Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Design guidato dalla crescita rispetto al design tradizionale di siti web

Design guidato dalla crescita rispetto al design tradizionale di siti web

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

“Vai a pranzo,” mormorò Mark Owen a se stesso.

Mark Owen, un ex membro dell’Unità di missione speciale dei SEAL della Marina americana che ha ucciso il temuto militante Osama Bin Laden, ha tenuto il passo con i suoi brutali esercizi di addestramento SEAL concentrandosi solo sul fatto di arrivare al pasto successivo.

Continua: “Vai a pranzo, vai a pranzo”

Come dice Owen nel suo libro, “No Easy Day, ““Come mangi un elefante?”La risposta è semplice: “Un boccone alla volta. Solo i miei byte erano separati dai pasti: fai colazione, allenati duramente fino a pranzo e concentrati fino a cena. Ripetere.”

Ora, potresti chiedere, cosa ha a che fare il piano alimentare di Owen con la strategia di riprogettazione del sito Web rubicondo?

Qualunque cosa. E, intendo davvero, TUTTO.

Lasciatemi spiegare.

Risulta che la riprogettazione del sito Web tradizionale viene eseguita in una volta sola. In altre parole, sviluppatori, designer e copywriter finiscono apparentemente per spendere una notevole quantità del loro tempo – da qualche parte circa tre mesi circa – per revisionare l’intero sito web, solo per assicurarsi che il loro sito web sia al passo con le attuali tendenze del settore; potrebbe essere le tendenze del web design, le tendenze del marketing in entrata o le tendenze dei motori di ricerca.

Potresti pensare a come mangiare il proverbiale elefante in una volta sola. Perché, perché praticamente divoreresti varie sezioni del sito web in enormi blocchi, ma poi non ci può essere altro modo per farlo, dato che ci si aspetta che tu completi il ​​monumentale compito di riprogettazione entro il lasso di tempo e il budget promessi. quando il prodotto finale è pronto per il rilascio, potrebbe non essere conforme agli standard previsti.

Le tue immagini, i contenuti, le pagine e tutto il resto potrebbero essere fuori dal segno. Supponiamo, ad esempio, che potrebbero esserci troppe immagini indesiderate, il contenuto potrebbe essere obsoleto, le immagini potrebbero saltare il testo alternativo e così via. Ciò potrebbe indubbiamente comportare frequenze di rimbalzo più elevate e conversioni inferiori.

Inoltre, anche il reparto marketing interno potrebbe affrontare il problema e potrebbe dover sospendere il proprio lavoro, perché anche loro potrebbero avere le mani occupate, offrendo qualsiasi aiuto al team di progettazione e sviluppo oberato di lavoro.

Quindi, come pensi di poter correggere questo tradizionale errore di riprogettazione?

Semplice. Ridisegna il tuo sito web ancora una volta! Certo, non è affatto una cattiva strategia. Ma poi di nuovo, non è così semplice come sembra perché il prossimo ciclo di riprogettazione tradizionale potrebbe richiedere altri 2 anni, per non dire altro. Sì, passa così tanto tempo prima che venga programmata la prossima data di riprogettazione del tuo sito web, grazie al tipo di tempo e denaro coinvolti.

Nel frattempo, gli aggiornamenti dei contenuti sarebbero vietati o forse sarebbero consentite solo piccole modifiche. La progettazione web tradizionale assicura che il tuo sito web rimanga ragnatela e tagliato fuori da aggiornamenti cruciali che potrebbero aiutare a indirizzare il traffico al tuo sito.

La progettazione guidata dalla crescita viene eseguita in fasi, mentre la progettazione di siti Web tradizionale viene eseguita in una volta sola

A differenza della progettazione tradizionale di siti Web, non ci sono costi iniziali coinvolti nella progettazione guidata dalla crescita

D’altra parte, il design orientato alla crescita è una strategia di riprogettazione del sito web rivoluzionaria che è dinamica e basata sui dati, grazie al suo riprogettazione in raffiche più brevi strategia. La strategia di progettazione trasformativa segue rigorosamente ‘un boccone alla volta ‘ principio, che aiuta i siti web a stare al passo con i tempi.Innanzitutto, l’obiettivo è preparare la lista dei desideri. Apparentemente, l’obiettivo di creare una lista dei desideri è distinguere le pagine indispensabili dalle pagine piacevoli.

Non c’è molto che potresti fare sulle pagine indispensabili perché devono essere aggiunte al tuo sito ad ogni costo. Mentre le pagine piacevoli potrebbero essere aggiunte nel corso del tempo.

Le pagine indispensabili o le pagine essenziali consistono probabilmente in una home page, pagine di prodotti, poche pagine di categoria, pagina del carrello e poche altre pagine selettive. Queste pagine dovrebbero essere prontamente preparate poiché faranno parte del tuo sito di avvio.

Ora, in che modo la creazione di una lista dei desideri aiuta?

È perché la lista dei desideri fornisce una tabella di marcia per la creazione di un sito di esempio, ovvero il sito Launch Pad, molto rapidamente. Una volta avviato il sito di esempio, potresti raccogliere feedback preziosi dal pubblico mirato, in termini di pagine che stanno andando bene su pagine che potrebbero essere eliminate completamente. Ancora più importante, ti dà un’immagine più chiara della persona acquirente, che sia accurata o meno; e se gli acquirenti mirati potrebbero aiutarti ad attirare le entrate desiderate o meno.

Il più grande vantaggio del design orientato alla crescita è che il tuo sito web rimane in una modalità dinamica, sempre. A differenza della progettazione tradizionale, i designer, gli sviluppatori e i copywriter sono invitati ad apportare le modifiche richieste in fasi.

Allora, come ti suona la prospettiva di ridisegnare il tuo sito web UN MORSO ALLA VOLTA? Troppo buono, no? Quindi prova subito il design orientato alla crescita. Tuttavia, prima di intraprendere il tuo viaggio di riprogettazione, guadagna attraverso queste fasi e fasi per ottenere un vantaggio.

La progettazione orientata alla crescita può essere chiaramente suddivisa in due fasi:

# 1 Fase di progettazione guidata dalla crescita 1

Strategia / Lista dei desideri / Sito Web di Launch Pad

Fase 1 della progettazione guidata dalla crescita

Crea un sito web strategia è in sintonia con i tuoi obiettivi e obiettivi aziendali, ma prima assicurati che i tuoi obiettivi siano misurabili e pertinenti e, cosa più importante, rispecchiano gli obiettivi del tuo sito web. Inoltre, devi avere una chiara comprensione della persona del tuo acquirente.

Per metterlo in prospettiva, devi sapere chi sono i tuoi acquirenti, e cosa cercano comunemente sul tuo sito web.

Tale strategia ti aiuterebbe a costruire un sito web basato su mattoni di cemento, ovvero acquirenti riconosciuti e le loro esigenze, e non su teorie presunte o congetture.

Questo ci porta alla seconda fase della Fase 1: la lista dei desideri. Come accennato, questo dovrebbe idealmente catalogare tutti i file must-have a caratteristiche e funzioni piacevoli del tuo sito web. L’elenco dei must-have dovrebbe includere le sezioni del sito web ad alto impatto, dalla home page, alla pagina dei servizi, alla pagina del carrello, alla pagina del modulo di contatto.

Potrebbe anche includere strumenti e risorse di marketing, mentre la tua bella lista dovrebbe darti un’idea chiara degli elementi che devono essere aggiunti nella Fase -2 Tuttavia, non dimenticare che la tua lista dei desideri dovrebbe essere abbastanza flessibile, e aperto a continue aggiunte e cancellazioni.

Questo ci porta all’ultima fase della fase 1, il sito web Launchpad. Il sito web Launchpad dovrebbe essere composto da tutte le pagine importanti del tuo sito web. Quasi il 20% del sito web è pronto durante questa fase.

# 2 Progettazione orientata alla crescita – Fase 2

Pianificare / Sviluppo / Imparare / Trasferire / Ripetere

Progettazione guidata dalla crescita Fase 2

Piano la fase 2 in base alla tua lista di cose belle. Tuttavia, continua ad aggiornare la tua lista dei desideri, perché non solo ti darebbe un blocco delle ultime best practice del sito Web, ma anche dei buyer personas in evoluzione.

Durante questa fase tienilo d’occhio elementi che aiutano ad aumentare le conversioni. E miglioramenti alla UX che consentono all’utente di trovare facilmente soluzioni.

Oltre a tutto ciò, dovresti anche iniziare a concentrarti sui piani di personalizzazione. Anche le pagine di destinazione, i messaggi per il tuo pubblico mirato, le linee di invito all’azione e tutto dovrebbe essere personalizzato.

Inoltre, includi nuove risorse di marketing come tutorial, strumenti e sezioni di risorse, tra le altre cose. Potresti anche parlare con i tuoi addetti alle vendite e al marketing per ottenere informazioni più approfondite su come rendere il tuo sito web più accessibile ai visitatori.

Al DevelopmenNella fase, potresti iniziare a lavorare sulle pagine di maggior impatto del sito o sulle sezioni che hai identificato durante la fase di pianificazione. Inoltre, questa è la fase migliore per misurare le tue azioni e il suo effetto sulle prestazioni del tuo sito fino ad ora.Per questo, potresti semplicemente lanciare alcune campagne sui social media per indirizzare il traffico verso quelle pagine che devono essere testate.

Il terzo è il apprendimento Per questo, è necessario rivedere tutti i dati raccolti finora. Inizia prima a rivedere i dati su base giornaliera, quindi passa gradualmente alla base mensile. Questo ti aiuterà a valutare se tutte le modifiche e le implementazioni apportate hanno o meno un impatto sul tuo sito? Quali conclusioni potresti trarre da tutte quelle visite dei clienti. Ancora più importante, cos’altro si potrebbe aggiungere o eliminare dalla lista dei desideri?

Nella fase finale e ultima, quella è la trasferimento fase, trasferisci tutte le informazioni cruciali ad altri team dell’organizzazione, in particolare ai tuoi team di vendita e marketing. Perché? È perché è importante integrare nuovi insegnamenti nel tuo sito web, in modo da renderlo più efficiente e di facile accesso ai visitatori.

Con il trasferimento, arriviamo alla fine del ciclo. Ma poi, nel vero senso della parola, il ciclo non finisce mai. È un processo continuo. La natura ciclica di questa strategia è ciò che rende la progettazione guidata dalla crescita così accattivante per i proprietari di siti di e-commerce.

Imparare sempre di più sugli utenti in ogni ciclo e quindi apportare modifiche più e più volte al sito Web, ti aiuta a superare a mani basse il tuo concorrente.Infatti, si dice che più cicli subisce il tuo sito web, migliori sarebbero le prestazioni del tuo sito .

Aspetti progettuali orientati alla crescita

Rispetto alla progettazione tradizionale, la progettazione guidata dalla crescita si concentra sulla generazione e conversione di lead. Risparmia tempo, risparmia denaro e aiuta ad aumentare le vendite. Ancora più importante, il tuo sito web non sarebbe mai reso irrilevante poiché è in continua evoluzione. È l’ultima strategia di riprogettazione che i proprietari di siti web dovrebbero implementare senza troppi indugi.

Cosa ne pensi di un design agile guidato dalla crescita? Per favore lascia i tuoi commenti qui sotto.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *