Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Elenco essenziale di suggerimenti PPC per potenziare il tuo sito e-commerce

Elenco essenziale di suggerimenti PPC per potenziare il tuo sito e-commerce

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Stai cercando suggerimenti PPC utili e di fascia alta? Smetti di cercare e continua a leggere.

Le campagne PPC, se eseguite in modo intelligente, possono aumentare notevolmente il traffico e le vendite e farlo rapidamente.

La sfida è far notare al tuo pubblico mirato il tuo messaggio tra tantissime altre proposte e poi convincerlo a cliccarci sopra.

Diamo un’occhiata ad alcuni suggerimenti per rendere irresistibili i tuoi annunci PPC e per migliorare la tua percentuale di clic.

Suggerimenti PPC che dovresti già utilizzare

Crea una copia dell’annuncio convincente

Il primo passo è scrivere una copia che sia accattivante e che attiri l’attenzione degli utenti, incoraggiandoli a fare clic sul tuo annuncio tra gli altri.

  • Includi la tua proposta di vendita unica – l’elemento che distingue il tuo annuncio dagli altri. Potrebbe trattarsi di uno sconto, consegna gratuita o qualsiasi altra caratteristica di differenziazione.

  • Aggiungi un invito all’azione al tuo titolo. Frasi come “acquista ora”, “in saldo” e così via hanno un’alta probabilità di aumentare il tasso di conversione.

  • Aggiungi pulsanti click-to-call in modo che gli utenti mobili possano comporre facilmente il tuo numero. Secondo Google, tali estensioni possono aumentare il CTR fino al cinque percento.

  • Migliora il tuo annuncio con le estensioni soprattutto se hai creato gruppi di annunci specifici per parole chiave; come spiegato in precedenza, questo semplifica il miglioramento di questi gruppi con estensioni annuncio pertinenti. Queste estensioni possono aiutare i tuoi annunci a distinguersi dagli altri e aumentare la percentuale di clic.

Le estensioni annuncio possono essere combinate tra loro.

Puoi trovare un elenco di estensioni annuncio e informazioni più dettagliate visitando Guida di Google AdWords.

Stai cercando di portare le tue campagne PPC al livello successivo? Forse sei nuovo nel settore e vuoi trovare l’ispirazione? O stai lavorando per un’azienda che utilizza PPC che desidera ottimizzare il tuo flusso di lavoro? Se la risposta a una delle domande precedenti è sì, il toolkit SEMrush fa per te. Questo toolkit è uno …

Ottieni PDF gratuito

Di seguito sono riportati alcuni consigli sull’utilizzo delle estensioni annuncio per l’e-commerce:

  • Puoi usare il file Estensione SiteLinks per presentare alcuni prodotti specifici nel tuo annuncio, che è stato creato per indirizzare parole chiave più generiche. Ad esempio, se il tuo annuncio vende smartphone Samsung, puoi includere collegamenti ai modelli più popolari.

  • Mostra il successo della tua azienda con Estensioni di recensione.

  • Evidenzia il tuo servizio o le caratteristiche del prodotto con Snippet strutturati.

  • Se la tua attività online ha molte sedi, aiuta i tuoi clienti a trovare il negozio più vicino utilizzando Estensioni di località.

Qualifica il tuo traffico

Dopo aver creato una copia dell’annuncio convincente, dovrai affrontare un’altra sfida.

Non vuoi che tutti facciano clic sul tuo annuncio PPC, perché spenderai i tuoi soldi invano.

Quindi è molto importante qualificare il traffico che arriva al tuo annuncio nel modo più preciso possibile, per assicurarti che coloro che fanno clic sul tuo annuncio possano convertire.

Utilizza i seguenti suggerimenti per assicurarti che il tuo annuncio venga visualizzato davanti al pubblico pertinente.

Sii più preciso

Quando utilizzi parole chiave troppo generiche o altamente competitive, da un lato otterrai una copertura più ampia e, dall’altro, sprechi denaro in clic costosi (e non sempre pertinenti).

Quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio “frigoriferi a prezzi migliori”, non significa necessariamente che sia un tuo cliente.

Probabilmente stanno cercando un produttore specifico di cui non offri i prodotti.

Forse stanno solo cercando e confrontando i prezzi di diversi inserzionisti per scegliere quello che offre il più basso.

La decisione migliore è quella di diventare più granulari e concentrarsi su parole chiave più specifiche, inclusi numeri di modello, nomi di produttori, colori, ecc.

In questo modo, restringi inevitabilmente il tuo pubblico potenziale, ma allo stesso tempo abbassi il costo dei tuoi clic e aumenti il ​​tasso di conversione.

Perché se una persona sta effettuando una ricerca con questo tipo di query, è molto probabile che sia pronta per l’acquisto e tu desideri offrire loro un modo semplice per ottenere ciò che desidera.

Utilizza l’offerta per parola chiave “a corrispondenza generica modificata”

Non restringerà troppo il tuo pubblico (rispetto alla “corrispondenza esatta”) e non lo renderà troppo ampio e apparentemente irrilevante (rispetto alla “corrispondenza generica”).

Per utilizzare questo tipo di corrispondenza, aggiungi un simbolo “+” davanti alle parole chiave mirate.

Includi parole chiave a corrispondenza inversa

Oltre a definire i termini mirati, non dimenticare le parole chiave che non desideri scegliere come target.

Ciò ti aiuterà a ottenere traffico più qualificato e ti impedirà di spendere troppo a causa di clic irrilevanti.

Ad esempio, puoi aggiungere parole come “foto” e “informazioni” come negativi per eliminare i segmenti di pubblico che si trovano nella fase di ricerca del percorso dell’acquirente.

Puoi migliorare costantemente le tue campagne PPC aggiungendo nuove parole chiave a corrispondenza inversa.

Aggiungi i prezzi

Un altro modo per ridurre il traffico irrilevante è aggiungere i prezzi al tuo annuncio.

In questo modo, i visitatori sapranno cosa aspettarsi dai tuoi prezzi e non faranno clic se non sono pronti a spendere quei soldi per il tuo tipo di prodotto.

Specifica la tua posizione

Se la tua attività si trova in una determinata regione o se effettui consegne solo in una determinata città, puoi utilizzare modificatori di offerta per scegliere come target località geografiche specifiche e ottenere clic più pertinenti.

Imposta una campagna di remarketing

Hai assicurato che solo un pubblico altamente pertinente vedrà il tuo annuncio e hai reso il tuo messaggio così irresistibile che i visitatori non possono fare a meno di fare clic su di esso.

Ma anche se le visite alla pagina del tuo prodotto sono aumentate, non hai ancora visto alcun aumento delle vendite.

C’è qualcosa che puoi fare al riguardo?

La risposta è: imposta una campagna di remarketing.

In Questo articolo puoi trovare molti esempi di remarketing intelligente.

Riassumiamo.

Per eseguire una campagna PPC di successo, dovresti lavorare su copie di annunci convincenti, adottare un approccio intelligente per qualificare il tuo traffico e impostare una campagna di remarketing.

Se sei interessato a ulteriori letture sull’argomento, controlla la nostra lista di controllo per eseguire una campagna PPC di successo e scarica la tua copia .pdf.

Ovviamente, le campagne PPC non sono l’unico modo per indirizzare i visitatori al tuo sito di e-commerce.

Guarda il nostro webinar sui suggerimenti SEO per i siti web di e-commerce con gli esperti del settore per ottenere informazioni preziose su:

  • Utilizzo della SEO per un posizionamento più elevato del sito Web e un numero maggiore di visitatori del sito Web;

  • Conversione dei visitatori in clienti;

  • Pubblicizzare correttamente i tuoi prodotti senza spendere una fortuna.

Hai altri suggerimenti PPC da condividere con noi?

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *