Come utilizzare il markup dello schema video per una migliore visibilità della ricerca

Come utilizzare il markup dello schema video per una migliore visibilità della ricerca

Sebbene Google, Bing e Yahoo! supportano tutti il ​​markup dello schema video da quasi 6 anni, molte aziende non sono ancora consapevoli dei suoi vantaggi. Ed è un peccato! L’uso del markup sulla pagina è uno dei modi più potenti che hai per aiutare i motori di ricerca a capire cosa stai offrendo sul tuo sito in modo più dettagliato.

Armati di questi rich snippet, i motori di ricerca possono offrire risultati più pertinenti. Questo perché il markup dello schema video può fornire ai motori di ricerca molte più informazioni sul contenuto di una pagina con un video incorporato. L’importanza di questo markup è fondamentale: non implementarlo sul tuo sito web e sul tuo file video di marketing le pagine saranno sempre meno visibili di quelle dei siti che utilizzano questi snippet.

Questo è il motivo per cui ho compilato questa breve guida per aiutarti a capire che cosa e come implementare il markup dello schema video nelle pagine video del tuo sito. Ecco un vecchio video di Google che è ancora rilevante oggi e mostra da quanto tempo questo è stato importante per loro.

In che modo il markup dello schema video fa la differenza

Non entrerò nei dettagli su come il markup dello schema sia stato un enorme punto di svolta per i motori di ricerca. Basti dire che con esso i proprietari dei siti sono in grado di “spiegare” i loro contenuti ai motori di ricerca in modo più ricco e chiaro, aiutando così quei motori offrendo risultati più rilevanti. Il markup dello schema video funziona allo stesso modo.

Senza markup dello schema video, i motori di ricerca potrebbero conoscere solo il titolo, la descrizione e la miniatura del video, e questo è tutto! Con esso, puoi essere più accurato quando parli ai motori di ricerca del contenuto di una pagina web che contiene un video. Puoi dire a quei motori della durata del video, chi lo ha realizzato, chi lo ha recitato, chi è il titolare del copyright e persino inserire una trascrizione del video (fantastico per scopi SEO).

Puoi controllare un elenco di tutti i parametri che puoi usare con il markup dello schema video oin questa pagina, ma ho elencato quelli che considero essenziali (insieme al motivo per cui li considero così) di seguito:

  • Nome: Il titolo che hai usato per il tuo video. Presumo che tu abbia utilizzato una parola chiave forte qui, quindi è fantastico avere questo tag qui solo per rafforzarlo per scopi SEO.

  • Descrizione: Di cosa parla il tuo video. Come con tutte le descrizioni SEO, dovresti mantenerlo breve (circa 160 caratteri) e informativo.

  • ThumbnailURL: Non sottovalutare il potere di una miniatura affascinante in una SERP. Scegline uno con attenzione dai frame del tuo video (o creane uno appositamente per questo scopo) e usa il suo URL qui.

  • Durata: La durata può essere un fattore decisivo per qualsiasi pubblico. In effetti, alcune persone potrebbero decidere che è meglio scegliere il video più breve. Ecco perché questo tag è così utile per i motori di ricerca.

  • Trascrizione: Poiché la descrizione è così breve, l’utilizzo della trascrizione può fornire ulteriori dettagli senza doversi preoccupare dei limiti di caratteri. Prendersi il tempo per aggiungere questo può risultare in una mano per classificare la pagina del video.

Altri tag che potrebbero esserti utili in determinati contesti includono:

  • ContentURL: Un URL al file video effettivo.

  • EmbedURL: Questo URL punta a dove è ospitato il video e aiuta il motore di ricerca a trovarlo più velocemente.

  • Data di caricamento: La data in cui il video è stato pubblicato per la prima volta. Può aiutare gli utenti a determinare se i tuoi contenuti sono ancora pertinenti o meno.

  • Scade: Consente di impostare la data in cui il video non sarà più disponibile. Questo può essere utile quando sai che i tuoi video smetteranno di essere pertinenti dopo una certa data.

Come puoi controllare nella pagina collegata sopra, ci sono molti altri tag che puoi utilizzare tramite il markup dello schema video. Tuttavia, quelli elencati qui sono gli elementi essenziali per i tuoi video sulla pagina. Questi sono i più rilevanti, quelli che renderanno più facile per i motori di ricerca indicizzare i tuoi video in-page (e, in definitiva, quelli che influenzeranno la SEO del tuo video e il modo in cui il tuo pubblico di destinazione li sceglie da una SERP).

Tutti questi tag possono fare la differenza, sia piccoli che enormi. Sta a te definire quali sono i parametri che ritieni siano sicuramente rilevanti per i tuoi contenuti. Tuttavia, non puoi sbagliare con la selezione sopra.

Ottimizzazione dei video con il markup dello schema video

Ora che sai che ci sono molti tag che puoi usare, controlliamo come puoi usarli a tuo favore. Non preoccuparti per questo; è estremamente facile!

Devi aggiungere il markup dello schema al codice HTML della tua pagina video. Non preoccuparti, gli utenti del tuo sito non saranno in grado di vederlo e le tue pagine continueranno ad avere lo stesso aspetto. Quello che stai facendo è solo aggiungere una mappa per la scansione dei motori di ricerca. Con queste informazioni, quei motori di ricerca indicizzeranno le tue pagine video e le mostreranno nelle SERP in modo migliorato.

Ecco un esempio di come apparirebbe una pagina HTML con markup dello schema video:

Video: Titolo

Descrizione del video

Come puoi vedere, è facile come inserire i tag giusti nel codice HTML. Ci sono, tuttavia, alcuni suggerimenti da tenere a mente se vuoi che le cose vadano nel modo più fluido possibile:

  • Assicurati che il markup dello schema video sia visibile senza eseguire JavaScript o Flash per garantire l’accesso ai motori di ricerca. Utilizzare un browser di solo testo per testarlo o disabilitare entrambi manualmente prima di provarlo sul browser normale.

  • Assicurati di utilizzare una frase chiave pertinente in tutto il markup del video. Usa la frase nel titolo, nella descrizione, nella pagina del video e nella trascrizione (se possibile). Ciò garantirà che il tuo video trovi più facilmente il pubblico previsto.

  • Prova il markup utilizzando Google Strumento di test dei dati strutturati. L’unico modo per essere sicuro che i tuoi video vengano visualizzati come desideri nelle SERP è controllarli e regolarli da solo.

E le Sitemap video?

Quando il markup dello schema video era nuovo di zecca, Google ha insistito sul fatto che non dovresti abbandonarli, poiché potrebbero ancora fornire informazioni pertinenti per le ricerche. Tuttavia, dopo 6 anni, alcune persone si sentono inutili e lo usano schema.org/VideoObject markup e JSON-LD dovrebbe essere sufficiente.

La mia opinione qui è semplice: non puoi mai sbagliare inviando una mappa del sito. Stai solo rafforzando le informazioni video di una pagina sul motore di ricerca. Nella maggior parte dei casi, aiuterai quei motori di ricerca a capire correttamente di cosa tratta il tuo video. Certo, potrebbe essere necessario un po ‘più di lavoro per generare quella mappa del sito, ma sarai sicuro che i motori di ricerca otterranno le tue informazioni corrette e le mostreranno come previsto nelle SERP.

Dovresti usare lo schema video?

I vantaggi dell’utilizzo del markup dello schema video sono abbastanza chiari. Distinguersi nei risultati di ricerca con contenuti vitali come il video è più facile con questo markup. Questo perché ha un doppio scopo. Da un lato, fornisce ai motori di ricerca tutte le informazioni di cui hanno bisogno per visualizzare perfettamente l’argomento del video con la giusta quantità di dettagli.

D’altra parte, il markup dello schema video è utile per il tuo pubblico di destinazione, in quanto possono apprendere molti dettagli sul video prima ancora di fare clic su di esso. Pertanto, aiuta le persone a decidere se quel contenuto specifico è ciò che stanno cercando.

Metti lì che il markup dello schema video è molto utile per il tuo SEO e che funziona con le pagine del tuo sito con più video, e capirai perché devi iniziare a pensarci seriamente. Per dirla in parole semplici: il video marketing in loco senza markup dello schema video è semplicemente una perdita di tempo.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Write a Comment