BERT, aggiornamenti delle linee guida sulla qualità della ricerca e altro ancora

BERT, aggiornamenti delle linee guida sulla qualità della ricerca e altro ancora

Il Natale è quasi arrivato, eppure Google continua a introdurre modifiche. Sappiamo che sei impegnato a lavorare, a pianificare le vacanze e forse a fare shopping, e potresti non avere il tempo di stare al passo con tutti i cambiamenti che hanno apportato. Quindi, abbiamo una sintesi pre-natalizia per aiutarti a recuperare il ritardo su tutti i cambiamenti.

Prima di esaminare gli aggiornamenti delle notizie di Google, dobbiamo chiederti: hai controllato quelli di Google Segui Babbo Natale quest’anno? C’è molto da vedere e da fare. E puoi dire all’Assistente Google: “Ehi Google, cosa c’è di nuovo al Polo Nord?“E scopri cosa sta facendo Babbo Natale, leggi il notiziario del Polo Nord, ascolta alcune battute di Babbo Natale e altro ancora. Il quartier generale di Babbo Natale può farti entrare nello spirito natalizio, quindi dai un’occhiata.

Di seguito vedrai diversi aggiornamenti e notizie; facci sapere come hanno influenzato la tua vita.

NOTIZIE DI RICERCA GOOGLE

BERT ampliato in 70 lingue

Tramite l’handle Twitter @SearchLiaison, Google ha annunciato che BERT è stato implementato in oltre 70 lingue in tutto il mondo.

BERT, il nostro nuovo modo per la Ricerca Google di comprendere meglio la lingua, è ora disponibile in oltre 70 lingue in tutto il mondo. Inizialmente è stato lanciato in ottobre per l’inglese americano. Puoi leggere di più su BERT di seguito e un elenco completo delle lingue è in questo thread …. https://t.co/NuKVdg6HYM

– Google SearchLiaison (@searchliaison) 9 dicembre 2019

Il giorno successivo, Danny Sullivan ha twittato il lancio. Barry Schwartz ha spiegato il suo tweet, affermando che anche con il lancio, “Ha ancora un impatto su circa il 10% delle query in cui risiede BERT. L’altro 90% non utilizza BERT per comprendere query e contenuto”.

Varia in base alla lingua, ma generalmente è in linea con la cifra 1 di 10 che abbiamo condiviso sull’inglese americano.

– Danny Sullivan (@dannysullivan) 10 dicembre 2019

Fonte: Google Liaison; Il lancio internazionale di Google BERT incide ancora su circa il 10% delle query

Google Updates Search Quality Guidelines

Giovedì 5 dicembre, Google ha aggiornato le sue linee guida sulla qualità della ricerca e ha aggiunto una sezione 0.0 che analizza perché e come le persone effettuano ricerche, diversi tipi di ricerche e risultati di ricerca, diversità nei risultati di ricerca e quali risultati di ricerca dovrebbero e non dovrebbero fornire agli utenti .

Forse l’aggiornamento più importante delle linee guida è stato la sezione 0.2.

Come puoi vedere, c’è una sezione incentrata sull’obiettività e sull’evitare qualsiasi pregiudizio personale che si possa avere. Sappiamo tutti che il clima politico in molti paesi è un po ‘permaloso al momento; chiaramente, Google vuole chiarire che i pregiudizi politici non avranno un impatto sulle decisioni dei valutatori di qualità. Hanno due diverse sezioni che toccano le affiliazioni politiche:

Fonti: Linee guida sulla qualità della ricerca Google; L’aggiornamento delle linee guida sulla qualità della ricerca di Google enfatizza gli utenti con background diversi

Nuovi messaggi di Search Console

I messaggi della console sono ora disponibili tramite un pannello a cui si accede facendo clic sull’icona a forma di campana nella parte superiore di qualsiasi pagina all’interno di Search Console: in cima alla campana ci sarà il numero di notifiche che hai. Questa funzione ti consente di accedere ai messaggi in tutta la console; non è necessario lasciare rapporti per poter vedere i messaggi. I messaggi verranno inoltre inseriti in diverse sottocategorie in tre categorie principali: Copertura, Tipi di miglioramento, Prestazioni e altre.

Un’altra nuova funzionalità nei messaggi è la possibilità “per i proprietari del sito di accedere a tutti i messaggi inviati al sito, anche quelli che erano stati precedentemente inviati, indipendentemente da quando sono stati verificati e quando i messaggi sono stati inviati. Ora, quando gli utenti hanno accesso a un nuovo sito, possono vedere i messaggi che il sito ha ricevuto in passato. ” Nota, il pannello dei messaggi mostrerà solo i messaggi solo dal 23 maggio 2019.

Fonte: Presentazione dei nuovi messaggi di Search Console

Programma di monitoraggio dei pacchetti di Google

Google ha creato una nuova funzione di tracciamento dei pacchi che consente alle compagnie di spedizioni di mostrare ai clienti lo stato dei loro pacchi direttamente nella SERP. Questo programma è disponibile in tutti i paesi. Le compagnie di navigazione possono iscriversi per partecipare a questa funzione e anche fornire feedback su come migliorarla.

Fonte: Programma di accesso anticipato per il monitoraggio dei pacchi

Migliore organizzazione per le prime notizie nella ricerca

Google sta utilizzando le ultime novità nel campo del machine learning per fornire nuovi miglioramenti nella ricerca per aiutare le persone a trovare idee correlate su un argomento in modo che possano acquisire rapidamente una comprensione più approfondita della loro query e trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Google ha sviluppato una nuova tecnologia di comprensione delle storie per mappare le persone, i luoghi e le cose coinvolte in una notizia e tracciare connessioni tra di loro. Hanno affermato: “Questa tecnologia ci consente di creare gruppi distinti di articoli di notizie. Per generare questi gruppi, utilizziamo una varietà di tecniche di apprendimento automatico, tra cui Modelli BERT, per esaminare gli articoli correlati e determinare dove finisce una storia e ne inizia un’altra. La nostra ricerca ha dimostrato che raggruppare i risultati in storie chiaramente definite è fondamentale per aiutare le persone a navigare facilmente tra i risultati e identificare il contenuto migliore per le loro esigenze “.

Gli utenti dei motori di ricerca ora vedranno le informazioni chiave nel carosello delle storie principali, come citazioni importanti e articoli di opinione correlati. L’obiettivo è offrire una visione più completa di una notizia. Google vuole espandere i tipi di contributi giornalistici che mettono in evidenza agli utenti nelle SERP.

Fonte: Organizzazione più intelligente delle notizie principali nella ricerca

Carosello di revisione nel pannello di conoscenza locale

Mike Blumenthal ha twittato uno screenshot di un carosello di recensioni:

Barry Schwartz ha condiviso un altro tweet che mostra agli utenti della ricerca come trovare il carosello delle recensioni:

Fonte: Carosello di revisione dei test di Google nel pannello di conoscenza locale

Google Local Panel: visualizza il numero di minuti da una posizione all’altra

Dave DiGregorio ha notato che Google stava fornendo il numero di minuti a piedi verso un’altra posizione in un pannello locale. Sebbene questa opzione sia stata una caratteristica interessante nei risultati degli hotel in passato, questo è un nuovo strumento per i pannelli locali che sarà estremamente utile per gli utenti.

Quindi questo è interessante … ha iniziato a vedere questi suggerimenti sulla posizione nelle schede informative oggi -> “2 minuti a piedi da …” Qualcun altro li vede? pic.twitter.com/wNqUIj0i6m

– Dave DiGregorio (@ deegs20) 12 dicembre 2019

Fonte: Pannello locale di Google con “X Minutes From Landmark”

Pagine inserite nei risultati di Google My Business

Jason Parks ha scoperto che le pagine venivano inserite nei risultati di GMB con una favicon e un link.

Nessuna parola ufficiale su questo ancora, ma ha senso per gli utenti, quindi speriamo che questo test ti porti a vedere sempre di più questa opzione.

Fonte: Elemento delle schede del sito di Google Local Pack Tests

NOTIZIE DI GOOGLE ADS

Possibilità di richiedere spiegazioni per campagne: campagne di ricerca CPC o eCPC

Può essere frustrante e dispendioso in termini di tempo cercare di capire perché le metriche della campagna sono fluttuanti. Google ha un nuovo programma Beta che ti fornirà ulteriori informazioni sulle modifiche alle prestazioni. Tutto quello che devi fare è fare clic sul pulsante “Vedi spiegazioni”.

Ecco alcune cose importanti da tenere a mente riguardo a questo programma:

  • Le spiegazioni sono attualmente disponibili per le campagne manuali CPC o eCPC nella rete di ricerca.
  • Le spiegazioni possono confrontare due periodi di tempo di uguale durata negli ultimi 90 giorni.
  • Le spiegazioni possono essere visualizzate solo per le campagne con modifiche significative del rendimento.

Fonte: Comprendi i cambiamenti delle prestazioni con le spiegazioni

Test: annunci di servizi locali per agenti immobiliari

Barry Schwartz ha riferito sui test di Google Annunci di servizi locali di Google specificamente per agenti immobiliari. È stato informato da Matt McGee:

Non ci sono notizie da Google su questo. Altri utenti non sono stati in grado di replicare i risultati, quindi questo potrebbe essere solo un test.

Fonte: Google testa gli annunci di servizi locali per agenti immobiliari

NOTIZIE DI GOOGLE TOOLS

Misura più flussi Web in una singola proprietà

Google ha recentemente introdotto miglioramenti in Google Analytics che ti consentiranno di misurare più siti Web, eseguire analisi ancora più personalizzate e ottenere informazioni più rapide dai tuoi dati. Google ha affermato: “Le proprietà App + Web ora supportano più flussi web, incluso Firebase app web, in una singola proprietà—fino a 50 flussi di dati nelle tue app, siti web e app web. Ciò ti consente di visualizzare le metriche aggregate in tutte le app e i siti web correlati o di applicare filtri per confrontarli singolarmente “.

Google ha anche aggiunto altre due opzioni per l’analisi personalizzata, l’analisi di coorte e la durata dell’utente. C’è anche un aggiornamento alla tecnica di tracciamento esistente e una finestra più grande per i dati storici. Visualizza tutte le nuove opzioni e funzionalità su Il blog di Google.

Fonte: Novità nelle proprietà App + Web

Niente più supporto per JSON-RPC e endpoint batch HTTP globali

Google ha annunciato che deve affrontare funzionalità che non sono più compatibili con le più recenti architetture e requisiti aziendali, tra cui il protocollo JSON-RPC e il batch HTTP globale. Google ha pianificato di disattivare queste funzionalità il 25 marzo 2019, ma ha scoperto che alcuni clienti potrebbero non aver ricevuto la notifica precedente. Pertanto, hanno esteso la tempistica del ritiro al 12 agosto 2020. A partire da febbraio 2020, Google inserirà periodicamente errori per brevi periodi di tempo. Puoi vedere le date per tempo di inattività pianificato qui.

Fonte: Interruzione del supporto per JSON-RPC e endpoint batch HTTP globali

Nuovo Centro editori con funzioni utili

Google ha unito Google News Producer e il Centro editori di Google News e ha creato il “Centro editori” per contribuire a migliorare l’esperienza utente e la funzionalità. Le nuove funzionalità consentono di aggiornare i loghi dei temi chiari e scuri e di gestire l’identità della pubblicazione.

Google ha dichiarato: “Fornisce inoltre un modo più semplice per i proprietari di più pubblicazioni di organizzarle e passare da una all’altra, in particolare con impostazioni di autorizzazione migliorate che semplificano la collaborazione con i colleghi. Inoltre, gli editori possono ora puntare agli URL delle sezioni del loro sito web invece di RSS per configurare le sezioni in Google News. I contenuti per le notizie ora provengono direttamente dal Web, proprio come per la ricerca. “

Fonte: Avvio di un nuovo Centro editori

Queste sono tutte le notizie che abbiamo per questo riassunto. Ci auguriamo che qualsiasi aggiornamento di Google che si verifica durante la settimana di Natale e Capodanno non ti costringa a lasciare la tua famiglia o le vacanze.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Write a Comment