Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Che cos’è AdSense di Google e come guadagnare con esso

Che cos’è AdSense di Google e come guadagnare con esso

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Esistono molti modi per monetizzare il traffico del tuo sito web e la maggior parte di essi è correlata alla pubblicità di prodotti o servizi di terze parti ai visitatori del tuo sito web. Ci sono molti programmi pubblicitari che possono aiutarti a guadagnare soldi al giorno d’oggi, ma il più popolare è Google AdSense.

Questo programma pubblicitario è stato lanciato a metà del 2003 da Google ed è attualmente il programma pubblicitario più popolare su Internet. Offre ai webmaster e ai proprietari di siti una buona opportunità per monetizzare il proprio traffico: ogni anno Google paga oltre $ 10 miliardi ai suoi editori. Se ti sei chiesto: “Che cos’è AdSense e come faccio a guadagnare con AdSense?” il seguente articolo ti darà alcuni suggerimenti.

I vantaggi di Google AdSense

  • Un numero enorme di editori e inserzionisti. Come oggi, oltre 10 milioni di siti web lo stanno usando.

  • Elevato livello di sicurezza, protezione e trasparenza sia per gli inserzionisti che per gli editori. Questa è un’altra buona caratteristica di AdSense. Google funge da intermediario tra le due parti ed è consapevole che l’intero processo sia trasparente e chiaro per tutti. Tutte le metriche necessarie possono essere monitorate all’interno del tuo account Google Analytics.

  • Varietà di formati di annunci. In AdSense, gli inserzionisti possono pubblicare testo, immagini, annunci HTML, annunci video e molto altro e in molte dimensioni diverse. In qualità di editore, puoi sperimentare diversi tipi di annunci e capire quali generano le maggiori entrate.

Suggerimento: controlla quali sono le dimensioni più utilizzate da altri editori e impara da loro. Ad esempio, nel nostro studio, basato sull’analisi di oltre 63.000 inserzionisti ed editori, abbiamo scoperto che le dimensioni degli annunci più popolari sono 728 x 90 e 300 x 250:

Come funziona AdSense?

L’intero processo è abbastanza semplice. Crei un account AdSense, inserisci una piccola quantità di codice nelle pagine del tuo sito web e questo è tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare. Google mostrerà annunci mirati sulla tua pagina che sono pertinenti al contenuto del tuo sito web o alle ricerche precedenti degli utenti, in base ai suoi algoritmi proprietari.

I visitatori del tuo sito web inizieranno a fare clic su quegli annunci e, la parte migliore, sarai pagato per questo. Google AdSense funziona in base al costo per clic e alla compartecipazione alle entrate. Ciò significa che il tuo compito principale sarà fornire il maggior numero possibile di clic a tali annunci.

Suggerimento: non cercare di ingannare Google e aumentare artificialmente il numero di clic. Non incoraggiare i visitatori del tuo sito web a fare clic sugli annunci e, ovviamente, non fare clic sui tuoi annunci in nessuna circostanza! Google dispone di un sistema molto preciso e complicato per prevenire la frode sui clic. Quando rileva attività sospette sul tuo sito web o ha dubbi sulla qualità del tuo traffico e dei tuoi clic, può sospendere il tuo account.

Quanto puoi guadagnare con AdSense?

Google addebita agli inserzionisti un clic sull’annuncio. I publisher ricevono il 68% dell’importo dei clic (o il 51% quando si tratta di AdSense per la ricerca).

La commissione che ottieni dipende in gran parte dalla concorrenza e dal CPC nella nicchia. In pratica, la commissione per clic può variare da $ 0,20 a $ 15. La maggior parte delle nicchie porta meno di $ 3 per clic agli editori. Tuttavia, ci sono alcune nicchie che possono essere estremamente redditizie.

Esistono due modi per scoprire gli argomenti più redditizi:

1. Stimare un costo medio per clic nella nicchia con lo strumento Mappa CPC:

Puoi vedere che le tre nicchie più costose negli Stati Uniti sono le assicurazioni, l’istruzione online e il marketing e la pubblicità. Se stai per avviare un blog e scegli gli argomenti da trattare, questi numeri ti saranno estremamente utili.

2. Controlla il CPC di una determinata parola chiave nello strumento Keyword Magic:

Questo strumento è alimentato dal più grande database di parole chiave al mondo (oltre 14,6 miliardi di parole chiave ad agosto 2019). Puoi semplicemente inserire una parola chiave seme (“adsense”, ad esempio) e ti fornirà tonnellate di termini di ricerca correlati con CPC, volume di ricerca e livello di concorrenza per ciascuno di questi termini.

Mancia: l’importo che guadagni non dipende esclusivamente dal valore del costo per clic nella tua nicchia. Dipende anche da come gli annunci corrispondono agli interessi del tuo pubblico, da dove si trovano gli annunci sulla pagina, ecc. Quindi presta attenzione al contenuto del tuo sito web, al suo aspetto grafico e prova diversi posizionamenti all’interno di una pagina per trovare l’opzione più efficiente .

Il traffico è il re

Infine, e soprattutto, i tuoi guadagni dipendono anche dalla quantità di traffico mirato al tuo sito web. Puoi scegliere la nicchia più costosa e scegliere i migliori posizionamenti per i tuoi annunci, ma non ha senso se nessuno viene sul tuo sito web o blog. Tieni presente che solo un numero molto piccolo di visitatori farà clic sugli annunci (non ci sono statistiche ufficiali di Google, ma di solito i webmaster riferiscono che dall’1% al 2% è un CTR abbastanza buono). Molto probabilmente, i clic ti porteranno a meno di $ 1 per clic. Ora puoi calcolare tu stesso quanto traffico hai bisogno per guadagnare l’importo che desideri. Pertanto, se vuoi guadagnare con AdSense, dovresti avere grandi volumi di traffico. Ciò richiederà molto lavoro e molti contenuti unici e di qualità.

Ciò significa che è sempre ragionevole creare un sito Web su un argomento di cui si conosce molto. Sarà molto più facile generare molti contenuti di qualità e questo lavoro sarà piacevole. Non aspettarti di guadagnare $ 1.000 al mese con un sito web di 10 pagine. Si consiglia di creare almeno 20-30 pagine di contenuti prima di iniziare a lavorare con AdSense.

Sommario

Riassumendo brevemente, puoi guadagnare abbastanza bene con Google AdSense, ma non è un programma in cui puoi arricchirti rapidamente. Ci sono alcune regole di buon senso da seguire che ti aiuteranno a gettare le basi per guadagni alti e stabili:

  • Adoro l’argomento di cui stai scrivendo e ne sai molto.

  • Oltre a produrre contenuti unici e pertinenti, fallo regolarmente per far sapere a Google che il tuo sito web viene aggiornato costantemente con nuove informazioni.

  • Non cercare di ingannare Google con nessun tipo di clic “artificiale”.

  • Fai qualche ricerca per trovare le nicchie più redditizie in termini di CPC e domanda di ricerca. Crea il tuo piano di contenuti in base a queste informazioni.

Questo ti aiuterà a ottenere molto traffico e monetizzarlo con AdSense.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *