Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come aumentare le classifiche SEO locali con Google Plus

Come aumentare le classifiche SEO locali con Google Plus

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Va da sé che la pagina Google+ di un’azienda segnala (ad es. qualunque I segnali della proprietà di Google) hanno un impatto significativo sui suoi risultati organici e, più specificamente, local pack. E mentre molti screditano l ‘”influenza” di Google+, il semplice fatto è che studi sui fattori di ranking SERP continua a evidenziare l’influenza che i segnali di Google My Business (e quindi Google+) hanno sulle classifiche organiche della tua azienda.

Google My Business semplifica più che mai la gestione della presenza della tua azienda su Google. Ma la creazione di un account e di una pagina aziendale Google+ non è sufficiente per mantenere la posizione della tua azienda nell’ambitissimo Local Pack. Un po ‘di tempo investito nei seguenti passaggi ti aiuterà a raccogliere i vantaggi SEO di Google+ e a mantenere le tue classifiche locali nel 2015 e oltre.

Esempio di risultati di Local Pack per la query di ricerca locale: “Pizza New York”

Una strategia Google+ per il successo SEO locale

La seguente guida presenta i passaggi consigliati per aumentare la presenza online della tua attività locale. Nota: questi passaggi si applicano a una pagina aziendale per attività commerciali locali e non a una pagina brand.

Imposta il tuo account Google My Business

Il primo passo è visitare Google My Business per creare una scheda di attività commerciale su Google Maps. Ti verrà quindi chiesto di verificare la scheda con un codice univoco che puoi scegliere di ricevere tramite telefonata o cartolina postale. Una volta verificata, la tua pagina aziendale è pronta per l’ottimizzazione!

C’è un altro scenario in cui potresti avere ora, o già, due pagine Google+ per la tua azienda:

  • una preesistente Pagina del marchio (dove pubblichi attivamente gli aggiornamenti)
  • un locale Pagina aziendale (collegato a Google Maps e visualizza le recensioni)

Per fortuna, dopo il rilascio di Google My Business, Google ha introdotto una funzione che ti consente di trasferire i dati principali dalla pagina locale (pin di Google Maps, posizione e verifica, nonché recensioni) alla pagina del tuo marchio, creando un’unica pagina di attività locale (collegata a Google Maps, visualizza le recensioni e puoi pubblicare aggiornamenti, aggiungere immagini, interagire con altri, ecc.). Google offre molto chiare istruzioni per collegare le due pagine.

Una volta verificata la tua pagina aziendale, è fondamentale che le informazioni aziendali fornite siano complete, accurate e aggiornate. Di seguito sono riportati gli elementi principali della Pagina aziendale che, se opportunamente ottimizzati, aiutano a spingere i risultati del tuo pacchetto organico e locale nella giusta direzione.

Categoria di Business

Imposta i tag di categoria corretti per la tua attività per assicurarti che Google visualizzi il risultato SERP per le ricerche giuste. La categoria descrive la tua attività è (es. agenzia immobiliare), non quello che fa (es. valutazioni di proprietà) o il prodotto che vende (es. case). Puoi impostare una categoria principale seguita da categorie secondarie, ma tutte dovrebbero rappresentare accuratamente la tua attività.

NAP (nome / indirizzo / numero di telefono)

Imposta i dettagli del NAP, che vengono visualizzati sotto il nome della tua attività e l’immagine del profilo sulla tua pagina aziendale. La ragione sociale, l’indirizzo e il numero di telefono devono essere referenziati allo stesso modo nella pagina aziendale, nel sito Web e in qualsiasi altra piattaforma in cui vengono visualizzati. Google ora ha linee guida rigorose per rappresentare la tua attività su Google+, tra cui:

  1. Il nome della tua attività su Google+ dovrebbe riflettere il nome della tua attività nel mondo reale così come viene visualizzato sulla tua vetrina e su tutto il materiale di marketing.
  2. Utilizza un indirizzo fisico, non una casella postale, così Google Maps può appuntare la tua attività sulla mappa ei tuoi clienti possono trovarti!
  3. Utilizza il tuo numero di telefono locale / fisso, non un numero verde 1-800 / verde.

Informazioni d’affari

Elenca il sito web ufficiale della tua attività, poiché questo creerà un collegamento al tuo sito. Assicurati che la presentazione dell’azienda sia compilata, assicurandoti che sia chiara e concisa. È utile includere le parole chiave per le quali il tuo sito è già classificato poiché l’introduzione viene utilizzata come meta descrizione della tua pagina nelle SERP di Google.

Orari di apertura

Assicurati che i tuoi orari di apertura siano corretti: ci sono rapporti secondo cui Google potrebbe non includere il risultato della tua pagina Google Plus nelle sue SERP locali se gli orari elencati indicano che l’azienda è chiusa e soprattutto se non è elencato alcun orario di apertura. Puoi anche aggiungere informazioni sulle opzioni di pagamento e sulle immagini per un migliore coinvolgimento.

Ottimizza la tua pagina aziendale per classifiche organiche locali migliori

Una volta che il tuo account è stato impostato, ci sono alcune azioni aggiuntive che puoi intraprendere per aumentare il valore SEO della tua pagina aziendale.

Incoraggia le recensioni dei tuoi clienti su Google+

Come: Incoraggia i clienti a scrivere recensioni positive sulla tua attività facendo clic su “Scrivi una recensione” nella tua pagina commerciale locale o dai risultati SERP o Knowledge Graph.

Perché: Le recensioni aumentano l’autorità della tua pagina Google+ con più recensioni positive e di alta qualità, mentre aumenta la probabilità di posizionarti bene nel pacchetto di ricerca locale. Dai un’occhiata ai risultati del Local Pack per una ricerca locale (esempio sopra), o ai risultati organici e al grafico delle conoscenze per una ricerca di marchi locali e vedrai esattamente perché le recensioni sono così importanti, perché Google ama mostrarle nella ricerca risultati! Gli utenti si fidano anche delle recensioni, quindi più recensioni positive ha il tuo marchio, maggiori saranno il CTR e le conversioni.

Richiedi un URL personalizzato

Come: Una volta verificata la pagina local, puoi richiedere un URL personalizzato per abbinare il tuo marchio.

Perché: Incorpora il nome del tuo marchio nell’URL personalizzato della tua pagina per aumentare la visibilità del tuo marchio nelle SERP di Google.

Collega il canale YouTube della tua azienda

Come: Le impostazioni del tuo canale YouTube offrono la possibilità di collegare il tuo canale alla tua pagina aziendale.

Perché: Una volta collegati, i video del tuo canale verranno visualizzati in un’ulteriore scheda “YouTube” che offre elementi aggiuntivi per il coinvolgimento su Google+. Sul tuo canale apparirà anche un link alla pagina aziendale, inviando traffico più prezioso alla tua pagina Google+. Con l’attività aggiuntiva sulla tua pagina aziendale, anche i segnali social dall’account della tua azienda giocheranno un ruolo più importante nelle tue classifiche.

Rimuovi le pagine aziendali duplicate

Come: Esegui una ricerca per la tua attività in Google Plus per rintracciare eventuali pagine aziendali aggiuntive o duplicate. Se hai accesso, puoi rimuovere le pagine o se non vuoi eliminare la pagina, lasciare un aggiornamento che indirizza i visitatori alla tua pagina aziendale attiva.

Perché: È abbastanza comune trovare un numero di pagine aziendali con il nome della tua azienda (ad esempio pagine locali aggiuntive collegate a una vecchia posizione su Google Maps, diverse pagine aziendali impostate da account diversi ecc.). Se non vengono rimossi, alcuni utenti potrebbero non essere in grado di decifrare tra le pagine, portando a recensioni, commenti o +1 lasciati sulla pagina sbagliata anziché aggiungere valore alla pagina aziendale attiva.

Promuovi la tua pagina Google+ e ottieni follower

Non è sufficiente impostare una pagina aziendale e integrarla con altre proprietà di Google per ottenere i migliori risultati nella ricerca locale. È necessario mantenere la pagina e utilizzarla per interagire e creare consapevolezza del marchio in tutto il Web. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti rapidi per ottenere follower e migliorare il coinvolgimento della tua pagina:

  • Pubblica aggiornamenti frequentemente e mantieni aggiornato il tuo profilo. Gli utenti hanno maggiori probabilità di interagire con una pagina aggiornata, attiva e completa. Usa hashtag relativi all’argomento su cui stai postando per una migliore reperibilità. Incorpora immagini e video per incoraggiare il coinvolgimento dei tuoi follower.
  • Aggiungi persone e pagine influenti alle tue cerchie (specialmente nella tua zona). La chiave per costruire il tuo seguito è coinvolgere e interagire con altri profili personali e aziendali commentando, condividendo e facendo +1 sui loro contenuti pertinenti, poiché molti ricambieranno spesso queste azioni. Maggiore è l’attività e il coinvolgimento che ricevi sui tuoi contenuti, in particolare i +1, più è probabile che Google favorirà la tua pagina nei risultati SERP.
  • Puoi incoraggiare i visitatori del tuo sito web a visitare la tua pagina aziendale incorporando il badge Google+ nel tuo sito. Ciò consente ai visitatori del tuo sito di interagire direttamente con la tua pagina, consolidando i +1 dal tuo sito web e dalla tua pagina aziendale.
  • Puoi anche includere un link alla tua pagina aziendale in altro materiale di marketing come la firma dell’email della tua azienda e le tue campagne pubblicitarie AdWords (note come estensioni sociali).

La chiave del successo di Google+, come con la maggior parte dei social network, è rimanere attivi, coinvolgere e coinvolgere e inviare un messaggio coerente ai tuoi utenti. Con un po ‘di tempo e impegno, la tua pagina aziendale di Google+ ha il potere di mantenere il tuo marchio altamente visibile sia all’interno del pacchetto locale / risultati di ricerca organici locali di Google sia nei risultati organici in generale.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di seo.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *