8 Strumenti per il riutilizzo del contenuto

8 Strumenti per il riutilizzo del contenuto

Non è raro che gli esperti di marketing o gli imprenditori trascorrano ore a perfezionare un singolo post del blog, ebook o video. Passano tempo a ricercare, analizzare dati, creare, modificare e promuovere. Sebbene quel singolo pezzo di contenuto possa generare risultati da solo, è spesso vantaggioso per la maggior parte delle aziende riutilizzare i contenuti, estendendone la durata e massimizzandone il valore.

Il riutilizzo del contenuto è il processo di prendere la base del contenuto e ricrearlo in diversi formati. Ad esempio, puoi trasformare un post di un blog in un video o un webinar in un ebook. La nostra guida al riutilizzo dei contenuti ti aiuterà a scegliere la giusta tattica di riutilizzo per la tua attività.

Molti marchi potrebbero trascurare il riutilizzo, tuttavia, perché può richiedere del tempo. Fortunatamente, sono disponibili molti strumenti incredibili che possono rendere il processo di riproposizione dei contenuti più veloce e più semplice che mai.

In questo post, esamineremo otto diversi strumenti che possono aiutarti a riutilizzare i tuoi contenuti esistenti in molti modi diversi.

1. Piktochart

Piktochart è uno strumento di progettazione grafica, ma a differenza di concorrenti come Canva, si concentra principalmente sulle infografiche.

Questo strumento è dotato di funzionalità di infografica avanzate e modelli già pronti ma personalizzabili, che semplificano la creazione di contenuti visivi a cui il tuo pubblico risponderà rapidamente. Utilizza una semplice tecnologia drag-and-drop, quindi è incredibilmente facile da usare.

Puoi utilizzare le infografiche sul tuo blog per supportare un post del blog, sui social media per condivisioni rapide o persino utilizzarle da sole come lead magnet che gli utenti possono scaricare.

Ecco alcuni esempi di come puoi utilizzare Piktochart per riutilizzare i tuoi contenuti:

  • Converti i sondaggi di Twitter in infografiche

  • Mostra una cronologia delle pietre miliari, dal Facebook del tuo marchio o anche dal tuo settore

  • Trasforma il tuo post sul blog listicle in un’infografica che si apre con icone grafiche

Sono disponibili piani gratuiti. Il prezzo per gli account Pro è di 290 USD all’anno (24 USD al mese).

2. Mercato dei contenuti SEMrush

Se hai già alcune fantastiche idee per i contenuti dai social media o una solida base da qualcosa come un video ma desideri creare post di blog approfonditi, dai un’occhiata al mercato dei contenuti di SEMrush.

In genere ci vuole molto tempo per riutilizzare contenuti brevi in ​​post di blog più lunghi e utilizzabili, ma l’outsourcing a scrittori di alta qualità può aiutarti a essere più efficiente con il tuo tempo.

Il mercato dei contenuti di SEMrush ti accoppierà con uno scrittore in grado di creare contenuti solidi e ottimizzati per SEO.

Ecco come funziona: invii un brief e lo scrittore risponderà con un titolo e una meta descrizione. Una volta approvato, scriveranno la bozza completa. Eventuali modifiche necessarie vengono apportate prontamente attraverso tre cicli di revisioni inclusi nel prezzo e avrai i tuoi contenuti entro due settimane.

Il Content Marketplace attualmente offre la scrittura di articoli e la scrittura di newsletter via e-mail, che apre una serie di opportunità, tra cui le seguenti:

  • Creazione di articoli da brevi video di YouTube

  • Convertire un webinar in un articolo educativo e approfondito

  • Trasformare un recente post sul blog in una versione riepilogativa per la newsletter via e-mail.

Il prezzo parte da $ 40 per 500 parole per un articolo.

3. Designrr

Designrr è uno dei migliori strumenti di riutilizzo dei contenuti in circolazione ed è stato progettato per essere uno strumento di riutilizzo.

Ti consente di riutilizzare i contenuti estraendo contenuti scritti da una serie di fonti, inclusi PDF, file audio o video (possono eseguire le trascrizioni automaticamente in pochi minuti) e contenuti social.

Una volta che hai il contenuto nello strumento, personalizzi il contenuto e scegli il formato in cui desideri che appaia. Aggiungi una copertina per un ebook, aggiungi i numeri di pagina e carica le immagini. Puoi anche sfruttare la loro enorme libreria di immagini prive di copyright.

Questo strumento può aiutarti a trasformare la maggior parte dei tipi di contenuti che hai già in qualcosa di nuovo. Ecco alcune ottime idee su cosa potresti fare con questo:

  • Trasforma un webinar in un magnete guida come un ebook

  • Converti un podcast in un post sul blog

  • Trasforma una chiamata di coaching in un corso educativo o una presentazione per futuri studenti o clienti

I prezzi partono da $ 29,99 al mese.

4. Audacia

Audacia è un software scaricabile gratuito che semplifica la trascrizione rapida dei contenuti scritti. È un registratore e un editor audio, quindi puoi leggere i tuoi contenuti o persino una presentazione ad alta voce. Il software lo registrerà per te e potrai modificarlo immediatamente.

Poiché podcast e corsi di formazione stanno decollando proprio ora, questo è un ottimo modo per riutilizzare ebook, post di blog, white paper, webinar e altro ancora.

Ecco alcuni esempi di cosa potresti fare:

  • Prendi un post sul blog e trasformalo in un episodio di podcast

  • Converti un webinar in un file audio di un corso educativo

  • Trasforma un ebook in un webinar preregistrato

Audacity è gratuito e disponibile Qui.

5. IncontraEdgar

Incontra Edgar è uno strumento di pianificazione dei social media che può essere facilmente utilizzato per riutilizzare i contenuti esistenti suddividendoli in post sui social media più piccoli e digeribili.

Una delle sue migliori caratteristiche è che non è necessario pianificare singoli post specifici in date o orari esatti. Invece, puoi aggiungerli a “categorie” e posizionarli in intervalli di tempo settimanali ricorrenti. È quindi possibile riempire queste categorie con post pertinenti per promuovere contenuti esistenti che gli utenti potrebbero aver perso.

Uno dei migliori casi d’uso qui è condividere un post del blog, un video o un magnete guida esistente, ma creare più varianti del post di accompagnamento.

Ad esempio, stai scrivendo un post sul blog su 10 suggerimenti per la gestione del denaro. Potresti inserire un suggerimento diverso in 10 diversi post sui social media mentre ti colleghi al post del blog in ciascuno di essi. Ciò mantiene gli utenti coinvolti mentre il tuo calendario sociale rimane pieno.

I prezzi partono da $ 19 al mese.

6. Animoto

Animoto è uno strumento di creazione video facile da usare. Hanno un’enorme libreria di modelli video pronti per l’uso, che possono essere personalizzati con i tuoi sfondi e testo. Puoi scegliere da lì o caricare il tuo e puoi aggiungere musica di sottofondo dalle migliaia di brani musicali con licenza che hanno a disposizione.

Ci sono ottime funzionalità qui, come la possibilità di aggiungere il tuo logo come filigrana e il ritaglio e il taglio in-app.

Puoi utilizzare questo strumento per convertire post di blog o ebook in video brevi e digeribili. Alcuni membri del tuo pubblico potrebbero non essere interessati a leggere un post sul blog di 1.000 parole se lo incontrano quando sono occupati. Ma saranno felici di guardare un video di un minuto o meno sul loro feed.

I prezzi partono da $ 33 al mese se desideri rimuovere la filigrana di Animoto dai tuoi video.

7. Visme

Visme è uno strumento versatile che può essere utilizzato per creare contenuti visivi come diapositive, infografiche e grafica visiva da allegare a post di blog e social media.

Ogni forma di contenuto viene fornita con molte opzioni per modelli personalizzabili per iniziare, rendendolo facile anche per quelli di noi senza esperienza di progettazione.

Questi sono alcuni ottimi casi d’uso per Visme quando si tratta di riutilizzare i contenuti:

  • Trasforma un post del blog in una presentazione SlideShare, che può essere utilizzata come webinar

  • Converti un white paper in una preziosa infografica

  • Trasforma i contenuti chiave del sito web (come le informazioni sui tuoi servizi offerti, il tuo slogan aziendale o il tuo USP) in un volantino stampabile, che puoi distribuire agli eventi di networking

Esistono piani gratuiti per uso personale e i piani partono da $ 25 al mese per le aziende.

8. Blurb

Hai un blog in corso o hai investito tempo nella creazione di ottimi webinar o video di YouTube? Quindi quasi sicuramente hai abbastanza contenuti a portata di mano per creare un ebook, che può fare molto per costruire rapidamente la tua lista di posta elettronica.

Blurb è un creatore di ebook eccezionalmente facile da usare, grazie al suo software desktop gratuito BookWright, anche se puoi usare altri strumenti come Adobe se ti senti più a tuo agio nel farlo. Ci sono layout flessibili e puoi creare PDF scaricabili sul tuo progetto finale.

Queste sono alcune buone opzioni per convertire rapidamente i contenuti scritti in un ebook:

  • Trasforma un white paper in un ebook con suggerimenti ed esempi utilizzabili

  • Crea un breve libro pieno di casi di studio, che puoi utilizzare per attirare l’attenzione del settore

  • Trasforma una serie di articoli in un ebook o suddividi una guida completa in ebook più brevi per un’intera serie

I prezzi partono da soli $ 4,99 per ebook.

Pensieri finali

Ci sono molti modi per riutilizzare il contenuto, che a volte può sembrare ancora più travolgente della creazione del contenuto originale stesso. Questi otto strumenti mirano a rendere il riutilizzo più efficiente, snellire il processo e aprire nuove porte a tipi di contenuti che potresti non aver considerato altrimenti.

Per aiutarti a scegliere la tattica giusta per il riutilizzo dei contenuti, abbiamo creato una semplice infografica che delinea 15 modi intelligenti per riciclare i tuoi contenuti. È gratuito e disponibile per il download!

In questa infografica troverai 15 modi intelligenti per dare nuova vita ai tuoi vecchi contenuti.

Ottieni PDF gratuito

Pronto a ridimensionare rapidamente la creazione di contenuti, riutilizzando ottimi contenuti in post di blog di qualità?

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Write a Comment