Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come ho costruito un’agenzia SEO a 7 cifre utilizzando i dati SEMRush per ottenere grandi clienti

Come ho costruito un’agenzia SEO a 7 cifre utilizzando i dati SEMRush per ottenere grandi clienti

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Prima del lancio LeadFuze Alla fine del 2014, ho avviato e ridimensionato un’agenzia di marketing digitale a sette cifre e ho iniziato a prendere chiunque e chiunque potevo. Tuttavia, alla fine ho voluto concentrarmi su alcune opportunità più grandi. Quando si tenta di acquisire grandi clienti per la propria agenzia, le informazioni sono fondamentali. SEMrush è stata una risorsa chiave più di alcune volte nella nostra ascesa a un’agenzia a 7 cifre. Ecco il nostro processo.

Crea la tua agenzia con la ricerca per parole chiave

Inizia con una ricerca su Google per la parola chiave che ti interessa. Usiamo l’esempio: avvocato.

Seleziona uno (o alcuni) degli inserzionisti e acquisisci il dominio. Sono andato con il risultato 3 sulla pagina (leggermente fuori dalla vista nello screenshot).

Quindi inserisci il dominio nella barra di ricerca di SEMrush, quindi fai clic su “Posizioni” nella sezione Pubblicità.

Puoi vedere qui le parole chiave che stanno cercando e quanto stanno pagando per ciascuna. Ordina la colonna CPC per ottenere le loro offerte più alte in alto:

Una volta che hai le loro parole chiave di destinazione, puoi fare riferimento a dove si posizionano organicamente per quei termini (se vuoi venderle SEO). Probabilmente scoprirai che hanno bisogno di aiuto. E ora conosci i termini esatti che vogliono davvero!

Se vuoi vendere la gestione PPC, puoi anche iniziare a costruire il tuo caso con questi dati. Avrai accesso a molti dei loro annunci passati e spendi informazioni.

Ricerca di potenziali clienti

Il passaggio successivo consiste nel trovare le informazioni di contatto per la persona giusta in quell’azienda. Per questo, utilizziamo una ricerca su Google, ma utilizzando i dati di LinkedIn.

Ecco la domanda specifica del servizio: site: linkedin.com/company wwww.steadmanlawfirm.net

Puoi semplicemente sostituire il nome di dominio nella ricerca con il tuo potenziale cliente specifico. Questa ricerca restituisce 2 risultati, uno dei quali è la pagina LinkedIn dell’azienda attiva, che è perfetta:

Fai clic sulla pagina LinkedIn, quindi su “Vedi tutto” sotto l’elenco dei dipendenti nella barra laterale:

Guardando il risultato, ci viene dato il titolare dell’azienda. Perfetto!

Per trovare le sue migliori informazioni di contatto, usiamo il LeadFuze Estensione Chrome. Basta fare clic su “aggiungi” al nome del potenziale cliente e il software troverà il suo indirizzo email.

Ora che ho il suo indirizzo e-mail, preparerò una fredda sequenza di e-mail conversazionale, con l’obiettivo di avviare un dialogo autentico con il signor Steadman. Non essere mai troppo invadente con queste e-mail, invitare il tuo potenziale cliente a una conversazione avvincente è sempre un approccio più efficace.

Seguirò anche questo potenziale cliente su Twitter (se ha un account), oltre che su LinkedIn. Queste informazioni sono facili da trovare una volta che hai le informazioni di contatto di base. Quando ho un elenco di 100 persone come questo, posso eseguire una campagna pubblicitaria personalizzata per il pubblico per tentare ulteriormente di attirare la loro attenzione con contenuti mirati.

L’utilizzo di SEMrush per trovare informazioni preziose sui siti Web pubblicitari su Google può essere un ottimo modo per trovare grandi potenziali clienti per la tua agenzia. Questa è solo un’idea di come utilizzare i dati di SEMrush per ottenere grandi clienti, hai trovato altri metodi efficaci?

Justin McGill è il fondatore di LeadFuze, una piattaforma software di generazione di lead B2B. Abbiamo due webinar su richiesta che ti mostrano come farlo creare un elenco di lead in pochi minuti e un altro su come creare avvincenti email fredde che ottengono risposte.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *