Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come generare idee di contenuto con la ricerca su argomenti

Come generare idee di contenuto con la ricerca su argomenti

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Se sei come me, probabilmente ti sei criticato su cosa scrivere innumerevoli volte. Sia che tu voglia creare un post sul blog in cima alle classifiche, un e-book o anche un podcast, devi avere un buon tema e un titolo degno di un clic. Per aiutarti a creare e curare in modo fluido un elenco di idee per i contenuti, SEMrush offre una soluzione: la ricerca su argomenti.

Scopri argomenti di contenuto coinvolgente

Seguire le tendenze e trovare conversazioni importanti è importante quanto il processo stesso di creazione dei contenuti. Per avere successo, oltre a mantenere la qualità, devi diventare strategico con gli argomenti del tuo blog. Il nostro strumento di ricerca degli argomenti semplificherà questo compito per te, pensa a qualsiasi argomento o parola chiave e digitalo. Se stai cercando di indirizzare una località specifica, puoi selezionare una regione, una città e una lingua per alcuni paesi.

Quindi, ad esempio, utilizziamo lo strumento di ideazione dei contenuti per cercare le idee di contenuto per “cibo per cani più sano”. Colpire Ottieni idee per i contenutie dopo alcuni momenti di riflessione lo strumento fornirà un’analisi e schede espandibili contenenti gli argomenti secondari più rilevanti.

Prima di immergerti nel fascino esplorativo, puoi scegliere di dare la priorità ai risultati:

Volume – per vedere prima i risultati più cercati;

Difficoltà: scoprire quali argomenti richiedono meno sforzi per la promozione;

Efficienza degli argomenti: per valutare gli argomenti in base al volume e alla difficoltà.

Un’altra opzione di filtro è ordinare le idee per i contenuti in base a tendenze e per prima cosa visualizza gli argomenti secondari più popolari negli ultimi 60 giorni su Internet. Ciò significa che il numero di articoli su questi argomenti secondari è in crescita e potrebbe essere una grande opportunità per te per seguire una tendenza.

Puoi anche specificare il tuo Dominio per vedere se ha già alcuni degli argomenti trattati. Appena Inserisci il tuo dominio nel campo di input, premere Ottieni idee per i contenuti per rigenerare il report e dipingere di verde le carte degli argomenti coperte. Questo potrebbe essere utile per controllare la copertura degli argomenti dei tuoi concorrenti e adattare di conseguenza la tua strategia di contenuto.

Se sei più uno studente visivo, puoi passare alla visualizzazione Mappa mentalee ottieni una bella presentazione grafica:

C’è un’opzione per vedere le tue idee sui contenuti sotto forma di Esploratore, che suddividerà ogni argomento per sottoargomento, idea di contenuto, coinvolgimento di Facebook, backlink e coinvolgimento totale. Una vista alternativa è il Panoramica, che ti consente di trovare i primi 10 titoli, domande, argomenti secondari e ricerche correlate.

Qualunque sia il modo che scegli, facendo clic su qualsiasi sottoargomento rivelerà:

Titoli risonanti

I primi 10 titoli più importanti e risonanti. Questa selezione ha la priorità in base al numero di collegamenti a ritroso delle pagine. Presta attenzione all’altoparlante vicino al titolo; per gli atterraggi con la massima risonanza l’icona è dipinta di verde; i profili di backlink normale e medio ottengono i colori blu e azzurro e le icone delle pagine menzionate raramente sono disattivate.

A destra del titolo, vedrai l’icona dell’elenco con un segno più, fai clic per aggiungerlo al tuo elenco di Idee preferite.

Domande che le persone chiedono

I titoli con le domande sono generalmente più clickbaity. I contenuti che rispondono a una certa domanda sono più coinvolgenti (specialmente quelle istruzioni) e hanno maggiori possibilità di entrare negli snippet in primo piano. Con questo in mente, dovresti assolutamente cercare le domande comuni che le persone fanno sul tuo argomento. Nella visualizzazione Schede è possibile ordinare le domande con parole di domanda specifiche se si desidera adattare le parti di contenuto per un particolare intento di ricerca.

L’icona dell’elenco è la stessa di Titoli sezione, scegli le linee che ti piacciono e aggiungile al tuo file Idee preferite.

Query di ricerca correlate

I termini di ricerca che vengono frequentemente interrogati insieme all’argomento analizzato possono aiutare a svelare l’intento dell’utente. Affronta i ripensamenti di questi ricercatori nei tuoi contenuti per aumentarne la relatività e avere la possibilità di guadagnare un posizionamento più alto nei motori di ricerca, oppure fai clic su una parola chiave correlata per rigenerare la ricerca per argomento. Questo tipo di navigazione potrebbe tornare utile quando stai cercando di produrre idee con una mente vuota.

Memorizza le tue idee di contenuto preferite

Dopo aver cercato e raccolto abbastanza argomenti per dare forma al tuo piano di contenuti, passa al file Idee preferite tab. Qui sono archiviati tutti gli argomenti che hai aggiunto, con l’icona dell’elenco. Puoi ordinarli in base alla potenziale risonanza (numero di backlink); per tipo (titoli o domande); per argomenti e sottoargomenti; o per volume di ricerca. Per esportare l’elenco delle tue idee come file Excel, fai semplicemente clic sul file Esporta in XLS pulsante situato in alto a destra della tabella.

Ottieni contenuti che guidano il traffico in pochi clic

Dopo aver trovato un argomento e desideri creare un contenuto, puoi ordinare contenuti ottimizzati scritti da copywriter esperti utilizzando il nostro Content Marketplace.

Per ordinare un articolo, vai su SEMrush Content Marketplace e scegli un tipo di contenuto basato sul conteggio delle parole. Effettua un pagamento per il tuo contenuto e inserisci i brevi dettagli. Riceverai un titolo per il tuo futuro articolo. Quando il titolo viene approvato, un copywriter inizierà a creare l’articolo e te lo invierà per la revisione quando il contenuto sarà pronto.

Un buon piano è metà del lavoro svolto, ma devi comunque gestire i tuoi contenuti. Nessun problema, SEMrush ti copre le spalle. Scopri come costruire la tua strategia per i contenuti utilizzando la nostra Content Marketing Platform!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *