Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come automatizzare le vendite e la promozione utilizzando IFTTT e SEMrush

Come automatizzare le vendite e la promozione utilizzando IFTTT e SEMrush

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Affrontiamolo. Non abbiamo tutto il tempo di cui abbiamo bisogno. C’è sempre una nuova piattaforma su cui pubblicare, un nuovo gadget da utilizzare, una nuova ondata di Insta-Face-Snap-Tweet che ci manca.

Come possiamo trovare il tempo per concentrarci sulle cose che contano di più? Come possiamo smettere di essere occupati e iniziare ad essere produttivi? Possiamo automatizzare gran parte del duro lavoro di SEO, content marketing e gestione dei social media?

Anche se questo non è un post di auto-sviluppo, ti mostrerà come automatizzare il tuo lavoro pesante in un modo che può ancora ottenere traffico, bulbi oculari, conversioni, clienti e ti consente di concentrarti su ciò che conta di più: la tua attività.

Quindi sì! La buona notizia è che puoi automatizzare la maggior parte delle faccende che richiedono gran parte del tuo tempo. E puoi farlo utilizzando due fantastici strumenti là fuori: SEMrush e IFTTT.

Quindi vediamo come funziona e come puoi applicarlo alla tua attività in questo momento.

Utilizzo di IFTTT per automatizzare la tua promozione

Innanzitutto, lascia che ti faccia una domanda: dovresti automatizzare la tua promozione sociale?

Pubblicherai su molti profili di social media utilizzando questa strategia. E alcuni di voi potrebbero non essere del tutto sicuri di automatizzare questo tipo di post.

E questo va benissimo e comprensibile quando hai una squadra in atto o un’azienda di social media a cui puoi esternalizzare la tua promozione.

Tuttavia, molti imprenditori non possono concentrarsi interamente su questo aspetto della promozione o non hanno le risorse per farlo nelle fasi iniziali delle loro attività. Quindi come si fa a cogliere i vantaggi di essere “tutto social” anche se non si dispone di una squadra? (E non vuoi passare 12 ore al giorno a pubblicare foto di gattini su Instagram.)

È qui che entra in gioco IFTTT. IFTTT è uno straordinario strumento online gratuito che ti permetterà di automatizzare tutta la tua vita. Non solo le tue attività lavorative quotidiane e la promozione sociale (come vedremo di seguito), ma letteralmente tutta la tua vita.

Ad esempio, puoi dire a IFTTT di inviarti un SMS ogni volta che The Weather Channel invia un avviso di tempesta nella tua zona. Oppure imposta una ricetta in modo che le tue lampadine intelligenti di casa si accendano quando sono passate le 19:00. C’è una serie infinita di ricette che puoi programmare su IFTTT. E non devi essere un programmatore per farlo funzionare!

Ma aspetta un minuto. Non era l’idea principale qui che ti ho mostrato come automatizzare la tua promozione sociale e il content marketing utilizzando questo strumento? Cosa c’entra questo con le lampadine intelligenti?

Dopo molte ricerche e studi, io e il mio team abbiamo messo insieme una strategia che consente a te e alla tua azienda di sfruttare la potenza di IFTTT per automatizzare la pubblicazione sui social e attivare il pilota automatico per la promozione dei contenuti.

Ecco come funziona:

Imposta IFTTT

Prima di tutto, dovrai aprire un account su IFTTT.com. È completamente gratuito e richiederà solo un paio di secondi. Dopo averlo fatto, sei pronto per iniziare ad aggiungere canali al servizio.

Questi canali sono fondamentalmente i tuoi profili social. Questi sono quelli che usiamo solitamente per questa strategia:

  • Pagina Facebook
  • Pagina Google Plus
  • Twitter
  • Blogger
  • Tumblr
  • WordPress
  • Diigo
  • Delizioso
  • medio

Cosa succede se la tua azienda o la tua attività non ha alcuni di questi profili? Vai avanti e configurali. Non avrai bisogno di gestirli o nemmeno di postarvi dei contenuti, a meno che tu non lo voglia e il sistema funzionerà anche se non hai tutti questi profili.

Ora, una volta che hai finito di aprire questi profili, dovrai attivarli su IFTTT. Puoi farlo nella sezione Canali. Li selezionerai uno per uno e quindi autorizzerai IFTTT a pubblicarli.

IFTTT

Ora che i tuoi canali sono attivati, devi individuare il tuo feed RSS. Nella maggior parte dei casi, il feed si troverà in www.tuodominio.com/feed. Questo vale quando esegui un CMS come WordPress, Joomla, ecc. Fondamentalmente, il tuo feed RSS è un altro modo per presentare i tuoi contenuti al mondo.

Questo feed RSS viene aggiornato ogni volta che pubblichi qualcosa di nuovo sul tuo blog. E utilizzeremo quel feed per attivare l’automazione in IFTTT.

Se non l’hai ancora notato, IFTTT sta per “If This Then That”. Quindi la parte “If This” della ricetta sarà il tuo feed RSS e la parte “If That” dell’equazione sarà il tuo profilo social.

Ciò significa che ogni volta che pubblichi qualcosa di nuovo nel tuo blog, il tuo feed verrà aggiornato automaticamente. E ogni volta che il tuo feed viene aggiornato, IFTTT pubblicherà l’articolo nei tuoi profili di social network.

Usa IFTTT per automatizzare i processi.

La parte migliore di questa straordinaria configurazione è che viene eseguita con il pilota automatico completo. Una volta impostate le ricette su IFTTT, sei a posto. Devi solo continuare a pubblicare articoli sul tuo blog e lasciare che IFTTT faccia il suo dovere.

Ecco le ricette che utilizziamo per impostare questa strategia. Puoi creare una copia per il tuo record o scaricarla sul tuo PC. In questo modo non è necessario impostare queste ricette una per una. Abbiamo fatto il lavoro pesante per te.

Scopri nuove opportunità con SEMrush

Ora che hai una rapida panoramica su come funziona la strategia, lascia che ti spieghi come superarla e scoprire nuove opportunità con SEMrush Domain Analytics Overview. Come puoi vedere nella grafica qui sotto, possiamo inserire qualsiasi profilo di social media all’interno di SEMrush e vedere come si sono comportati in termini di ranking organico di Google.

Quindi, ad esempio, diciamo che voglio usare IFTTT per pubblicare su Medium.com con il pilota automatico. Questo potenzialmente mi darà l’opportunità non solo di ottenere traffico da Medium.com, ma anche di classificare quegli articoli su Google e ottenere alcuni potenti backlink con il pilota automatico.

Cruscotto SEMrush

Posso quindi scegliere di pubblicare su Pinterest utilizzando la stessa strategia. Come puoi vedere, al momento della stesura di questo articolo, Pinterest ha guadagnato molto terreno e classifiche su Google. Ciò significa che i tuoi pin si posizioneranno potenzialmente anche su Google.

Panoramica del dominio in SEMrush

Questo ti avvantaggerà in termini di traffico, classifiche e backlink. E la parte migliore è che lo fai con il pilota automatico completo. Questa tecnica è anche al 100% etica e white hat, perché fondamentalmente stai promuovendo i tuoi contenuti sui tuoi profili social.

Migliori pratiche per farlo funzionare per te

Queste sono alcune delle migliori pratiche che consigliamo ai nostri studenti di tenere a mente quando utilizzano questa strategia. Potresti applicarli anche alla tua promozione.

1. Personalizza i tuoi profili social da vendere

Non ha senso usare IFTTT per postare su Twitter, ad esempio, se il tuo profilo Twitter è un egghead o non hai riferimenti al tuo marchio, ai tuoi prodotti o ai tuoi link. Questa è un’opportunità per portare traffico e consapevolezza ai tuoi contenuti e prodotti. E il modo migliore per farlo è marcare i tuoi profili social in modo coerente e utilizzarli per vendere.

Hernan Vazquez

2. Importante: utilizza i link di attribuzione

La maggior parte delle piattaforme che ho menzionato sopra lascerà solo un link o un segnalibro ai post nel tuo blog. Ma alcuni copieranno il post “così com’è”, significa che sarà un duplicato esatto del post sul tuo blog. Come affronti questo problema?

C’è un pratico plug-in per WordPress chiamato “Yoast SEO” (forse lo conosci). Questo plugin ha un’opzione di collegamento di attribuzione incorporata. Se lo attivi e lo configuri correttamente, utilizzerai i link di attribuzione in ogni post che sindacali ai tuoi profili social.

Yoast SEO

Come puoi vedere di seguito, questo è l’aspetto del link di attribuzione sul tuo post. Questo è il modo migliore per dire a Google che l’articolo originale è nel tuo blog.

Link di attribuzione nel post.

3. Collega i tuoi profili social

Questa è anche un’altra potente tecnica che insegniamo ai nostri studenti. L’interconnessione dei tuoi profili ti consentirà non solo di inviare traffico da un profilo al resto del tuo social network, ma anche di creare qualcosa chiamato “convalida semantica”.

Validazione semantica

Questo è solo un modo elegante per dire che la tua azienda o il tuo marchio sono ovunque in termini di marchio e profili. Quindi, anche se non disponi di un team per gestire i tuoi profili, pubblicherai comunque su di essi. Questo crea autorità agli occhi di Google e ti consentirà di posizionarti più in alto e ricevere maggiori vantaggi SEO.

4. Collega i tuoi articoli internamente

Probabilmente hai sentito parlare dei vantaggi del collegamento interno per On Page SEO. Questo è un ottimo modo per trasferire autorità e traffico da un articolo o una pagina popolare nel tuo blog al resto del tuo sito web.

Da questo momento in poi, devi ricordare che ogni articolo che pubblichi nel tuo blog verrà distribuito utilizzando la potenza di IFTTT. Ciò significa che le piattaforme di blog che copiano il tuo post “così com’è” si collegheranno anche agli altri tuoi post. Ecco un esempio di un post di WordPress.com all’interno della nostra rete di syndication.

Collegamento interno

Come puoi vedere, quel post di WordPress.com rimanda anche ad altri articoli nel nostro sito Web, poiché abbiamo aggiunto quei link interni al nostro articolo originale. Usa questo a tuo vantaggio.

5. Utilizza Rich Media

Uno dei modi migliori per promuovere i tuoi contenuti social nel tuo blog è aggiungere pulsanti di condivisione, inviti all’azione e incorporare i tuoi Tweet, i tuoi post di Instagram e i tuoi video di YouTube nei tuoi post.

Come avrai già intuito, l’utilizzo di questa strategia ti consentirà di promuovere i tuoi post sui social non solo nel tuo blog, ma anche nel resto della tua rete di syndication. Ogni volta che incorpori un video di YouTube sul tuo blog, lo distribuirai anche su molte proprietà. Questo è un esempio di un blog Tumblr.com che incorpora un video di YouTube perché lo abbiamo fatto nel nostro post originale:

Rich media

Come puoi vedere, questa è una strategia super potente. Non solo in termini di promozione, consapevolezza e traffico, ma anche in termini di SEO. La combinazione di IFTTT per automatizzare la pubblicazione con SEMrush per scoprire nuovi obiettivi su cui pubblicare può letteralmente spingere la tua attività al livello successivo.

Lasciami un commento qui sotto se hai dubbi o modi per migliorarlo! Sarei entusiasta di rispondere alle tue domande.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *