Altri modi per essere un mini data scientist

Altri modi per essere un mini data scientist

Come puoi diventare un mini data scientist?

In precedenza ho provato a rispondere a questa domanda in un altro articolo che ho scritto per il blog SEMrush, “Come essere un mini SEO Data Scientist”. Alla fine, l’articolo è stato un po ‘deludente per i miei standard; Mi sono tuffato nei social media e ho condiviso o meno il traffico interessato.

Quindi, questa volta, ho deciso di ricominciare. In questo articolo, mi concentrerò su SEO e data science.

Il mio background in SEO e Data Science

Per farti un’idea qui, possiedo un’agenzia SEO che si concentra su verticali competitivi. Siamo coinvolti con alcuni clienti piuttosto “hardcore” che sanno di cosa stanno parlando e sono molto esigenti nel modo giusto (cioè vogliono risultati).

Quando otteniamo risultati, ci sono budget illimitati; in questi settori, i ricavi per i nostri clienti sono enormi quando raggiungiamo obiettivi concordati.

Di conseguenza, c’è una pressione costante per migliorare i sistemi e i processi, in particolare per quanto riguarda l’acquisizione di link.

Nel mio viaggio “SEO data science” ho lavorato con un economista PhD specializzato in econometria e un data scientist PhD. Ho anche lavorato con tre analisti di dati specializzati.

Il mio momento di realizzazione

Avendo bruciato un sacco di soldi lavorando con persone che avevano le migliori intenzioni ma la conoscenza sbagliata, ho dovuto accettare il fatto che sono io a capire i dati con cui stiamo lavorando e sta a me dirlo a queste persone Cosa fare.

Ora che ho i dati giusti all’interno, la nostra attività è di nuovo sana.

Cosa funziona?

  1. Avere un requisito / punto dolente specifico
  2. Fare una buona domanda
  3. Essere chiari sul risultato ideale per la domanda
  4. Comprendere il significato e l’importanza relativa delle metriche con cui hai a che fare
  5. Avere una risposta alle domande
  6. Essere in grado di utilizzare correttamente Excel in modo da poter realizzare l’ipotesi manipolando i dati che hai

Sembra tutto molto semplice, ovviamente. Ma non lo è. E dove avevo sbagliato in passato era che:

  • Avevo una buona ipotesi
  • L’ho dato alla persona dei dati che non capiva le metriche e il loro significato
  • Tutto è crollato

È anche importante non confondersi con la raccolta dei dati, che è una cosa molto diversa. Se stai usando Strumenti SEO per Excel, 90 data grabber o Gadget SEO per Excel semplifica solo il processo di raccolta dei dati.

Nota: 50 MB di dati non fanno molto per te; sono le intuizioni e i risultati utilizzabili che ottieni dai dati che si trasformano in risultati per i tuoi clienti.

Scienza dei dati: un caso di studio

Condividerò un viaggio particolare che ho attraversato di recente con tutta questa idea di risultato, ipotesi, metriche ed Excel.

Il requisito specifico

Come ho detto prima, l’acquisizione di link è una cosa enorme per noi. Ovviamente, non vorrei che pensassi che ci occupiamo solo di link, perché i link stanno gradualmente diminuendo di importanza e il coinvolgimento sembra riempire quel vuoto. Ci occupiamo di risultati sostenibili comunque vengano.

Il punto dolente

Uno dei nostri grandi punti deboli è trovare siti Web sufficientemente validi e pertinenti a cui rivolgersi. Migliori sono i nostri contenuti, maggiori sono le probabilità di guadagnare posizionamenti di guest post con questi siti web. Tuttavia, trovare i siti Web più pertinenti è davvero un duro lavoro e richiede molte revisioni manuali.

Il driver sottostante è che i proprietari di siti hanno sempre paura che Google li penalizzi per aver accettato post di ospiti irrilevanti con collegamenti a siti all’interno di verticali competitivi.

Pertanto, devi:

  • Trova siti web pertinenti
  • Offri loro dei contenuti davvero davvero buoni
  • Assicurati che apprezzino questo gesto
  • Assicurati che qualsiasi collegamento sia giustificabile dal punto di vista editoriale

In breve, riduci la paura che le persone hanno di Google e ottieni un posizionamento di link che valga qualcosa. Trovare siti Web pertinenti in modo efficiente è un grosso problema.

Fare buone domande

  • Come posso trovare facilmente siti Web pertinenti?
  • Come posso farlo su larga scala?
  • Cos’è un sito web rilevante?
  • Posso renderlo un elenco ordinabile?

Se non si risponde a queste domande, il progetto cadrà. Se non sai cosa stai cercando, come lo troverai mai? Una volta che sai cosa stai cercando, il resto è abbastanza semplice.

Principalmente, il successo si verifica quando:

  • Capisci cosa vuoi ottenere
  • Sai cosa devi sapere per ottenerlo

Chiarezza sul risultato ideale

Ovviamente, il risultato ideale è che posso raccogliere siti Web, eseguirli attraverso una sorta di algoritmo e scoprire quale di questi siti Web è più rilevante per me, a un basso costo per i dati.

A un livello più grande, voglio ridurre l’input umano nel processo in modo da poterlo standardizzare di più e creare efficienze di gran lunga maggiori.

Comprensione dei dati e delle metriche

Come sai, ci sono due domande:

  1. Quali siti sono rilevanti?
  2. Come trovi i siti pertinenti?

Per fare progressi, avevo bisogno di:

  • Un solido indicatore di rilevanza
  • Affinché tale indicatore venga applicato al maggior numero di siti web possibile
  • Uno abbastanza economico da poterlo usare su larga scala

Per molto tempo, ci ho pensato Majestic Topical Trust Flow. Ma non sono mai stato in grado di capirlo perché per molti versi le categorizzazioni non avevano senso per me.

A parte: Majestic è uno strumento di analisi dei link e Topical Trust Flow è una metrica utilizzata da Majestic per descrivere le caratteristiche di attualità di un sito web.

Tornando alla mia domanda su quali siti sono rilevanti: fintanto che la categorizzazione Topical Trust Flow di Majestic è coerente per ogni sito web che interroga, la metrica dovrebbe essere piuttosto robusta.

Tuttavia, ci sono molte categorie diverse per lo stesso sito Web e ogni categoria ha una ponderazione. Quindi, ad esempio, nella schermata di questo sito Web sopra, c’è un’alta fiducia che riguarda la società e il governo e una fiducia relativamente bassa che riguarda i computer e Internet.

Avevo bisogno di trovare un modo per identificare facilmente quali siti web sono più rilevanti per gli obiettivi di sensibilizzazione dei miei clienti.

Avere risposte alle tue domande

In questo caso, la risposta è creare un elenco iniziale di siti Web che so essere rilevanti per il mio progetto di sensibilizzazione e trovare un modo per assegnare un punteggio ai siti Web in base alla rilevanza di Topical Trust Flow.

Un buon modo per creare un elenco seed è ottenere i migliori backlink per i siti web che si posizionano molto bene nel verticale che mi interessa. Con “migliori” intendo i link che hanno molti Majestic Trust Flow.

Un piccolo esempio dei migliori collegamenti a ritroso

Ora ho un elenco di siti Web che, sono sicuro, rappresentano i tipi di siti da cui desidero ottenere collegamenti.

Tutti questi siti Web hanno classificazioni e ponderazioni per ciascuna categoria. Quello che devo fare è aggregare l’intero lotto in un semplice elenco come questo:

Ponderazioni per diverse categorie

In precedenza, ho sottolineato che le categorizzazioni hanno ponderazioni.

Ho esaminato il foglio di lavoro e ho sommato le ponderazioni per ciascuna categoria, da cui ho un elenco ordinabile. Questo elenco ha 497 categorie (apparentemente ci sono circa 1000 categorizzazioni Topical Trust Flow).

Ora che ho una ponderazione rispetto a una categoria, il resto è facile. Devo solo scorrere gli elenchi di siti e ordinarli in base alla pertinenza con il mio elenco principale di categorie.

Finché Majestic è coerente nel modo in cui classifica i siti Web, tutto dovrebbe funzionare correttamente.

Elenco dei siti che ho creato

Come puoi vedere dallo screenshot, ho un elenco ordinabile che è molto coerente con il mio elenco di categorie principali.

Ecco un’altra presa dall’estremità inferiore della lista; puoi vedere quanto sembrano irrilevanti questi siti:

I siti meno rilevanti nella mia lista

Utilizzo corretto di Excel

Quando apri un foglio di calcolo Excel vuoto, esistono diversi modi per analizzare i dati. La cosa più importante è capire cosa può fare Excel con le metriche che ti interessa manipolare.

Le tabelle pivot sono notevoli per il modo in cui possono aggregare i dati. Vlookup significa che puoi eseguire calcoli molto più grandi molto facilmente e l’enorme libreria di formule eseguirà un numero enorme di attività specifiche per te.

Non pretendo di essere così bravo con Excel, ma conosco le risposte di cui ho bisogno. Quindi eseguo il wireframe in Excel e se ho bisogno della programmazione VBA per rendere i miei fogli di calcolo molto più potenti, inserisco il mio ragazzo VBA.

Il punto principale è questo: nessun esperto di dati può aiutarti se non hai le idee chiare su cosa gli chiedi di fare per te. Lo so perché ho bruciato un sacco di soldi sperando che gli esperti potessero guidarmi, quando in realtà dovevo aiutarli a ottenere risultati.

Sommario

Tutta questa roba di dati può sembrare un po ‘opprimente. Quando guardo le persone come Dr Pete, Jono Alderson o Alex Chudnovsky, o guarda la scala di ciò che può fare SEMrush (558.257 utenti, 106.600.000+ parole chiave, 45.000.000+ domini, 27 database), mi sento come un noob totale.

Ovviamente, invece di stare lì a piangere, ho girato la testa su Excel e ho creato alcuni strumenti per rispondere a domande importanti. Il foglio di calcolo del punteggio di pertinenza è solo un esempio.

Il mio miglior consiglio:

  • Definisci correttamente le tue domande
  • Dedica del tempo alla comprensione delle metriche e dei dati che ti aiutano
  • Migliora le tue competenze su Excel
  • E inizia a rispondere alle domande che ti interessano

Avete domande? Basta commentare qui sotto e risponderò loro.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Write a Comment