Cosa sono i Backlink (Collegamenti Esterni)

    Torniamo a parlare in questo post di SEO e posizionamento di pagine web… Questa volta ti racconterò cosa sono i backlinks o collegamenti esterni.
     I backlink, nonostante le trasformazioni che Google sta facendo, sono ancora vitali. (E continueranno ad esserlo)
    I backlink possono essere valutati in base alla loro qualità e, a seconda di ciò, il link in entrata aumenterà il posizionamento del nostro sito web in misura maggiore o minore.
    Ma come sempre, ottenere link in entrata di qualità non è un compito facile, la domanda allora è: come possiamo ottenere questi backlink o link esterni?
    Per essere al vertice di un motore di ricerca come Google, dobbiamo arrivare ad aumentare l’autorità del nostro dominio e per questo una delle cose migliori che possiamo fare è ottenere back link di qualità o link in entrata.

    Tipi di backlink

    1. Link “Dofollow” o “Follow”.

    La pagina che si collega a noi è l’autorità di trasmissione, vale a dire che trasmette la vostra raccomandazione di trovare contenuti rilevanti sulla pagina di destinazione.
    Allo stesso tempo, stiamo stabilendo relazioni tra i siti web, rendendo più facile per i motori di ricerca identificare l’oggetto del contenuto.

    2. Link “Nofollow

    Anche se possono sembrare meno interessanti in quanto non trasmettono autorità, trasmettono traffico web e avere entrambi i tipi di backlink è positivo per il SEO in quanto incoraggiano la naturalezza.
    Se si dispone solo di link “Dofollow”, Google può interpretare che i link sono forzati, artificiali o non realizzati in modo naturale.
    Negli ultimi aggiornamenti, Google ha riferito a tutti i webmaster che d’ora in poi il link nofollow potrà essere seguito in alcuni casi come viene seguito un dofollow.

    3. Link Sponsored

    Questo attributo sarà utilizzato per identificare i link che sono stati creati come parte di sponsorizzazioni, pubblicità o accordi simili.

    4. Link UGC

    Questo attributo identifica i link che appaiono nei contenuti generati dagli utenti, come i commenti e i post del forum.

    Dove trovare backlink di qualità?

    Ho fatto una lista di +1500 collegamenti gratis che potresti sfruttare per le vostre campagne di link building, non sono i migliori collegamenti del mondo ma possono aiutare a migliorare qualche posizione.
    Una prima idea può essere quella di pubblicare articoli su blog di alta autorità, senza dubbio richiederà un grande sforzo da parte vostra, perché dovrete generare un contenuto di alta qualità per essere pubblicati.
    Logicamente in questo articolo inseriremo alcuni link al nostro sito web. Cercate blog specializzati sul vostro argomento o settore e contattateli per pubblicare un articolo che possa essere di loro interesse. Analizzate sempre l’autorevolezza del blog dove intendete pubblicare.
    Analizzate la vostra concorrenza con alcuni strumenti di tracciamento come Ahrefs e raccogliete i link in entrata che hanno, in modo da poter inserire i link al vostro sito web dove possibile.
    Se stiamo parlando del posizionamento di un blog, utilizzate strumenti di cura dei contenuti come paper.li o Storify, con questi strumenti non otterrete alcun link di seguito, ma i vostri contenuti potranno essere condivisi più facilmente.
    E naturalmente non dimenticate i grandi riferimenti come Alexa, Moz, Xataka, ecc.
    In breve, ci sono molte possibilità per ottenere backlink, essere creativi, trovare le proprie opzioni e definire una strategia per ottenere i propri link di qualità e, come abbiamo detto in altre occasioni, la base di tutto è generare grandi contenuti.
    Ricordate anche che il nostro team di professionisti, esperti di SEO, web design e posizionamento web può aiutarvi in questi e molti altri compiti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *