Confermato aggiornamento della velocità per la ricerca per cellulari, Google My Business ottimizzato e annunci basati sull’apprendimento automatico

Confermato aggiornamento della velocità per la ricerca per cellulari, Google My Business ottimizzato e annunci basati sull’apprendimento automatico

Ricordi che Olga ti ha promesso una grande sorpresa in questo nuovo Google Digest? Bene, eccolo qui: io, David Bain, mi occupo della rubrica bisettimanale su tutte le notizie e gli aggiornamenti importanti di Google e lo trasformerò in qualcosa di più. A parte il tradizionale digest, otterrai Scoop sul marketing per la ricerca – un nuovo podcast su Facebook Live ospitato da me. Intratterrò relatori ospiti con i quali discuterò e spettegolerò su tutte le più grandi notizie rivoluzionarie nell’universo di Google.

Quindi … benvenuto in Search Marketing Scoop proprio sotto. Dalle nuove norme di monetizzazione di YouTube alla velocità del sito che diventa uno dei fattori di posizionamento nella ricerca per cellulari, la funzione “Disattiva questo annuncio” espansa a uno strumento di test AMP migliorato, la nostra vivace conversazione con Brad Geddes e Kevin Indig hanno intravisto gli ultimi sviluppi nella ricerca sia organica che a pagamento.

Ascolta il nostro podcast su iOS e Android:

Ora, quando hai imparato a conoscere tutti i titoli più importanti, è il momento di ottenere un quadro più ampio. Continua a leggere per rimanere sintonizzato su tutte le modifiche e gli aggiornamenti di Google recentemente implementati.

NOTIZIE DI RICERCA GOOGLE

Uno strumento di test AMP rinnovato

Google ha aggiunto alcune nuove funzionalità al Strumento di test AMP. Oltre al buon vecchio controllo di convalida, ora puoi vedere come potrebbe apparire la tua Pagina mobile accelerata sulle SERP mobili, ricontrollare il codice sorgente AMP per eseguire il debug degli errori AMP e inviare la pagina a Google.

Google ti mostrerà tre versioni della tua pagina AMP:

Non è necessario disporre di una pagina AMP verificata per utilizzare lo strumento di test. Ma tieni presente che questo test è solo una simulazione, quindi non contare di apparire nella posizione numero uno nelle SERP semplicemente trasmettendo la tua pagina AMP.

Fonte: Google aggiorna lo strumento di test AMP per più stili AMP e invia pagina AMP

Aggiornamento di velocità: il nuovo animale nello zoo di Google

Durante l’anno precedente, Google ha attivamente inserito la velocità della pagina nell’agenda di tutti, promuovendo l’importanza delle pagine ad alta velocità. Quindi l’annuncio di Google sulla velocità della pagina che diventa ufficialmente un fattore di ranking per la ricerca mobile nel luglio 2018 non è una grande sorpresa. L ‘”aggiornamento della velocità” influirà sulle prestazioni delle pagine lente. Tuttavia, Google sottolinea che la velocità non sarà il fattore determinante del ranking per i risultati di ricerca per dispositivi mobili e le pagine lente che contengono contenuti di qualità e pertinenti avranno comunque la possibilità di classificarsi ai primi posti di Google.

Fonte: Utilizzo di Page Speed ​​nel ranking della ricerca per cellulari

Strumento PageSpeed ​​Insights aggiornato

Google ha aggiornato il suo PageSpeed ​​Insights strumento, che analizza le pagine web per offrire suggerimenti per una migliore velocità della pagina. In precedenza, i suggerimenti erano basati su serie standard di migliori pratiche; mentre ora i consigli provengono da dati Chrome reali. Lo strumento utilizza i dati del rapporto sull’esperienza utente di Chrome rilasciato a ottobre. Lo strumento non solo identifica i motivi alla base della bassa velocità della pagina, ma fornisce suggerimenti utili su come migliorare quell’aspetto delle prestazioni di una pagina.

Fonte: Dati reali in PageSpeed ​​Insights

Nuove funzionalità in Website Builder di Google My Business

Google ha aggiunto alcune nuove funzionalità al suo costruttore di siti web My Business che sta lentamente ma inesorabilmente acquisendo slancio. Le nuove funzionalità includono:

  • Integrazione con Google Posts, che ti dà l’opportunità di creare post con aggiornamenti importanti, offerte speciali ed eventi che verranno visualizzati sul tuo sito web di Google, Ricerca e Maps.

  • Pubblicazione rapida che ti consente di creare il tuo sito Web in un istante senza la necessità iniziale di scegliere un nome di dominio o sito Web.

  • Una galleria fotografica ridisegnata che ora consente di pubblicare fino a 9 foto della tua attività, servizi o prodotti.

Sebbene Google My Business possa offrire solo per aiutare gli utenti a creare un sito Web piuttosto semplice, gli utenti hanno già creato più di 5.000 siti Web con Google My Business (secondo Google).

Fonte: Scopri tutte le nuove funzionalità per i siti web con Google

Google My Business ora supporta il caricamento di video

C’è un’altra aggiunta a Google My Business: il suo team ha annunciato che il servizio ha lanciato ufficialmente una funzione video che abbiamo visto testata in precedenza. Attualmente, nella scheda dell’attività commerciale possono essere caricati video della durata massima di 30 secondi. Tutti i video caricati saranno disponibili per la visualizzazione direttamente nella dashboard di My Business: i video caricati dai clienti si trovano nella scheda “cliente”, mentre i video ufficiali dell’azienda si trovano nella sezione “per proprietario”. Tutti i caricamenti verranno aggiunti alla pagina dell’azienda entro 24 ore.

Fonte: Video nella dashboard di Google My Business

NOTIZIE DI GOOGLE ADS

Disattivazione del pulsante di remarketing

Google ha aggiornato le impostazioni degli annunci per offrire agli utenti un maggiore controllo sulla pubblicità a cui sono soggetti. Gli annunci irrilevanti e obsoleti possono ora essere completamente disattivati ​​e gli utenti avranno il pieno controllo sugli annunci che vedono. Questa opzione è principalmente indirizzata agli annunci di remarketing che compaiono davanti agli utenti che hanno già visitato il tuo sito web in precedenza.

Per disattivare gli annunci, accedi al tuo account Google, vai su “Impostazioni annunci” e disattiva l’inserzionista di cui non desideri più visualizzare gli annunci. Questa opzione è disponibile solo su siti Web che non appartengono effettivamente al gigante della ricerca ma utilizzano i servizi pubblicitari di Google. Google ha anche rinnovato la sua funzione “Disattiva questo annuncio”. D’ora in poi, quando disattivi un annuncio su un dispositivo, anche tutti gli altri dispositivi su cui hai effettuato l’accesso al tuo account Google terranno conto delle tue azioni. Ad esempio, se l’utente disattiva un annuncio specifico sul suo telefono, verrà bloccato anche sul suo laptop.

Fonti: Maggiore controllo con i nuovi annunci nelle impostazioni degli annunci; Comprendere gli annunci di promemoria

Annunci In-feed automatici in AdSense

Gli annunci in-feed nativi sono ora potenziati con algoritmi di apprendimento automatico. Pertanto, ora possono essere creati automaticamente. La nuova opzione ha lo scopo di aiutare gli editori a risparmiare tempo e aumentare il rendimento dei loro annunci. Se non sei sicuro di quali caratteri, colori o altri elementi funzionano meglio per il tuo sito web, Google può fare tutto il lavoro per te. Tutto quello che devi fare è creare un nuovo annuncio nativo nel feed e premere “Lascia che Google ti suggerisca uno stile”.

Fonte: Consenti al machine learning di creare i tuoi annunci in-feed

Funzione di gestione delle parole chiave direttamente da Google AdWords

D’ora in poi, Google AdWords consentirà agli specialisti PPC di gestire le parole chiave direttamente all’interno dell’app. Oltre alle opzioni per aggiungere, modificare e rimuovere le parole chiave, la nuova funzione consente di ottenere idee per le parole chiave e prevedere il rendimento delle parole chiave. Le nuove funzioni non sono ancora disponibili per tutti gli utenti AdWords, ma saranno presto implementate per tutti.

Fonti: Google aggiunge la funzionalità per le parole chiave all’app AdWords; Gestisci le tue parole chiave (app AdWords)

Programma educativo per campagne universali per app

Google ha rilasciato un nuovo programma educativo interattivo per coloro che desiderano creare campagne pubblicitarie per la promozione aziendale di app o campagne universali per app in AdWords. Il corso fornisce informazioni di base sul funzionamento delle campagne universali per app, su come creare campagne efficienti e ad alto rendimento e su come essere sicuri di poter misurare il successo a lungo termine e il raggiungimento degli obiettivi. Gli specialisti di marketing di Google sono stati tra i creatori del programma insieme al team di sviluppo di Google che ha creato l’UAC.

Fonte: Fai crescere la tua attività di app con il nuovo programma di istruzione di Google per le campagne universali per app

NOTIZIE DI GOOGLE TOOLS

Regole di monetizzazione di YouTube ridefinite

A seguito delle minacce di YouTube Adpocalisse, quando molti grandi marchi hanno boicottato gli annunci di YouTube dopo che i loro annunci venivano mostrati su canali con contenuti controversi (incitamento all’odio, estremismo), Google sta rafforzando le norme per la monetizzazione dei canali YouTube. Se in precedenza avevi bisogno di 10.000 visualizzazioni totali per partecipare Programma partner di YouTube (YPP), (YPP), ora quell’importo non è sufficiente per unire quelle forze. D’ora in poi, se vuoi qualificarti per YPP, devi avere almeno 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione negli ultimi 12 mesi e tieni presente che il tuo canale dovrebbe soddisfare entrambi i requisiti contemporaneamente. Assicurati che il tuo canale rispetti le nuove regole entro il 20 febbraio 2018, altrimenti verrà squalificato dall’YPP e tutti gli annunci verranno ritirati.

Fonte: Un nuovo approccio alla monetizzazione di YouTube

Nuove funzionalità di Google Suite per persone ipovedenti

Google ha aggiunto nuove funzionalità a Fogli, Presentazioni e Disegni Google per offrire un accesso più ampio ai servizi per le persone ipovedenti e ipovedenti. Fogli Google ora supporta i display Braille, mentre Presentazioni e Disegni hanno ingranditori dello schermo che facevano già parte di Google Documenti e Fogli Google. Grazie alla nuova funzionalità di Fogli, gli utenti con problemi di vista ora saranno in grado di leggere e modificare meglio i contenuti all’interno delle celle e spostarsi tra di loro.

Fonte: Accessibilità migliorata per Fogli, Presentazioni e Disegni Google

Google apre il suo ufficio in Cina

Google aggiunge un altro ufficio alle sue strutture cinesi già esistenti a Pechino e Shanghai. La nuova sede si trova nell’alternativa cinese alla Silicon Valley – Shenzhen. Alcuni esperti sostengono che un altro ufficio in Cina significhi un programma per migliorare le relazioni tra il gigante della ricerca e le autorità cinesi. Se ricordi, Google ha avuto una relazione complicata con la Cina nel 2010 dopo che la società ha rifiutato di censurare i suoi risultati di ricerca in conformità con la richiesta del governo cinese. Da allora, la maggior parte delle operazioni cinesi di Google si è svolta nel territorio di Hong Kong.

Fonte: Google apre un ufficio nella Silicon Valley cinese

Fateci sapere nei commenti le vostre opinioni su tutte le novità che abbiamo introdotto! E … non dimenticare di sintonizzarti per la prossima sintesi e un’altra discussione su Facebook Live tra due settimane!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Write a Comment