10 dei migliori strumenti per la generazione di sitemap XML

10 dei migliori strumenti per la generazione di sitemap XML

Le Sitemap XML sono uno strumento essenziale e importante per aiutare i crawler (Google) a navigare e trovare nuove pagine del tuo sito. La mappa del sito è un modo per mostrare a Google le pagine che contano sul tuo sito e dire “questa pagina esiste e puoi considerarla per l’indicizzazione”. Una mappa del sito non garantisce automaticamente che verrai indicizzato e apparirà nei risultati di ricerca. Ma aiuta molto.

Senza una mappa del sito, farai fatica a far indicizzare tutte le tue pagine.

Se vuoi saperne di più su cosa è una mappa del sito e perché è importante, puoi leggere la nostra guida approfondita: Come creare una mappa del sito XML: suggerimenti e best practice.

Se sei qui, presumo che tu conosca già i vantaggi delle mappe del sito, ma vuoi solo vedere i migliori strumenti di generazione di mappe del sito XML. E questo è ciò che copriremo …

I migliori strumenti per il generatore di mappe visive

Se sei un pensatore visivo, gli strumenti della mappa del sito che offrono una rappresentazione visiva sono particolarmente utili per aiutarti a visualizzare la gerarchia delle pagine del sito. Ciò è particolarmente vantaggioso per lavorare con i clienti e li aiuta a visualizzare e comprendere meglio lo scopo della mappa del sito.

Un altro vantaggio degli strumenti di generazione di mappe del sito visuale è che di solito sono facili da usare con le funzionalità di trascinamento della selezione.

1. Slickplan

Uno strumento intuitivo che ti aiuterà a creare facilmente mappe del sito eleganti e dall’aspetto professionale.

L’interfaccia consente una facile creazione drag-and-drop oltre alla personalizzazione con colori e immagini. Le opzioni di output finale includono una grafica vettoriale scalabile per le presentazioni dei clienti. Oppure un semplice file di testo o XML.

Inoltre, Slickplan si integra con Basecamp e offre un plugin per WordPress, che consente una facile condivisione e collaborazione tra più utenti ed editori.

In effetti, Slickplan può essere utilizzato per qualcosa di più della semplice generazione di mappe dei siti: è uno strumento utile per la pianificazione di siti Web, la creazione di un diagramma di flusso del processo o lo sviluppo di un’architettura delle informazioni per qualsiasi tipo di progetto.

Slickplan le caratteristiche includono:

Slickplan offre una prova gratuita di 30 giorni e ha più piani tariffari a partire da $ 8,99 / mese.

 

2. Dynomapper

Un ottimo strumento visivo per lo sviluppo di mappe del sito interattive in cui è possibile scegliere tra 3 stili di mappa del sito (predefinito, cerchio e albero) e personalizzarli con il logo e la combinazione di colori.

Le mappe dei siti mostrano più di semplici URL: gli utenti possono collaborare e includere commenti, dati analitici, categorie e altro ancora.

Con funzionalità di trascinamento della selezione, opzioni avanzate del crawler e integrazione di analisi, Dynomapper è un ottimo strumento di mappa del sito visuale.

Dynomapper le caratteristiche includono:

Dynomapper ha una prova gratuita di 14 giorni e piani tariffari a $ 40 / mese.

 

3. Writemaps

Simile agli altri strumenti visivi citati, WriteMaps offre un’interfaccia semplice e personalizzazione con i colori e consente di mappare e raccogliere il contenuto della pagina.

Puoi anche archiviare vecchie Sitemap per rimanere organizzati e condividerli tra team interni e clienti. Esporta il tuo prodotto finale come mappa del sito PDF o XML.

Writemaps le caratteristiche includono:

  • Personalizzabile
  • Gruppi personalizzati
  • Drag and drop builder

WriteMaps ti consente di creare 3 sitemap gratuitamente o di 15 giorni di prova su piani a pagamento, il prezzo è di $ 14,99 / mese.

 

4. Mindnode

Piuttosto che uno strumento di generazione di mappe del sito, Mindnode è uno strumento di mappatura mentale che può essere utilizzato per pianificare un progetto in modo visivo. Questa funzionalità si presta a pianificare le mappe dei siti web se ti piace farlo in modo visivo.

Non è possibile esportare la mappa del sito visuale come file XML, ma è possibile ottenere una semplice versione con struttura di testo o una versione PDF per le presentazioni dei clienti.

Mindnode le caratteristiche includono:

Mindnode è un’app per Mac, iPhone e iPad con una versione editor gratuita. Mindnode pro ha una prova gratuita per 2 settimane e poi $ 2,49 / mese.

 

5. PowerMapper

PowerMapper offre la mappatura automatica del sito con un clic per farti risparmiare il tempo necessario per creare una mappa del sito manuale. È utile per la pianificazione di un sito Web, nonché per identificare errori esistenti nella mappa del sito, compatibilità e problemi di usabilità.

Questo strumento è commercializzato come un generatore di mappe del sito visuale ma è più limitato rispetto agli altri strumenti sopra.

Le Sitemap possono essere esportate come file XML o CSV Excel.

PowerMapper le caratteristiche includono:

  • Creazione con un clic
  • Personalizzabile
  • Esporta come XML o CSV

PowerMapper offre una garanzia di rimborso di 30 giorni su una licenza per utente singolo di $ 149

È anche in bundle con OnDemand Suite che offre una prova gratuita per 30 giorni e piani a partire da $ 49 / mese.

6. Octopus.do (Segnalato da un lettore)

Con Octopus.do create la vostra mappa visiva del sito o la struttura dell’applicazione utilizzando il “interactive flow”, sfruttando al massimo i vantaggi del drag-and-drop. Immergetevi in profondità con i blocchi di contenuto delle pagine che rendono la vostra struttura semplice da progettare, gestire e commentare. Semplice ed intuitivo.

Octopus.do le caratteristiche includono:

  • Creazione con un clic
  • Personalizzabile
  • Drag-and-drop
  • Interfaccia semplice ed intuitiva

Grazie Felix per il tuo commento. Molto utile.

Altri strumenti XML Sitemap Generator

Se preferisci utilizzare uno strumento di generazione di mappe del sito “classico”, ce ne sono altri da considerare.

6. Inspyder Sitemap Creator 5

Un’installazione desktop semplice e veloce a un costo una tantum che consente di generare sitemap XML accurate, oltre a Sitemap specifiche per dispositivi mobili, immagini e persino video.

Sitemap Creator crea automaticamente la tua mappa del sito di Google, la carica sul tuo server, ti invia un ping e ti invia una notifica e-mail, rendendola una scelta molto comoda.

Inspyder offre anche alcuni strumenti gratuiti come un codificatore URL / HTML che potrebbero esserti utili o sfruttare i loro pacchetti in bundle per strumenti più robusti.

Inspyder le caratteristiche includono:

  • Personalizzabile
  • Immagine, video, sitemap per dispositivi mobili
  • Generazione programmata
  • Client FTP / FTPS / SFTP integrato
  • Notifica per email
  • Ping automatico del motore di ricerca

Inspyder Sitemap Creator offre una versione limitata di prova gratuita e un pagamento una tantum di $ 39,95 per la piena funzionalità.

 

7. XML-Sitemap

Uno strumento che offre sia un generatore gratuito di mappe del sito che una versione Pro a pagamento con funzionalità estese.

Il generatore gratuito richiede solo 4 rapidi passaggi. Imposta la frequenza sulla frequenza con cui cambierà il contenuto dell’URL selezionato, includi la data dell’ultima modifica e utilizza l’opzione di priorità calcolata automaticamente per indicare l’importanza dell’URL rispetto alle altre pagine del sito.

XML-Sitemaps offre anche alcuni strumenti SEO aggiuntivi tra cui un validatore di sitemap XML, analisi della concorrenza, calcolatore della densità di parole chiave e un verificatore di pagine SERP.

XML-Sitemap caratteristiche incluse:

  • Sitemap di immagini e video
  • Notifiche di posta elettronica
  • App per dispositivi mobili
  • Rileva i collegamenti interrotti

Il generatore di base XML Sitemap è gratuito per utilizzare fino a 500 URL e la versione Pro parte da $ 3,49 / mese.

Strumenti per il generatore di Sitemap XML per WordPress

Storicamente, WordPress ha sempre avuto bisogno di un plugin di terze parti per generare sitemap XML.

Nel giugno 2020, la funzione XML Sitemap è stata (finalmente) annunciato come parte di WordPress 5.5 Core.

Se desideri ancora un controllo aggiuntivo sulla tua mappa del sito, i seguenti plugin di WordPress sono tra i più conosciuti.

8. Google XML Sitemap

Da non confondere con uno strumento ufficiale di Google in quanto è un plug-in di terze parti indipendente su WordPress. Tuttavia, ha un punteggio elevato su WordPress con oltre 2.000 a cinque stelle.

Lo strumento può creare mappe del sito dinamiche da tutti i tipi di pagine WordPress e includere pagine personalizzate.

Google XML Sitemap il plugin è gratuito.

 

9. Yoast SEO

Probabilmente il plug-in WordPress più noto per la SEO di base con oltre 25.000 recensioni a cinque stelle. Fa un ottimo lavoro per chi è al di sotto del livello SEO esperto.

Lo strumento Yoast è stato lo strumento ideale per molti proprietari di siti WordPress per inserire rapidamente e facilmente una mappa del sito XML.

È semplice, ma funzionale e crea sitemap dinamiche.

Yoast SEO il plugin è gratuito con una versione premium a pagamento per funzionalità SEO estese.

 

10. XML Sitemap Generator

Un’altra valida opzione per generare una mappa del sito all’interno di WordPress in formato XML, HTML e RSS.

WordPress XML Sitemap Generator offre una facile configurazione delle impostazioni della tua mappa del sito e un’opzione di ping automatico per quando hai aggiornato pagine o post. Il plugin è altamente personalizzabile.

Generatore di Sitemap XML è gratuito.

Come inviare una Sitemap

Dopo aver generato la tua mappa del sito, dovrai caricarla, controllarla e convalidarla.

Google offre alcune ottime linee guida per best practice per la mappa del sito, incluso come formattare la mappa del sito qui.

Puoi quindi inviare il tuo sito a Google in modo che sappia che può trovare la nuova mappa del sito o che sappia che è cambiato.

Il modo più semplice per farlo è tramite Google Search Console.

Oppure puoi aggiungere uno snippet di codice al tuo file robots.txt:

Mappa del sito: http://example.com/sitemap_location.xml

Per ulteriori informazioni sull’invio del tuo sito a Google e ad altri motori di ricerca, puoi leggere questo articolo approfondito di Jason Barnard qui …

Non dimenticare: se apporti modifiche al tuo sito web, aggiorna sempre la mappa del sito e inviala nuovamente a Google.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Comments

  1. Felix
    Gennaio 14, 2021
  2. admin
    Gennaio 18, 2021
  3. Felix
    Gennaio 24, 2021

Write a Comment