e la condivisione nei social media forniscono una regola di misurazione con cui è possibile dimostrare l’autorità.

In Moz’s Guida per principianti alla SEO, l’autore afferma: “Tutta quell’attenzione positiva e l’entusiasmo intorno al contenuto … si traducono in una raccolta di link analizzabili dalla macchina (e dal valore algoritmico). La tempistica, la fonte, il testo di ancoraggio e il numero di link al nuovo sito sono tutti presi in considerazione nelle sue prestazioni potenziali (cioè, ranking) per le query pertinenti ai motori “, dimostrando ancora una volta che l’autorità è importante.

Stiamo rafforzando la nostra argomentazione che l’autorità è importante e che è una misura di quanto bene rispondano le persone che la leggono. Se è autorevole, le persone si collegheranno ad esso e ne saranno entusiaste perché in qualche modo è utile per loro. E ora, dobbiamo dimostrare che quando l’autorità aumenta, così fanno le tue classifiche.

È qui che entra in gioco il punto tre per dimostrare ulteriormente la tua argomentazione.

In altre parole, alcune pagine sono più importanti di altre. Ciò che li rende importanti sono le informazioni autorevoli fornite. Demian Farnworth ha scritto nel suo articolo “Seven Ways Writers Can Build Online Authority with Google+” at Copyblogger: “Google è stata fondata su un principio semplice: alcune pagine web sono più importanti di altre. Come viene quantificata tale importanza? Idealmente, si basa sul fatto che le persone pensano che quella pagina soddisfi le loro domande sull’argomento meglio di altre pagine “.

Farnworth ci dice che alcune pagine sono semplicemente migliori di altre. Le pagine che forniscono le risposte migliori sono più importanti e vengono trattate come tali nella ricerca. Se il tuo contenuto soddisfa le domande delle persone (ed è più bravo di altre pagine) sei visto come un esperto in quella nicchia. Se sei un esperto della nicchia, hai acquisito quella preziosa autorità. Quando hai autorità, le tue classifiche di ricerca aumenteranno naturalmente perché Google vuole fornire solo i migliori risultati per le query che vengono fornite.

Bingo. Tre motivi per cui sappiamo che Google ama i contenuti fantastici e premia le fonti “autorevoli”. L’obiettivo di Google (e di tutti gli altri motori di ricerca) è fornire i migliori risultati ai propri clienti di ricerca. Abbiamo utilizzato tre fonti autorevoli nel settore della ricerca per dimostrare la nostra premessa. Ma … non abbiamo ancora finito.

3. La conclusione

Qui è dove riassumi ciò che hai già scritto, fornisci un aneddoto interessante che illustri il punto che hai sollevato nel pezzo o fai una domanda al tuo pubblico. Spiega loro perché le parole che hai scritto sono importanti e dovresti sempre dare loro ancora di più su cui riflettere.

Questo è anche il luogo in cui dovresti scrivere un invito all’azione. Convinci le persone a commentare il tuo lavoro, condividerlo e mettere mi piace, twittare, ecc. Questo è importante! Quando le persone condividono le tue cose, nel tempo diventi un ‘”autorità” in quella nicchia. Quindi, costruisci il tuo rappresentante con i contenuti!

Se vuoi fare bene nella ricerca nel 2014, la risposta è semplice: stabilisci la tua autorità di nicchia. Se riesci a fornire costantemente le migliori risposte per i problemi delle persone nella tua nicchia e si sentono così sicuri delle tue risposte da condividere le informazioni con altre persone tramite link e / o social media, sarai visto come un esperto da loro e da motori di ricerca.

Sei d’accordo o in disaccordo? Per favore condividi i tuoi commenti nell’area sottostante. Oppure collegatevi a noi! Si prega di condividere questo contenuto su Facebook, Twitter e Google+.

La linea di fondo

Poiché i contenuti sono così importanti per la SEO oggigiorno, è importante prestare attenzione a ciò che scrivi ea come lo scrivi. Questa semplice struttura – un’introduzione, un corpo composto da tre punti per supportare la tua argomentazione e una conclusione – è uno dei modi più semplici per produrre un grande pezzo di scrittura di qualità.

Tuttavia, assicurati di includere più delle tue opinioni sulle cose (a meno che tu non sia già un’autorità, ovviamente). Trova fonti autorevoli che puoi citare per sostenere le tue affermazioni. Usa grafici, grafici e statistiche quando possibile. Dai ai lettori un’ottima soluzione a un problema che stanno avendo, rendi il tuo lavoro leggibile e forse anche divertente, e riuscirai a distinguere tutto intorno.

Il semplice fatto che stai creando contenuti per la SEO non ha nemmeno importanza! Stai creando contenuti per i tuoi potenziali clienti e clienti. Questo è ciò che conta di più, certamente NON Google.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *