Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » 7 regole moderne di content marketing

7 regole moderne di content marketing

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Perché il content marketing è così importante? Perché gli esperti di marketing suggeriscono di utilizzare il content marketing sia per le startup che per le aziende consolidate?

Il content marketing è uno dei modi migliori per generare lead di qualità e aumentare il coinvolgimento del pubblico, le vendite e la crescita del business. Questo è un fatto.

In un sondaggio, il Chief Content Officer di Curata ha rilevato che il 60% delle aziende prevede di assumere un dirigente che sarà responsabile della strategia globale di content marketing entro la fine di quest’anno.

Tuttavia, molte aziende non stanno ancora ottenendo benefici dal content marketing perché stanno ancora seguendo metodi obsoleti che non hanno alcun valore da usare. Se non stai ottenendo i risultati desiderati dal tuo content marketing, significa che non lo stai facendo bene e devi cambiare la tua strategia.

Ecco sette marchi che stanno utilizzando con successo le moderne regole del content marketing.

1. Coca Cola

Fornisci contenuti creativi

Coke è un’azienda leader nel settore delle bevande analcoliche. Adatta sempre la sua strategia di marketing ai suoi consumatori. Ha uno scopo nel marketing e nella comunicazione. Il modo in cui Coke interagisce con il suo pubblico lo fa risaltare.

Questa importante azienda di bevande sa brillantemente come connettersi emotivamente con il suo pubblico. Credono nella fornitura di contenuti creativi.

La loro campagna “Share A Coke” nel 2014 è stata eccezionale e la gente ancora lo adora. Ha aumentato le vendite di bevande analcoliche del 2% e #shareacoke è diventato l’argomento di tendenza numero uno sui social media.

La parola che hanno usato nella loro campagna era un potente invito all’azione.

Puoi imparare le seguenti tattiche da Coca-Cola:

  1. Produci contenuti creativi.
  2. Interagisci emotivamente con il tuo pubblico Adatta il tuo content marketing ai tuoi visitatori.
  3. Lascia che i consumatori siano parte del tuo successo.

2. Apple

La semplicità è la sofisticatezza finale

Ecco un marchio che sa come fare storytelling senza essere troppo complicato.

Il modo più efficace per raggiungere i consumatori è creare un semplice sito web, una copia di vendita o degli annunci. Li aiuta a prendere rapidamente una decisione saggia. Le aziende che mantengono il processo decisionale dei consumatori semplice ed efficiente ottengono l’80% di vendite in più rispetto a quelle che non lo fanno.

Di solito, un americano standard visualizza da 250 a 1000 annunci al giorno. Non è facile stare al passo con loro. Apple è un ottimo esempio di semplicità nella pubblicità.

Hai mai visto le loro pubblicità per Mac e PC? Presentavano due uomini semplicemente in piedi e parlando davanti a uno sfondo bianco.

Non hanno nemmeno menzionato il prezzo. Apple ci insegna che ogni annuncio dovrebbe avere un unico scopo. In questo caso, quel Mac è migliore dei PC.

3. Nike

Identifica le esigenze del tuo pubblico

Cosa ti viene in mente quando senti “fallo e basta”? Ti ricorda Nike, vero? Nike ha reso questa frase familiare a tutti.

Questa multinazionale ha scoperto che gli annunci tradizionali non coinvolgevano i loro clienti e non erano in grado di trovare quello che stavano cercando. Quindi, ha speso solo il 33% del budget per il marketing nel marketing tradizionale e ha proseguito con il content marketing. Considera in primo luogo gli interessi dei propri clienti e ritiene che un prodotto che li avvantaggi personalmente sia facile da ottimizzare.

Vuoi aumentare la tua domanda di prodotti? Riconosci prima le esigenze del tuo consumatore.

Nike sa cosa sta vendendo e ci crede. Motiva e ispira le persone a fare di più. La loro campagna “Can’t into Can” è stata la più grande campagna per donne mai vista.

Adotta abilmente nuove tecnologie come i social media. Dai una rapida occhiata alle seguenti statistiche per vedere come stanno andando bene su varie piattaforme di social media:

  • Instagram – Nike ha 14 milioni di follower su Instagram.
  • Twitter – Nike ha 5,8 milioni di follower sul suo account Twitter ufficiale.
  • Facebook – Nike ha 2,2 miliardi di follower su Facebook.

Nike sa come utilizzare i social media per il marchio.

Ecco le seguenti tattiche che possiamo imparare da Nike:

  1. Riconosci le esigenze dei tuoi consumatori.
  2. Scopri qual è il modo migliore per interagire con i tuoi clienti.
  3. Produci contenuti interessanti che rispondano alle esigenze del pubblico.

4. SEMrush

Fornire risorse utili

Il successo di un’azienda dipende dalla tua comprensione del problema dell’utente e dalle soluzioni che puoi fornire.

SEMrush ha compreso i problemi dei blogger e ha creato lo strumento SEO più conveniente. SEMrush è un’azienda leader nella fornitura di software. Il loro strumento SEO è lo strumento più consigliato per i professionisti. È uno dei migliori strumenti per i webmaster che desiderano analizzare il proprio sito Web per creare una strategia mirata per il proprio piano di marketing.

Il team di SEMrush sa come mantenere felici potenziali clienti e clienti.

Ecco le loro qualità che li distinguono dalla concorrenza:

  1. Sii proattivo: rispondono a ogni singola domanda che le persone chiedono anche se non sono loro clienti.
  2. Assistenza clienti di qualità.
  3. Fornisci risorse utili (SEMrush Chat, Blog, Webinar, ecc.)
  4. Credono nell’istruzione del proprio pubblico.
  5. Puoi utilizzare lo strumento SEO SEMrush per trovare le parole chiave di posizionamento dei concorrenti.

5. Maybelline

Comprendi il potere dei social media

I social media sono una potente piattaforma per professionisti del marketing e aziende.

Tuttavia, solo poche aziende sanno come usarlo. Maybelline è uno di loro. Maybelline New York è un’azienda centenaria di prodotti di bellezza e trucco. Quando è stata introdotta la funzione video di Instagram, Maybelline è stato uno dei primi marchi a utilizzarla.

Maybelline ha scoperto che i social media sono la migliore piattaforma per la narrazione di ispirazione.

Crea contenuti unici per ogni piattaforma di social media, come un canale di video “how to” su YouTube. Credono nella perfezione. Sono stati creati e girati centinaia di contenuti per il sito Web, inclusi video, gif, foto e illustrazioni. Li hanno condivisi su tutti i principali canali di social media.

Se utilizzi i social media per il marketing, devi imparare cosa funziona meglio per ogni sito di social media.

Maybelline sa quale tipo di contenuto dovrebbe essere fornito su ciascuna piattaforma di social media.

6. Red Bull

Intrattieni il tuo pubblico attraverso i tuoi contenuti

Credo che nessuno possa farlo meglio della Red Bull. I marchi stanno lottando per aumentare il loro pubblico mondiale. Creano costantemente nuovi contenuti per i loro consumatori.

D’altra parte, Red Bull è il primo marchio che crea contenuti che i suoi utenti effettivamente cercano. Il marchio intrattiene il suo pubblico su Red Bull TV. Trasmette video di sport estremi, eventi culturali, contenuti sullo stile di vita e programmi musicali.

Red Bull TV può essere guardato gratuitamente da tutti sul proprio laptop, tablet e dispositivo mobile.

L’azienda di bevande energetiche non obbliga il proprio pubblico ad acquistare il prodotto. Red Bull tratta il suo pubblico come amici e li fa sentire speciali. I suoi utenti amano questa sensazione e si divertono a svolgere attività entusiasmanti con la loro marca preferita.

Red Bull ha a cuore i suoi utenti e loro hanno a cuore il suo business. È la loro arma segreta di content marketing che non fallisce mai.

7. Dominos

Sii trasparente con i tuoi clienti

Come mantieni l’interesse dei consumatori per il tuo prodotto? La semplice risposta è essere onesti, fornire la migliore assistenza clienti e un prodotto di qualità.

Domino’s ha creato una nuova definizione di trasparenza nel business. Mostrano ogni commento sul loro sito web indipendentemente dal fatto che sia negativo o positivo.

Domino’s comprende questa filosofia di marketing e il marchio porta sempre qualcosa di nuovo per i propri consumatori.

Di recente Domino’s ha annunciato che avrebbe iniziato la consegna della pizza utilizzando i droni. Ha pubblicato un video su YouTube e finora è stato visto da 1,7 milioni di persone. Domino’s consente ai suoi utenti di creare la propria pizza e consente loro di condividerla sui social media.

In precedenza, un video dei dipendenti di Domino che facevano cose cattive in cucina è diventato virale sui social media. Hanno capito che coprire il casino non era un’opzione, quindi non hanno cancellato il video.

Ora tocca a te prendere queste tattiche di content marketing e usarle.

Pensieri finali

Dobbiamo tutti imparare in che modo questi brand utilizzano efficacemente il content marketing senza essere troppo “venditore”.

Di seguito sono riportati i punti chiave da utilizzare nel moderno content marketing:

  1. Crea contenuti innovativi per il tuo pubblico.
  2. Offri contenuti semplici il più spesso possibile.
  3. Comprendi le esigenze dei tuoi consumatori.
  4. Produci risorse di supporto.
  5. Mostra ai tuoi clienti che ci tieni a loro.
  6. Crea il contenuto giusto per i tuoi canali di marketing.
  7. Sii trasparente e di supporto.

Prometto che se inizi ad applicare queste tattiche avanzate di content marketing, il tuo content marketing non sarà mai più lo stesso.

Quale strategia di content marketing del brand ti piace di più?

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *