Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Guida allo Strumento per le parole chiave di Bing

Guida allo Strumento per le parole chiave di Bing

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Bing non è più la controparte inferiore di Google e Yahoo. Nel tempo, il motore di ricerca di Microsoft è cresciuto in importanza e ha guadagnato una parte significativa della quota di mercato per la ricerca. I professionisti del marketing che desiderano raggiungere il successo online devono dotarsi degli strumenti giusti per utilizzare Bing. Il suo strumento per le parole chiave concorrente, AdWords è di gran lunga lo strumento per le parole chiave più popolare disponibile per gli operatori di marketing. Pertanto, non molte persone hanno familiarità con i modi migliori in cui possono utilizzare lo strumento per le parole chiave di Bing.

L’utilizzo dello strumento per le parole chiave di Bing consente di eseguire una serie di funzioni diverse. Questi includono:

  • Alla scoperta delle migliori parole chiave che puoi utilizzare su Bing
  • Organizzazione delle parole chiave per costo, pertinenza, tipo, ecc
  • Progettare una campagna PPC o SEO utilizzando le parole chiave che hai scoperto

Anche se non hai mai utilizzato gli strumenti SEO di Bing, scoprirai che non sono dissimili da quelli disponibili su Google. Puoi utilizzare SEMrush come strumento di ricerca di parole chiave di Bing per accentuare i tuoi sforzi. Utilizzare più risorse è un’ottima idea in quanto ti assicura di non perdere nessuna parola chiave e di avere anche una piattaforma per organizzarle nel modo più efficace. Tuttavia, alcuni esperti di marketing sono preoccupati per l’utilizzo degli strumenti per le parole chiave di Bing per migliorare il loro posizionamento su Bing.

Strumenti per PPC e SEO

Bing fornisce ottimi strumenti che puoi utilizzare per scoprire le migliori parole chiave da utilizzare per PPC e SEO. Come accennato in precedenza, puoi trovare e organizzare le parole chiave da utilizzare su Bing e quindi applicarle alle tue campagne. Questo non è l’unico modo in cui gli strumenti per le parole chiave di Bing funzionano per SEO e PPC.

  • Analizza le parole chiave che generano le conversioni più elevate per gestire il tuo budget
  • Trova le parole chiave a corrispondenza inversa ed escludile dalle tue campagne
  • Crea annunci illustrati e di testo utilizzando le parole chiave, per PPC e SEO
  • Cerca le parole chiave utilizzate dai tuoi concorrenti
  • Crea contenuti ricchi di parole chiave per ottimizzare le tue campagne su Bing

Come puoi vedere, gli strumenti per le parole chiave di Bing non solo ti aiutano a trovare le migliori parole chiave, ma prendono anche i passaggi necessari per ottimizzare la campagna attraverso i contenuti e la creazione di annunci.

Perché è importante ottimizzare le tue campagne su Bing

Come accennato prima, la quota di mercato di Bing è cresciuta in modo esponenziale nel corso degli anni. Tuttavia, questo non è l’unico motivo per cui devi pensare a ottimizzare la tua pagina di destinazione e le campagne SEO e PPC su Bing. Ecco alcuni altri motivi per cui qualsiasi apprensione che hai è fuori luogo.

La concorrenza è inferiore

Quasi tutti i marketer del mondo utilizzano Google. Questo è il motivo per cui l’acquisto di parole chiave su Google si rivela così costoso. La concorrenza non è così intensa su Bing perché la maggior parte dei professionisti del marketing non ha ancora realizzato il potenziale di questo motore di ricerca. Puoi ottenere parole chiave a basso costo e arrivare in cima rapidamente a causa della bassa concorrenza.

Bing ha un algoritmo diverso

Si dice molto sull’efficacia dell’algoritmo di Google e sul modo in cui consente al motore di ricerca di filtrare i migliori siti Web e posizionarli in alto. L’algoritmo di Bing è completamente diverso da quello utilizzato da Google. Se utilizzi le stesse tattiche e tecniche per ottimizzare la tua campagna su Bing come su Google, potresti non ottenere i risultati che stai cercando.

Le persone possono utilizzare parole chiave diverse

È del tutto possibile che gli utenti di Bing utilizzino parole chiave diverse per scoprire la tua attività rispetto a quelle su Google. Ciò rende la ricerca di parole chiave di Bing ancora più importante per te. Quindi, se il tuo sito web non è ottimizzato per quelle parole chiave, il tuo posizionamento su Bing ne risentirebbe notevolmente.

La tua posizione potrebbe essere diversa

Ultimo, ma non meno importante, il posizionamento del tuo sito web su Bing potrebbe essere completamente diverso da quello su Google. Potrebbe essere migliore o peggiore di così, ma poiché gli algoritmi utilizzati dai due motori di ricerca sono diversi, è probabile che tu non abbia lo stesso posizionamento su entrambi. Ciò potrebbe significare che, anche se compari nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google per la tua parola chiave principale, potresti non apparire fino alla terza o addirittura quarta pagina su Bing.

Questi sono i motivi per cui è necessario considerare seriamente l’utilizzo dello strumento per le parole chiave di Bing per ottimizzare il proprio sito Web su questo motore di ricerca. Altrimenti, potresti perdere un numero considerevole di visitatori e potenziali clienti.

Punti salienti dello Strumento per le parole chiave di Bing

Ora che sai perché è importante ottimizzare il tuo sito Web su Bing, diamo un’occhiata ad alcuni dei vantaggi dell’utilizzo dello strumento per le parole chiave di Bing.

  • Bing offre ai professionisti del marketing l’accesso a sei mesi di dati di ricerca. Puoi utilizzare i filtri forniti per cercare informazioni e statistiche relative alle parole chiave associate alla tua campagna.
  • La ricerca di parole chiave di Bing che esegui si basa sulle ricerche organiche che sono state effettuate negli ultimi mesi. Ciò significa che utilizzi solo dati autentici e affidabili per scoprire le migliori parole chiave da utilizzare.
  • Bing fornisce anche dati precisi e puntuali. I numeri non vengono inventati o arrotondati per esaltarne l’importanza. Piuttosto, lo strumento ti fornisce i numeri reali che puoi usare.
  • Esistono diversi filtri che puoi utilizzare per rendere le informazioni più pertinenti alla tua campagna e al tuo sito web. Puoi scegliere i paesi a cui sei interessato o eseguire una ricerca globale. Puoi anche scegliere una o più lingue utilizzando il filtro Lingua.
  • Le 25 ricerche più recenti eseguite vengono salvate per riferimento futuro. Puoi accedervi facilmente se necessario.
  • La ricerca per parole chiave Bing che esegui può essere esportata in un file .CSV per semplificare la visualizzazione e l’organizzazione delle informazioni.

Questi sono alcuni dei punti salienti degli strumenti per le parole chiave di Bing che puoi utilizzare per scoprire le migliori parole chiave per la tua campagna e il tuo sito web su Bing. Sebbene sottovalutati, gli strumenti di Bing per la ricerca di parole chiave sono ugualmente competenti per AdWords e altri strumenti per le parole chiave della concorrenza. Non ci sono restrizioni. Tutto ciò di cui hai bisogno è un account Microsoft per registrarti allo strumento e utilizzarlo. Usalo in combinazione con SEMrush per migliorare i tuoi risultati. Arrivare al top su Bing potrebbe rivelarsi più facile che su Google.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *