Come utilizzare i dati degli strumenti grafici e i grafici di Google Motion

Come utilizzare i dati degli strumenti grafici e i grafici di Google Motion

Da quando ho ottenuto l’accesso a un account SEMrush a pagamento 11 mesi fa, è diventato lentamente uno dei miei strumenti di analisi competitiva preferiti. Lo uso per analizzare tutto, dal posizionamento delle parole chiave, alla quota di mercato internazionale, alla visibilità complessiva a pagamento e organica in Google per clienti e concorrenti.

In questo post, ti mostrerò come utilizzare i dati degli strumenti grafici di SEMrush e dei grafici di movimento di Google Sheet per aiutarti a raccontare una storia visivamente avvincente. Utilizzando questi due strumenti, creeremo un grafico dinamico che mostrerà il traffico organico di Google e il numero di parole chiave con ranking totale per più domini nel tempo.

Per questo tutorial, ho deciso di confrontare quattro popolari strumenti di analisi dei backlink, tra cui Apri Site Explorer, Maestoso SEO, Ahrefs e SEMrush. Iniziamo!

Introduzione agli strumenti grafici di SEMrush

Puoi trovare Strumenti> Grafici nel menu della barra laterale in alto o a sinistra dalla home page. I grafici di SEMrush consentono agli utenti di scegliere tra una varietà di filtri di rendimento della ricerca organica e a pagamento (pubblicità). Per il biologico, gli utenti possono analizzare fino a cinque traffico organico di Google del sito Web, parole chiave con ranking totale, prezzo del traffico, nuove parole chiave, parole chiave perse, parole chiave migliorate e parole chiave in calo.

Nello screenshot qui sotto, vedrai che ho aggiunto tutti e quattro i domini della concorrenza, selezionato Organico> Traffico dal menu a discesa sotto il dominio e impostato l’intervallo di tempo per due anni. È importante notare che la funzione Grafici fornisce solo dati per domini, non sottodomini, sottodirectory o pagine specifiche.

Dopo aver esportato il rapporto del grafico tracciato in Excel, è ora di inserire un altro set di dati. Per questa analisi, mi interessa vedere se esiste una correlazione tra il numero di parole chiave di posizionamento e il traffico di ricerca organico di Google, quindi selezionerò quindi Organico> Parole chiave totali dal menu a discesa sotto i domini, selezionerò Grafico grafico ed esporterò in Eccellere.

Mettere insieme i dati in Fogli Google

Perché stiamo usando un file Grafico di movimento di Google, vorremo creare un nuovo foglio in Google Drive e copiare e incollare i dati di esportazione da SEMrush. Prima di copiare i dati in un nuovo foglio di calcolo, mi piace pulire tutti i campi che non userò nel grafico del movimento come tipo, database e riepilogo.

La prima colonna che aggiungeremo nel nostro foglio di calcolo conterrà il nome del sito web (entità) che vorremo monitorare seguito da una colonna che include i valori di data (FYI, questo grafico supporta più formati di data). Le colonne più a destra conterranno i nostri dati SEMrush che includono il traffico di ricerca organico di Google e il posizionamento delle parole chiave nell’intervallo di date selezionato (due anni per questa analisi). Poiché entità, date e punti dati sono tutti impilati verticalmente utilizzando il formato del grafico animato, l’utilizzo della funzione di trasposizione in incolla ti consentirà di spostare rapidamente i dati SEMrush nel formato richiesto nel tuo foglio Google.

Dopo aver compilato i dati da entrambi i rapporti SEMrush, il tuo nuovo foglio Google dovrebbe essere simile allo screenshot seguente:

Ora che abbiamo compilato i dati nel formato corretto, creare un grafico animato è facile come selezionare i dati, inserire un grafico animato (Google dovrebbe rilevare che i dati sono formattati per un grafico animato e suggerirlo) e voilà, tu ora dispone di un grafico dinamico che mostra il traffico di ricerca organico di Google stimato e il numero di parole chiave con ranking in un intervallo di date selezionato!

Per coloro che preferiscono un tutorial visivo passo passo, ho creato un breve video per guidarti attraverso il processo.

Una volta caricato il grafico, selezioneremo il traffico organico come asse Y e il tempo come asse X. Per aiutare a definire le nostre entità nel grafico, selezioneremo tutti i domini e inoltre selezioneremo colori unici dal menu dei colori. Per le dimensioni, seleziona Parole chiave di posizionamento che aumenteranno o diminuiranno le dimensioni di ciascun dominio man mano che acquisiscono o perdono visibilità per le parole chiave nella ricerca Google. Mi piace anche deselezionare l’opzione Trails perché sento che distrae, ma sentiti libero di sperimentare e scegliere ciò che funziona meglio per te o il tuo cliente.

Analisi dei dati

Sebbene questa analisi non sia interamente da mele a mele, dovrebbe fornirti le informazioni necessarie per creare i tuoi grafici di movimento utilizzando i dati dei grafici di SEMrush.

Altri modi per utilizzare i grafici SEMrush

Esistono molti altri modi per utilizzare i dati dei grafici per analizzare la visibilità organica ea pagamento, tra cui:

  • Aggiornamenti dell’algoritmo di Google – vincitori contro vinti
  • Qualsiasi campagna di marketing importante o attività di acquisizione di link: la maggior parte degli strumenti di analisi dei backlink ti consente di analizzare i link acquisiti nel tempo e cercare eventuali correlazioni sciolte tra un picco nei link acquisiti e il traffico di ricerca organico
  • Traffico organico e pubblicità a pagamento: quanto traffico sta acquisendo organicamente un concorrente e quanto sta pagando per i clic
  • Fusioni e acquisizioni
  • Crescita o diminuzione della visibilità organica nel tempo

Passaggio da un formato grafico all’altro

Se preferisci un semplice grafico a linee o colonne, cambiare i formati del grafico in Fogli Google è semplice come scegliere tra le preferenze del grafico per visualizzare visivamente i dati.

Pubblica e condividi il tuo grafico

Un’altra fantastica caratteristica che vale la pena menzionare in Fogli Google è la possibilità di pubblicare il tuo grafico, che crea un URL per una facile condivisione tra colleghi e clienti.

Avvolgendo

Ho appena scalfito la superficie sui modi per utilizzare lo strumento grafico di SEMrush e mi piacerebbe sapere come stai utilizzando i dati per l’analisi o per guidare la strategia a pagamento o organica nei commenti qui sotto.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Write a Comment