Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come guadagnare snippet in primo piano di Google per dispositivi mobili: studio su larga scala

Come guadagnare snippet in primo piano di Google per dispositivi mobili: studio su larga scala

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

L’obiettivo di questo studio

SEMrush e Ghergich & Co. ha analizzato 10 milioni di parole chiave per dispositivi mobili e ha analizzato 1,3 milioni di snippet in primo piano su Google. Con i risultati di questo studio, speriamo di fornirti un approccio basato sui dati per sbloccare il potenziale degli snippet in primo piano di Google sui dispositivi mobili.

Innanzitutto, intascate queste risorse:

  1. Cheat Sheet dello snippet in primo piano (Scarica PDF stampabile)

  2. Dati snippet in primo piano (Fogli Google – salva una copia)

Il nuovo uno studio completo su come guadagnare snippet in primo piano può essere trovato tramite questo link

Hub di snippet in primo piano (migliori risultati)

Cominciamo con i risultati su un sottoinsieme di dati che abbiamo analizzato all’interno degli 1,3 milioni di frammenti. Chiamiamo questo sottoinsieme hub di snippet in primo piano. Questi hub sono URL che fanno guadagnare molti snippet in primo piano a un singolo URL (un articolo) su un sito. Abbiamo analizzato 2.960 URL hub nel set di dati di SEMrush che hanno guadagnato 20 o più snippet in primo piano ciascuno.

Ad esempio: https://www.healthline.com/health/raised-skin-bump:

Questo unico URL di salute ha guadagnato un enorme 2.947 singoli frammenti in primo piano. Non male per una pagina di categoria noiosa.

L’anatomia dei principali hub di snippet in primo piano

Ecco cosa hanno in comune i top performer.

  1. Stai scremando questo adesso.I contenuti di lunga durata devono essere scansionabili sui dispositivi mobili. 22 intestazioni e sottotitoli sono utilizzati in media nei top performer. I sottotitoli sono ottimi per l’usabilità di contenuti di lunga durata sui dispositivi mobili.

  2. L’83% degli URL è protetto (HTTPS).Negli ultimi sei mesi, abbiamo assistito a una crescita costante nell’adozione di HTTPS. SEMrush Sensor fissa l’attuale adozione al 73% di tutti i domini che si collocano tra i primi 20 risultati di Google. I siti con le migliori prestazioni stanno adottando HTTPS a un ritmo ancora più aggressivo.

  3. Non scrivere come un babbano.Il livello di lettura medio di Flesch-Kincaid era 7 ° grado. Per un quadro di riferimento, Harry Potter e i Doni della Morte (libro n. 7) ha un livello di lettura di settima elementare. L’Affordable Care Act ha un livello di lettura di 13 ° grado.

  4. Non innalzare muri.… muri di testo, intendo. In media, abbiamo trovato 12 immagini con testo ALT. Usa immagini forti per suddividere i tuoi contenuti. Le immagini portano una rapida comprensione al tuo pubblico.

  5. Cita le tue prove. In media, abbiamo trovato 33 citazioni di link esterni. Smettila di accumulare la tua “autorità”. Ora più che mai, le persone vogliono che tu sostenga le tue affermazioni.

  6. Mobile l’esperienza è importante.Punteggio medio di Google Mobile-Friendly: 95/100Punteggio medio di usabilità su dispositivi mobili di Google: 95/100

Architettura hub

L’architettura gioca un ruolo significativo nella creazione di hub di snippet in primo piano. Non è sufficiente ottimizzare semplicemente i tuoi contenuti per gli snippet in primo piano. Devi anche ottimizzare la tua architettura.

Potrei facilmente creare un intero post su questo, ma penso che questo esempio illustri cosa devi fare.

Argomento di esempio: Gravidanza – https://www.healthline.com/health/pregnancy/early-symptoms-timeline

  1. Inizia con la struttura più ampia dei tuoi argomenti, come ad esempio:/Salute// nutrizione // sintomi /

  2. Diventa più specifico con la struttura delle cartelle:/ salute / gravidanza // salute / eruzioni cutanee // salute / cellulite /

  3. Crea contenuti altamente tematici che possono collegare ad argomenti simili sul tuo sito, come ad esempio:/ salute / gravidanza / primi sintomi-sequenza temporale/ salute / gravidanza / test-di-gravidanza-cinque-segnali / salute / gravidanza / cause-di-test-negativo-senza-ciclo

    Nota: Healthline utilizza le tabelle nell’articolo “primi sintomi” e i collegamenti correlati vicino al collegamento inferiore ad articoli interni su argomenti simili.

  4. I menu di ancoraggio vengono utilizzati anche per una migliore esperienza utente sui dispositivi mobili a causa delle grandi dimensioni del contenuto.

  5. Questo URL si classifica per oltre 8.000 parole chiave per come è costruito, ma anche per come è connesso all’interno di un’architettura globale intelligente.

  6. Healthline si classifica per oltre 3 milioni di snippet in primo piano, quindi sono un ottimo esempio da emulare.

  7. Guardando attraverso il Fogli Google ed esplora come altri hub con le migliori prestazioni stanno configurando la loro architettura.

Risultati chiave dell’intero set di dati dello snippet in primo piano da 1,3 milioni

  1. Dimentica i primi 10: Il 94% degli URL di snippet in primo piano si colloca tra i primi cinque.

    Analisi della posizione dello snippet in primo piano

2.13% dei 10 milioni di parole chiave che abbiamo testato sui dispositivi mobili hanno mostrato snippet in primo piano.

3. Domande, preposizioni e confronti dominano i risultati degli snippet in primo piano. Un enorme Il 52,57% delle domande contiene frammenti di codice. Se rimuovi domande, preposizioni e parole chiave di confronto, il totale dello snippet in primo piano crolla. Il restante 82% delle parole chiave rappresentava solo il 5,90% degli snippet in primo piano.

Parole chiave totali con snippet in primo piano

Analisi delle domande sugli snippet in primo piano

* Nota: le cifre sono state arrotondate al centesimo decimale, quindi potrebbero non arrivare al 100%.

  1. 89% delle domande dovrebbero essere ottimizzate per gli snippet in primo piano del paragrafo.

  2. “Come”, “dove”, “quale” e “cosa” tutti funzionano bene con elenchi ordinati e non ordinati.

  3. “Avere” sorprendentemente bene con i tavoli.

Analisi delle preposizioni degli snippet in primo piano

* Nota: le cifre sono state arrotondate al centesimo decimale, quindi potrebbero non arrivare al 100%.

  1. Le preposizioni sono fatte per gli elenchi.

  2. Anche se gli snippet di paragrafo ottengono ancora un buon punteggio, riteniamo che gli elenchi ben ottimizzati li supereranno.

Analisi dei confronti degli snippet in primo piano

* Nota: le cifre sono state arrotondate al centesimo decimale, quindi potrebbero non arrivare al 100%.

  1. “Prezzo” le parole chiave mostrano la percentuale più alta (75%) di frammenti di elenco in tutte le domande, preposizioni e frasi di confronto.

  2. “Prezzo” e “Pricing” funzionerà meglio nei formati di tabella.

Come ottimizzare per gli snippet in primo piano

Ottimizzazione per gli snippet in primo piano: scelta della lunghezza del paragrafo e dell’elenco, della dimensione della tabella e del numero di immagini

  1. Per ottimizzare i frammenti di paragrafo in primo piano, crea paragrafi succinti in un intervallo compreso tra 40 e 60 parole o circa 350 caratteri.

  2. Per ottimizzare gli elenchi di snippet in primo piano, devi creare elenchi con più di 8 articoli, quindi i risultati vengono troncati. Tuttavia, se è necessario creare un elenco più breve, utilizzare descrizioni degli elementi più lunghe per ottenere il troncamento. Gli elenchi troncati incoraggiano il coinvolgimento per vedere di più.

Per ottimizzare le tabelle degli snippet in primo piano, utilizza più di 5 righe o 7 colonne per ottenere il troncamento e incoraggiare il coinvolgimento.

Come utilizzare gli snippet in primo piano per la ricerca vocale

La ricerca vocale si sta espandendo rapidamente e i SEO devono tenere il passo.

Gli studi sull’ottimizzazione della ricerca vocale che abbiamo esaminato rivelano una sorprendente somiglianza con l’ottimizzazione dello snippet in primo piano. Hai bisogno di URL sicuri e con caricamento veloce che si collocano tra i primi cinque su Google. Queste pagine devono fornire risposte sintetiche e sono altamente condivisibili. Suona familiare? Assicurati di leggere Lo studio di Brian Dean su Google Home per conferma.

Essenzialmente, ottimizzazione snippet in primo piano È l’ottimizzazione della ricerca vocale. Gli snippet in primo piano sono una lente su come Google vede il futuro della ricerca vocale e mobile. Ottenere l bigliettini nelle mani dei tuoi professionisti dei contenuti e sii pronto oggi per la ricerca vocale di domani.

La mia sfida per te

  1. Cambia il modo in cui costruisci i tuoi contenuti.

  2. Cambia il modo in cui architetti i tuoi contenuti.

  3. Usa strumenti come Google Lighthouse per trovare e risolvere i problemi di velocità sul tuo sito.

  4. Dai la priorità all’esperienza utente.

  5. VINCI TUTTI GLI SNIPPET.

Farò del mio meglio per rispondere a ogni commento possibile. Grazie ancora a SEMrush per essere fantastico!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *