Diego Fernando Torres » Blog di Link Building » Footprint cos è? Come ci può aiutare nella Link Building?

Footprint cos è? Come ci può aiutare nella Link Building?

digital footprint cos'è

Come sapete, il modo in cui il 99% degli utenti di Internet esegue una ricerca su qualsiasi motore è lo stesso:

  1. Accesso a Chrome o Safari (Se usi ancora Internet Explorer, ti invitiamo a venire al 2021).
  2. Inserisci la tua richiesta nella barra di ricerca e clicca su cerca.
  3. Nella maggior parte dei casi, i motori di ricerca restituiscono un numero infinito di risultati.
  4. L’utente accede ai primi risultati; nota: se vuoi essere lì, scopri i nostri servizi SEO 😉
  5. E sono le persone che lavorano quotidianamente con (a volte contro) Google che hanno trovato necessario ottimizzare questo processo utilizzando alcune scorciatoie.

Nel tuo caso, sei arrivato al nostro articolo con l’intenzione di sapere cosa sono le footprint, vuoi scoprire come usarle e quali sono le migliori, sono sicuro che sapevi già dell’esistenza di questi piccoli trucchi, quindi andiamo al sodo e arriviamo al punto.

Cosa sono le Footprint e come usarle?

Le footprint sono comandi di ricerca avanzati attraverso i quali possiamo ottenere risultati più precisi, permettendoci di accedere a informazioni che in una ricerca comune sono meno segmentate. Il significato di digital footprint in italiano sarebbe letteralmente impronta digitale.

Nel SEO, sono particolarmente utili per gli audit SEO, l’analisi dei concorrenti o nella ricerca di portali di linkbuilding.

Per utilizzare le impronte di Google basta digitarle nella casella di ricerca senza aggiungere spazi tra il simbolo o la parola e il termine di ricerca.

Per esempio,

la ricerca site:diegotorres.it funzionerà
ma la ricerca site: diegotorres.it no.

Digital Footprint ufficiali di Google

Se qualcosa caratterizza Google è la grande quantità di informazioni che fornisce agli utenti su come utilizzare le sue funzionalità, e nel caso dei comandi non è meno importante. Pertanto, sul suo sito ufficiale, ci fornisce una lista da cui abbiamo salvato quelli che funzionano meglio, anche se alcuni di loro non hanno una funzionalità strettamente SEO:

Digital Footprint #1 – Visualizza la versione cache di Google di un sito web

Dobbiamo scrivere “cache:” davanti all’indirizzo del sito web.

Esempio: cache:diegotorres.it

footprint di cache
Con questo Footprint possiamo vedere una copia aggiornata del sito web diegotorres.it

Questo comando è uno dei comandi più basilari in quanto ci permette di vedere l’ultima versione del sito web nella cache di Google.

Ci farà sapere se sono stati fatti dei cambiamenti recenti (o se una nuova offerta è davvero un’offerta).

Digital Footprint #2 – Limitare le ricerche a una gamma di numeri

Scriveremo “..” tra due numeri.

Esempio: formatori €50…€100.

footprint prezzi

Questa ricerca restituirà risultati per prodotti o servizi il cui prezzo è nell’intervallo indicato.

Digital Footprint #3 – Cerca per #hashtag

Dovremo scrivere “#” davanti a una parola.

Esempio: #Webmaster

Ci mostrerà i risultati il cui contenuto include l’hashtag indicato.

Le Digital Footprint più utilizzate dai SEO

Ora, tuffiamoci subito e discutiamo i migliori e più utili comandi di ricerca da usare quando si esegue un audit SEO.

Risultati indicizzati per un dominio specifico

Per sapere quante e quali sono le pagine indicizzate di un sito web dobbiamo digitare nella barra di ricerca “site:domain”.

Esempio: site:diegotorres.it

footprint site

Questa è senza dubbio l’impronta che uso di più e che ho usato di più durante la mia carriera SEO. Lo considero essenziale quando si analizza lo stato di indicizzazione di un portale.

Parola chiave nel Meta Titolo

Possiamo trovare gli URL indicizzati che includono certe parole chiave nel tag meta title usando il comando “allintitle:keywords”.

Esempio: allintitle:comprare backlink

digital footprint allintitle

Con questa ricerca, possiamo vedere tutti i risultati che hanno “comprare backlink” nel loro titolo, anche da Maps.

Parola chiave nell’URL

Usando questo comando ci mostrerà i risultati che contengono tutte le parole chiave che abbiamo indicato nel suo url. Per fare questo dobbiamo includere “allinurl: + le parole chiave in questione”.

Esempio: allinurl: comprare backlink

digital footprint allinurl

Questo comando restituirà tutti i risultati che hanno le parole chiave che abbiamo indicato nell’url.

Link con ancoraggio specifico (Anchor Text)

Ci mostrerà i siti web il cui contenuto include link con ancora utilizzando la parola chiave indicata come ancora. Il suo uso è fatto includendo “allinanchor + parola chiave”.

Esempio: allinanchor:seo

digital footprint allinanchor

Questo comando ci mostrerà se il sito web contiene link con l’ancora menzionata. Nell’esempio, la ricerca “seo”, con Chess.com, uno dei nostri clienti in cima.

Trova siti web correlati

Per fare questo usiamo il comando “related: + domain”. Questa impronta è particolarmente utile per trovare siti web per il linkbuilding quando ne conosci già uno le cui caratteristiche corrispondono alle tue ricerche. Inoltre, come avrete già anticipato, è essenziale trovare i vostri concorrenti.

Esempio: related:amazon.it

footprint related

La ricerca “related” restituirà siti web simili a quello che stiamo cercando.

Trova le pagine il cui contenuto include parole o frasi ESATTE:

Per fare questo dobbiamo solo includere la query tra virgolette.

Esempio: “voli Roma”.

footprint di ricerca esatta

La ricerca “voli Roma”, restituirà i risultati che contengono questa informazione sul suo sito web.

Rimuovere parole o frasi dalla ricerca

Se quando facciamo una ricerca vogliamo evitare di includere nei risultati gli URL che contengono certe parole o frasi, dobbiamo usare un trattino.

Esempio: voli Roma -ryanair

footprint per esclusione

Questa ricerca restituirà tutti i siti web che offrono voli per Roma e che non sono Ryanair.

Cerca parole chiave all’interno del contenuto di una pagina

Questa impronta restituirà pagine con testo contenente tutte queste parole. Per usarlo basta includere nella barra “allintext: keywords”.

Esempio: allintext:travel uk

digital footprint allintext

Questo comando restituirà le pagine che includono la parola chiave e non solo in corrispondenza esatta.

In questo momento vi troverete a dire “Questo è lo stesso di quello con le virgolette”, capisco che possiate essere confusi, succede a tutti noi, ma non è lo stesso. Se notate, quando ho parlato di “Trovare pagine il cui contenuto include parole o frasi ESATTE” ho sottolineato che corrispondeva a parole o frasi ESATTE. In questo caso i risultati che appariranno, anche se avranno tutte le parole chiave ricercate, potrebbero non essere mostrati nello stesso ordine.

Footprint per trovare i file in base al formato

Se cercate solo risultati che ci offrono file pdf o in un altro formato, questo comando è quello che fa per voi. Come tutti i precedenti, è abbastanza semplice da usare, basta inserire “subject/author/title + filetype: + format” nella barra di ricerca.

Esempio: preventivo social media marketing filetype:pdf

footprint filetype

Questa ricerca restituirà tutti i risultati della parola chiave che abbiamo cercato con il formato che vogliamo.

È utile per trovare libri da scaricare (sempre senza violare il copyright).

Impronte avanzate per la linkbuilding

Ora che conoscete le impronte più utilizzate nel mondo SEO, saliamo un gradino per avere informazioni su altre impronte o combinazioni meno conosciute, ma con un alto potenziale per qualsiasi consulente SEO, soprattutto quando si tratta di acquisire link.

Trova portali con CMS specifici

Questo è particolarmente utile se stiamo cercando dei blog da collegare. Come sapete nella maggior parte dei casi i blog sono creati con WordPress quindi possiamo trovarli aggiungendo il comando “powered by wordpress” alla nostra query.

Esempio: site:.it “inurl:backlinks “powered by wordpress”.

Questa ricerca restituirà i siti web di un argomento che sono stati fatti in WordPress.

Con questo modello stiamo cercando:

Dominio italiano (.it)

Nel cui URL è inclusa la parola backlinks

Site:.it inurl:keyword “post a comment” – “you must be logged in”:

Con questo comando possiamo (analizzando ciascuna delle parti):

Dominio esclusivo di un paese (in questo caso l’Italia).

Nel cui URL è inclusa una certa parola chiave

Siti dove si possono lasciare commenti senza essere loggati.

Esempio: site:.es inurl:seo “post a comment” – “you must be logged in”.

Il livello di profondità dei filtri è enorme, quindi possiamo personalizzare molto ogni ricerca.

Site:.gob inurl:keyword “post a comment” – “you must be logged in”:

Molto simile al precedente, ma in questo caso stiamo parlando di domini governativi (possiamo anche usare .edu o .org).

Esempio: site:.edu inurl:seo “post a comment” – “you must be logged-in”.

Questa ricerca restituirà i siti web dove possiamo fornire una risposta su un argomento specifico.

Creare un account sui portali istituzionali dove si può commentare

Per questo useremo anche un comando molto semplice: site:edu inurl:login “Create an account”.

Questo comando ci fornirà una lista di siti istituzionali (.edu) dove possiamo creare un account.

Altri footprint utili per la link building

Footprint per lasciare un commento

  1. notizie commenti “powered by Disqus”
  2. “Lascia un commento” “Web” “Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato”
  3. “Inviato da Anonimo (non verificato)” “il tuo nome:”
  4. “Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML” “Lascia un commento”
  5. “Gli indirizzi delle pagine web e gli indirizzi e-mail sono convertiti automaticamente in link”.”
  6. Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <img> <h2> <h3>”
  7. “Notify me of follow-up comments?” “Submit the word you see below:”
  8. “Powered by Drupal” “add new comment”
  9. Nucleus CMS “Add Comment” “HTTP” “Remember Me”
  10. “Powered by LifeType” “Add comment” “Your personal”

Footprint per trovare Blog 2.0

  1. “Yes, I’d like to create a new site” (Potete tradurlo in diverse lingue)
  2. “I would like my site to appear in search engines, and in public listings around this
    network”
  3. “Websites, eCommerce & Marketing in one place.” “get started”
  4. “Powered by vBulletin” “Create Blog”

Footprint per trovare forum

  1. “Mensajes nuevos” “Powered by phpBB”
  2. “No unread posts [ Locked ]” “Powered by phpBB”
  3. You are not logged in. Please login or register “Active topics” “Unanswered topics”
  4. Homepage “Contact Details” “Profile of” “Registration Date” “Additional Info About”
  5. Help Smilies “BB Codes” “Cookie Usage” “Terms and Rules”
  6. Latest Forum Posts Replies Views “Last Poster” “Forum Statistics”
  7. “Powered by YaBB”
  8. “Powered by vBulletin”
  9. “Powered by SMF”
  10. “powered by UseBB”
  11. “Powered By MyBB”
  12. “Forum Software: Burning Board”
  13. “Powered by XMB”
  14. “Forum software by XenForo”
  15. “Powered by ExpressionEngine”
  16. “Powered by Vanilla forum”

Footprint siti di domande e risposte

  1. inurl:/ask “Question2Answer”

Footprint per pubblicare articoli online

  1. Submit Articles “Member Login” “Most Popular Articles” “Article RSS Feeds”
  2. Powered by: php Link Directory “Add Article”

Come avrete visto, le impronte non solo sono molto utili, ma sono anche perfettamente combinabili tra loro in modo semplice. In questo articolo vi ho mostrato quali sono i più basilari, dai quali si possono generare modelli molto avanzati. Inoltre, vi ho anche dato le linee guida in modo che sappiate come combinarli.

Qual è il tuo preferito o quello che usi di più? Non dimenticare di lasciare la tua opinione nella sezione commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *