Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come trovare le parole chiave della concorrenza utilizzando lo strumento di ricerca SEMrush

Come trovare le parole chiave della concorrenza utilizzando lo strumento di ricerca SEMrush

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

È estremamente importante monitorare le attività promozionali dei tuoi concorrenti. Mentre sei offline, hai meno controllo sul monitoraggio di tutti quei canali multimediali come canali TV, stazioni radio, grandi schede, ecc.? Fortunatamente con i media di marketing online, è molto più facile da fare. Uno dei canali online più importanti per l’attrazione di clienti pertinenti è la ricerca organica, o in altre parole, i risultati di ricerca di qualsiasi motore di ricerca. Pertanto, è fondamentale monitorare le posizioni organiche dei tuoi concorrenti per parole chiave pertinenti. Posizioni organiche: posizioni dei tuoi concorrenti per le parole chiave nelle pagine dei risultati di ricerca di qualsiasi motore di ricerca.

Ovviamente, è necessario trovare parole chiave della concorrenza, ovvero parole chiave ampiamente utilizzate da loro per attirare visitatori pertinenti ai loro siti web.

Ci sono generalmente due metodi per questo. Per ottenere i dati più completi è ragionevole applicarli entrambi:

  • L’analisi del sito della concorrenza
  • Acquisto dei dati da un servizio speciale

L’analisi del sito della concorrenza

I siti web dei tuoi concorrenti sono fonti preziose per comprendere una strategia promozionale. Poiché è fondamentale per la SEO avere il sito Web ottimizzato per parole chiave pertinenti, è necessario studiare a fondo i siti Web dei concorrenti:

  • Prima di tutto fai attenzione ai titoli delle loro pagine (premendo Ctrl + U puoi vedere il codice della pagina; da lì dovresti trovare il meta tag Title lì. In questo meta tag molto probabilmente vedrai le parole chiave dei concorrenti.)
  • Un altro meta tag utile è Parole chiave. La maggior parte dei webmaster al giorno d’oggi lo lascia vuoto, ma ci sono ancora molte persone che lo utilizzano ancora e vi inseriscono parole chiave pertinenti.
  • Molti webmaster contrassegnano anche le parole chiave pertinenti in grassetto nel contenuto della pagina. Questo ti darà anche un segnale forte su quali parole chiave utilizzano i tuoi concorrenti per la promozione del loro sito web.

Tuttavia, questa tecnica ha alcune limitazioni e non ti darà tutte le informazioni richieste perché:

  • Questo metodo è utile per trovare le parole chiave della concorrenza elencate sul sito Web della concorrenza. Ma alcuni webmaster lasciano i meta tag vuoti per qualche motivo.
  • Se le parole chiave pertinenti non sono contrassegnate in grassetto nel contenuto della pagina, potresti perdere molte parole chiave che potrebbero potenzialmente portare profitto al tuo progetto.

Quindi, in generale, questo metodo ti aiuterà a trovare solo alcune delle parole chiave dei tuoi concorrenti per le quali vorrebbero avere un posizionamento elevato.

Per essere sicuri di aver raccolto i dati più completi sulla strategia per le parole chiave del tuo concorrente, è altamente auspicabile acquistare dati aggiuntivi da servizi speciali.

Acquisto dei dati da un servizio speciale

Per ottenere ulteriori informazioni sulle parole chiave della concorrenza, è necessario utilizzare una sorta di strumento della concorrenza per le parole chiave come, ad esempio, Semrush.com.

SEMRush.com dispone di dati su ca. 6,5 milioni di parole chiave e aggiorna i suoi indici all’inizio di ogni mese. Sebbene tali dati possano essere leggermente obsoleti, troverai sicuramente molti approfondimenti e tendenze aggiuntive con questo strumento.

Se inserisci il nome di dominio nel campo di ricerca appropriato nella home page di Semrush.com, otterrai tutte le parole chiave per le quali il sito web del tuo concorrente è classificato tra i primi 20. Se controlli qui le parole chiave della concorrenza, insieme alle parole chiave stesse, otterrai anche molte informazioni utili aggiuntive come una posizione nei risultati di ricerca per ogni parola chiave particolare, percentuale di traffico, l’URL del sito che si classifica per ogni parola chiave specifica, eccetera.

Un altro vantaggio di Semrush.com è che aiuta a trovare modelli di parole chiave che erano stati precedentemente omessi. Sulla base di questi modelli sarai in grado di espandere notevolmente l’elenco di parole chiave pertinenti per la promozione del tuo progetto.

Inoltre, sarai in grado di automatizzare il monitoraggio della concorrenza e continuare a farlo regolarmente.

I dati sugli acquisti sembrano essere la via d’uscita più semplice, ma hanno anche i suoi limiti:

  • Se il sito Web è ottimizzato per alcune parole chiave altamente pertinenti ma al momento non ha classifiche per esse, non scoprirai quelle parole chiave. Pertanto, sarà ancora più ragionevole eseguire un’ulteriore analisi del sito della concorrenza.
  • Ogni strumento ha il suo prezzo.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *