Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Guida per la creazione di contenuto pertinente che si classifica e converte

Guida per la creazione di contenuto pertinente che si classifica e converte

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Cos’è la rilevanza del contenuto?

La pertinenza del contenuto si riferisce al modo in cui le informazioni su una pagina sono correlate a una query di ricerca. Sebbene le parole chiave siano importanti, è importante ricordare che Google sta esaminando l’intento di ogni query di ricerca e fornisce il contenuto che corrisponderà a tale intento.

Perché devi produrre contenuti pertinenti

Oggi le aziende online competono con te più che mai. Chiunque, ovunque, può creare contenuti per inondare Internet e attirare l’attenzione di Google e di altri motori di ricerca – e lo sono.

L’unico vero elemento di differenziazione tra i siti web oggi è il loro contenuto, e un ottimo contenuto è ciò che ti fa trovare nei motori di ricerca e converte i potenziali clienti in clienti paganti.

Dal momento che vuoi indirizzare traffico qualificato al tuo sito web devi assicurarti che il tuo sito sia in cima a Google per essere trovato mentre viene anche consumato dal tuo pubblico.

Questo equilibrio non è facile, ma poiché Google continua ad assumere migliaia di ingegneri tecnici e psicologi per comprendere le ricerche online, la tua azienda deve aumentare gli sforzi per creare contenuti interessanti e pertinenti che viene trovato e genera clic.

Pronto ad aggiornare la tua strategia di content marketing quest’anno? Per aiutarti a stare al passo con i tempi, abbiamo creato un e-book con la lista di controllo definitiva per il marketing dei contenuti, che copre tutto, comprese le tattiche utili, i migliori strumenti, l’analisi della concorrenza e altro ancora. Il content marketing è una parte vitale della strategia di marketing di un’azienda nel 2020, con l’84% delle aziende negli Stati Uniti che praticano metodi di content marketing. Che cosa…

Ottieni PDF gratuito

Perché i contenuti pertinenti sono più importanti che mai

La tua azienda ha molte responsabilità e una delle prime cose che imparerai cercando di creare buoni contenuti per un sito web è che ci vogliono tempo, denaro e risorse.

Ciò significa che ogni contenuto (video, post di blog, infografica, post sui social, ecc.) Deve essere realizzato con uno scopo e tale obiettivo dovrebbe essere centrato sulle esigenze dei tuoi clienti.

Mentre costruisci la tua strategia di marketing, dovresti dedicare tutti i tuoi sforzi alla creazione di contenuti che siano allineato alle esigenze dei tuoi clienti perché questo tipo di contenuto ha molti vantaggi, come ad esempio:

  • Generazione di backlink di valore che possono migliorare il posizionamento del tuo sito e la presenza online.
  • Rispondere a domande specifiche e soddisfare le esigenze dei tuoi clienti.
  • Diminuzione della frequenza di rimbalzo poiché i tuoi lettori vorranno vedere di più del tuo sito.
  • Aumentare le pagine / sessione poiché i tuoi lettori consumeranno più contenuti.
  • Media crescente Durata della sessione poiché i tuoi lettori sono sul tuo sito più a lungo.
  • Miglioramento del CTR poiché i lettori stanno agendo per imparare di più dal tuo sito web.
  • Aumentare le condivisioni sui social man mano che più persone desiderano condividere i tuoi contenuti con le loro reti.
  • Acquisizione di classifiche più elevate nelle SERP di Google.
  • Attirare traffico qualificato, creare una community attiva e aumentare le conversioni.

Intento dell’utente: SEO per il tuo pubblico

L’obiettivo principale di Google è fornire i migliori contenuti ai propri utenti in modo rapido e semplice. Con l’aumento della concorrenza con Google, il loro modello di business si sta muovendo nella direzione che meglio si adatta ai loro profitti.

Di conseguenza, Google sta compiendo ogni sforzo possibile per fornire le informazioni giuste alla persona giusta al momento giusto con ogni query di ricerca.

Ecco un #ProTip per come creare ottimi contenuti che si collocano in Google e converte il tuo pubblico …

Pensa sempre alle esigenze dei tuoi clienti. Poiché i tuoi clienti hanno esigenze che vogliono risolvere; hanno bisogno di andare da qualche parte per fare domande e trovare risposte …

le persone fanno domande quando digitano qualcosa in Google.

Non mi credi? Pensa all’ultima volta che sei andato su Google per trovare informazioni.

Ecco alcuni esempi di ciò che le persone digitano in Google e di ciò che chiedono.

Mentre crei contenuti per il tuo sito web, dovresti considerare il esigenze dei tuoi lettori e allinea i tuoi contenuti per risolvere i loro problemi.

Questo approccio non solo ti aiuterà ad attirare traffico più qualificato (dato che stai fornendo soluzioni alle loro esigenze), ma aumenterai anche le conversioni poiché le persone vedranno che hai prodotti o servizi fantastici.

Autorità + Rilevanza = Buona presenza online

Man mano che sviluppi contenuti pertinenti per il tuo pubblico che aumentano le conversioni, dovresti anche considerare cosa è necessario affinché il tuo sito web si posizioni più in alto su Google e venga trovato da più persone.

Sebbene ci siano molte variabili da considerare, in poche parole, ci sono due considerazioni principali quando si guarda un sito web: Autorità e rilevanza.

Nessuno di questi componenti è più importante dell’altro perché ciascuno di essi contribuisce al successo dell’altro.

  • La pertinenza ti aiuta a posizionarti su Google per query di ricerca specifiche, il che contribuisce alla tua autorità.
  • L’autorità aiuta Google a fidarsi del tuo sito, il che migliora il posizionamento nelle SERP e indirizza più traffico ai tuoi contenuti.

Entrambi questi concetti sono completamente diversi e vengono misurati in vari modi, ma alla fine, entrambi questi elementi lavorano per contribuire al potere che ha il tuo sito web e al suo posizionamento su Google.

La chiave è identificare quanto sia vitale il contenuto pertinente per il tuo sito perché influisce sia sull’autorità che sulla pertinenza del tuo sito.

Come creare contenuti pertinenti in base a domande e bisogni

Come abbiamo discusso in precedenza, ogni volta che qualcuno va su Google, ha un problema che deve risolvere. Mentre qualcuno cerca quelle risposte, loro porre domande specifiche a Google tramite query di ricerca.

L’obiettivo finale di qualsiasi imprenditore è quello di visualizzare i propri contenuti nella parte superiore di Google per le query di ricerca chiave e convertire i propri lettori una volta che arrivano sul sito. Non è facile, ma con il diritto strumenti di marketing online per piccole imprese e alcuni suggerimenti utili, sarai in grado di investire il tuo tempo e le tue energie nella creazione di ottimi contenuti che vengono classificati e aumentano le conversioni!

Esistono molti strumenti per aiutarti a ottimizzare i tuoi contenuti, ma quando crei contenuti uno dei migliori strumenti che puoi usare è lo strumento SEMrush Topic Research.

Diciamo che abbiamo una società di consulenza SEO e vogliamo creare un post sul blog cosa dovrebbero cercare i clienti in un rapporto SEO.

La prima cosa che dovremmo fare è andare su SEMrush e inserire la nostra idea nello strumento Topic Research.

Una volta inserite le nostre informazioni, questo strumento ci fornirà un lungo elenco di potenziali punti di vista che possiamo assumere sull’argomento e l’argomento specifici. Questo ci fa risparmiare molto tempo e ci aiuta a costruire una strategia coerente attorno al grande database SEMrush.

È piuttosto dolce!

Per questo esempio, scegliamo l’angolo che più si avvicina alla nostra esigenza primaria, quindi diamo uno sguardo più approfondito ai risultati per “Cosa cercare nel rapporto SEO”.

Una volta che questa casella è stata espansa, vediamo sezioni con articoli recenti e le domande che le persone stanno ponendo in tempo reale.

In particolare, possiamo vedere una raccolta di materiale di origine a cui possiamo fare riferimento, alcune domande pertinenti che le persone pongono sul nostro argomento e ricerche correlate che possiamo utilizzare nel contenuto.

Passaggi per migliorare il tuo post sul blog

Ora che abbiamo questo strumento aperto, diamo un’occhiata a come possiamo utilizzare queste informazioni per migliorare il nostro post sul blog!

1. Creare titoli che generano traffico

Il contenuto pertinente non riguarda solo il contenuto nel corpo dei nostri blog o pagine Web perché affinché il contenuto sia eccellente deve essere classificato in Google, ottenere clic qualificati e costringere i lettori ad agire.

Sebbene siano spesso gli elementi di contenuto più trascurati, il titolo dovrebbe essere considerato la parte più essenziale di qualsiasi contenuto che produci. Questo perché è la prima cosa che i tuoi lettori vedranno nelle SERP di Google, quindi se desideri che i clienti consumino i tuoi contenuti, il tuo titolo deve convincerli a fare clic sul collegamento nei risultati di Google.

Se nessuno fa clic sui tuoi link, non può convertire tramite il tuo sito web.

Un modo per creare un ottimo titolo è ottenere idee dai migliori risultati di una determinata query di ricerca e possiamo trovare alcune ottime idee nello strumento SEMrush Topic Research.

Da questi risultati, possiamo vedere un’ampia selezione di titoli su cui lavorare.

Sebbene non dovresti rubare i titoli perché ti farà sembrare poco professionale e la copia dei titoli ti farà confondere nei risultati di Google esistenti, puoi utilizzare i titoli esistenti per ottenere idee per i tuoi titoli unici.

2. Includere domande e risposte nel contenuto

Dal momento che vogliamo rispondere alle domande poste dal nostro pubblico di destinazione mentre si classifica anche su Google, dovremmo pensare a come farlo includere domande esatte nel nostro contenuto.

La posizione esatta della corrispondenza è una parte importante per ottimizzare i contenuti per la pertinenza e influisce sull’autorità del tuo sito. Questo approccio mostrerà anche ai tuoi lettori che conosci i loro problemi e che possono fidarsi di te per dare loro le migliori risposte e soluzioni.

Dai risultati sopra riportati dallo strumento SEMrush Topic Research, potremmo includere le seguenti domande sia nel nostro post sul blog che in una FAQ per le nostre sezioni di risorse:

  1. Cosa dovrebbe aspettarsi la tua azienda da un report SEO?
  2. Come dovrebbero essere consegnati i report SEO alla tua azienda?
  3. Quali sono i vantaggi di un report SEO?

Non solo queste domande nella mente dei clienti si basano su questi risultati, ma queste domande forniscono anche a ottimo punto per creare contenuti di valore che coinvolgerà e connetterà i nostri lettori.

3. Includere termini di ricerca correlati

L’algoritmo di ricerca di Google è eccellente per trovare contenuti in base a query di ricerca specifiche, ma per rendere i tuoi contenuti una risorsa per la tua attività dovrai pensare a come espandere l’utilità di ogni parte di contenuto tu produci.

Ciò significa aumentare l’impronta della tua presenza online con parole chiave correlate. Questo non solo rende i tuoi contenuti più facili da capire per i motori di ricerca, ma questo approccio fornisce anche un contesto ai tuoi lettori mentre consumano i tuoi contenuti.

Il nostro Keyword Magic Tool è un’applicazione utile da utilizzare in questo caso, che ti consente di trovare parole chiave adatte e influenzare i tuoi contenuti.

Dai risultati di cui sopra, possiamo iniziare rapidamente parole chiave correlate integrate che secondo SEMrush ci aiuteranno a posizionarci nelle SERP di Google.

Creazione di contenuti pertinenti per persone e motori di ricerca

Se sei stato in attività per un certo periodo di tempo, probabilmente sai quanto può essere difficile creare ottimi contenuti viene trovato dai motori di ricerca e indirizza traffico qualificato al tuo sito web.

Tuttavia, comprendendo e soddisfacendo i requisiti delle esigenze dei tuoi clienti e impiegando le migliori pratiche di scrittura di contenuti per la SEO puoi raggiungere gli obiettivi della tua attività. Puoi utilizzare strumenti come lo strumento SEMrush Topic Research per scoprire idee per portare i tuoi contenuti a un nuovo livello!

Ulteriori letture:

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *