Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Funzionalità AdWords nascoste e rivoluzionarie Parte 2: script

Funzionalità AdWords nascoste e rivoluzionarie Parte 2: script

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Per quanto utile sia Google AdWords, può richiedere molto tempo per mantenere e aggiornare le tue campagne. È qui che entrano in gioco gli script. Desideri monitorare frequentemente gli errori e le disapprovazioni degli annunci? C’è un copione per questo. Vuoi modificare la tua offerta in base a dati in tempo reale? C’è anche un copione per quello. Sono disponibili centinaia di script che possono alleviare il carico di gestione della campagna.

Script AdWords: Taskmasters che fanno risparmiare tempo

Gli script sono una funzione per “hackerare” AdWords utilizzando JavaScript. Gli script parlano essenzialmente al tuo account AdWords in modo incredibilmente dettagliato. Il parti fondamentali di uno script AdWords aiutarti ad automatizzare i processi in modo da poterti concentrare sulle parti più cruciali della tua campagna. Se il pensiero di utilizzare JavaScript è intimidatorio, non aver paura. Non è necessario creare script da zero se non lo si desidera; regola semplicemente gli script che sono stati creato da altri.

Gli script fanno risparmiare tempo perché monitorano il tuo account e automatizzano attività noiose. La parte migliore è che esistono già per numerose funzioni tra cui avvisi sull’account, modifiche alle offerte e aggiornamenti dell’URL di destinazione.

Come mettere in atto gli script

L’implementazione degli script non è così difficile come pensi. Per prima cosa, vai alla dashboard di AdWords e seleziona la campagna che desideri. Quindi seleziona Script dal Operazioni in blocco sezione nel menu di navigazione a sinistra e fare clic su + Script pulsante. Se non desideri creare uno script da zero, puoi semplicemente copiare e incollare lo script che hai trovato nell’editor di script e fare clic su Autorizza ora. Puoi vedere in anteprima come funzionerà lo script; lo salverai per abilitarlo.

Ora che il tuo script è impostato, puoi accedervi e modificarlo ogni volta che vuoi. Puoi eseguirlo immediatamente o impostare una pianificazione per l’esecuzione in futuro e, se non ti piace lo script, puoi rimuoverlo.

Che cosa possono fare gli script AdWords per te

Implementando script per l’efficienza, una migliore pianificazione e monitoraggio, ti prepari per una campagna AdWords di maggior successo. Ecco quattro modi in cui i professionisti del marketing digitale possono trarre vantaggio da diversi script:

1. Recupera il tuo programma giornaliero.

La manutenzione dell’account consuma il tempo del marketing. Riprenditi una buona parte della tua giornata utilizzando script che automatizzano determinati processi come i modificatori di offerta, la creazione di annunci e il controllo degli errori. Con più tempo a disposizione, puoi concentrarti su analisi più complesse per le quali potresti non aver avuto tempo.

Ad esempio, quando inizio una nuova campagna, uno dei primi script che implemento è il controllo URL. Questo script è un vitale risparmio di tempo, soprattutto per le startup, dove le cose si muovono abbastanza rapidamente. Qualcuno potrebbe cambiare un URL e non dirlo al marketing fino a un’ora dopo, ma questo script identifica eventuali errori o reindirizzamenti negli URL, facendo risparmiare tempo al tuo team.

2. Aggiorna il tuo calendario in anticipo.

Con gli script AdWords, puoi pianificare i cambiamenti nelle stagioni o negli orari della giornata utilizzando i dati storici per comprendere l’efficacia della tua campagna di ora in ora. Puoi anche fare un ulteriore passo avanti aggiungendo script che aggiornano i tuoi annunci a nuove offerte o al testo delle festività.

La pianificazione delle offerte di 24 ore, ad esempio, mi aiuta a implementare strategie di ripartizione del giorno dopo aver analizzato i miei dati storici sulle campagne per un determinato periodo di tempo. Se la mia campagna ha un rendimento migliore il martedì alle 19:00 del 50% e poi ha un rendimento peggiore il mese successivo, questo script mi ​​consentirà di apportare modifiche rapide all’account anziché regolare manualmente i modificatori di offerta tramite l’interfaccia.

Con queste informazioni, posso a mia volta creare una griglia in un foglio di lavoro di tutti i modificatori di offerta per ora e giorno.

3. Testare script nuovi e diversi.

Esistono anche script basati su eventi che non sono disponibili in AdWords, come uno script che modifica le offerte in base alle condizioni meteorologiche. Ovviamente, questa non è una funzione che sarà utile a tutti, ma questo è solo un esempio della gamma di nuove strategie di offerta e funzionalità che gli script ti consentono di testare.

Il rapporto sul punteggio di qualità è uno script ottimo per il monitoraggio del QS per un insieme di parole chiave. Se dovessi mai modificare le parole chiave che soffrono di QS, questo script mi ​​farà sapere se il QS sta migliorando in base alle mie modifiche.

4. Guarda prima di saltare.

Tutti commettono errori, quindi è bello che i copioni possano servire da occhi nella parte posteriore della testa. Invece di fare un errore che costa denaro a te o al tuo cliente, puoi utilizzare gli script per rilevare errori e potenziali disastri.

Lo script di controllo dei collegamenti cerca errori 303 e 404 e URL non validi, quindi ti invia un’email a riguardo. Il controllo delle anomalie avvisa l’utente di eventuali cambiamenti insoliti nelle prestazioni. Sarai in grado di agire rapidamente e correggere errori che potresti non aver individuato.

La gestione delle campagne AdWords su base giornaliera o settimanale può portare a una montagna di lavoro, in gran parte noioso quando controlli tutto da solo. Quando automatizzi le attività tramite script, puoi concentrarti sulle parti più impegnative e interessanti della campagna.

Non c’è limite al numero di script che puoi usare, quindi usane tutti quelli che ti sono utili. Soprattutto se hai campagne in cui vengono apportate modifiche frequenti e rapide, gli script sono la risposta alle tue esigenze di gestione della campagna.

Utilizzi script in AdWords? Fatecelo sapere nei commenti.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *