Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » I 4 migliori modi per aumentare le vendite dal tuo blog B2B

I 4 migliori modi per aumentare le vendite dal tuo blog B2B

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Sai cosa costituisce una strategia di content marketing efficace? Se pensi che inizi e finisca con un blog, ti sbagli. Certo, un blog può aiutare qualsiasi marchio B2B a raggiungere il successo, ma semplicemente avere un posto dove condividere articoli dettagliati e di alta qualità non è sufficiente.

Allora qual è la chiave del successo?

Dipende. So che è una risposta in stile MBA, ma lo è davvero. Dipende dal tuo settore e dal ciclo di vendita dei tuoi potenziali clienti e lead. Detto questo, ci sono alcune cose fondamentali che puoi fare per ottenere risultati significativi e misurabili dal tuo blog.

Ecco quattro modi efficaci per aumentare le vendite dal tuo blog B2B:

Tattica n. 1: raccogliere e-mail con esca di piombo

Siamo caduti tutti vittime di fare clic su esca almeno una volta nella nostra vita. Che si tratti di un articolo OMG di BuzzFeed o di un video WTF di WorldStarHipHop, abbiamo tutti condiviso contenuto virale!

Il tuo blog può fare lo stesso, ma invece di concentrarti sul tentativo di ottenere condivisioni sui social, dovresti provare a ricevere e-mail dai tuoi lead. Nel mondo B2C, le azioni possono svolgere un ruolo significativo nel guidare il successo, ma nel mondo B2B si tratta più di guidare la conversione e offrire valore.

Questo esempio di Unbounce è una grande dimostrazione di esca di piombo:

Unbounce è un software che aiuta i professionisti del marketing a creare pagine di destinazione accattivanti e orientate alle conversioni. Se stai leggendo il loro blog, è probabile che tu sia un marketer digitale o qualcuno che sta cercando di conoscere l’ottimizzazione della pagina di destinazione. Accanto al loro blog c’è un esempio di grande esca principale.

Il titolo: “Il corso di conversione della pagina di destinazione del marketing intelligente” stimolerà immediatamente l’intrigo e l’interesse del pubblico di destinazione. Voglio dire, chi non vorrebbe essere considerato uno “Smart Marketer?” L’iscrizione a questo corso darà a Unbounce la possibilità di istruire gli esperti di marketing sul loro prodotto e, infine, di spostarli più in basso nell’imbuto verso una vendita.

Tattica n. 2: offri un webinar incentrato sul prodotto

Questo è uno dei trucchi più antichi del libro, ma può essere molto efficace per i marketer B2B.

Molte persone si chiedono se i webinar siano morti o meno. I webinar sono effettivamente vivi e stanno bene se li fai correttamente. Oggi, il mercato è semplicemente più disordinato che mai, rendendo lo spazio dei webinar più competitivo. Man mano che sempre più persone hanno imparato a conoscere il valore dei webinar; il numero di webinar tenuti è aumentato. Con questo aumento dei contenuti dei webinar è arrivato un aumento delle persone che li ospitano senza sapere realmente cosa stanno facendo.

Suggerimenti rapidi su come ospitare un ottimo webinar:

  1. Avere un ordine del giorno e diffonderlo in anticipo ai potenziali partecipanti.
  2. Conosci il tuo pubblico e assicurati che il materiale che stai coprendo sia pertinente per loro.
  3. Testa il tuo software e assicurati che funzioni correttamente.
  4. Non consentire domande durante il webinar; solo alla fine.
  5. Non iniziare il webinar con una presentazione di vendita.
  6. Ricordati di includere i dettagli nel tuo invito. “Vedi sotto…”

Suggerimento: se stai organizzando un webinar, rendi il titolo descrittivo. Non ho idea di cosa sia questo webinar sul mio calendario. pic.twitter.com/h0kH6jicpL

– Annie Cushing (@AnnieCushing) 18 marzo 2015

Tattica n. 3: integra il tuo prodotto nel blog

Se sei una società di software, hai un vantaggio ingiusto. Potresti essere in grado di essere creativo e integrare il tuo prodotto direttamente nel tuo blog. L’immagine sotto è tratta dal blog SEMrush:

Utilizzando quel piccolo widget all’angolo, SEMRush ha la capacità di far testare e provare il prodotto immediatamente dagli utenti. Un utente può digitare il dominio per uno dei suoi concorrenti e in pochi secondi avere intuizioni e informazioni che possono aiutare a plasmare la sua strategia SEO e SEM nel suo complesso.

Se il tuo prodotto non offre un’offerta plug and play facile come SEMrush, creane una! Le banche di tutto il mondo lo fanno con calcolatori di mutui; siti di body building lo fanno con piani di perdita di peso personalizzati; i broker assicurativi lo fanno con stime basate su algoritmi. Iniettare uno strato di ingegneria nel tuo blog è fantastico idea di content marketing che può aiutare a trasformare i visitatori del tuo blog in clienti reali.

Tattica n. 4: blog sugli aggiornamenti e le modifiche ai prodotti

“Oggi sei tu che è più vero che vero, non c’è nessuno vivo che sia te più di te.”

Quel dottor Suess aveva sicuramente delle battute fantastiche, vero? Chi sapeva che saresti stato in grado di applicare quel concetto per decidere cosa scrivere sul tuo blog?

Guarda, va benissimo parlare del tuo prodotto e di cosa sta succedendo all’interno della tua azienda sul tuo blog. Anche se lavori in quella che considereresti una nicchia noiosa, i tuoi clienti e lead vogliono sapere cosa sta succedendo.

Il miglior rapporto tra contenuto generale e contenuto specifico del prodotto è 90:10. Per ogni nove post del blog che scrivi incentrato sull’applicazione tattica e sulla leadership di pensiero, scrivine uno sul tuo prodotto o azienda.

Quali sono alcuni argomenti che potresti scrivere riguardo al tuo prodotto?

  1. Evidenzia le storie che circondano i successi dei tuoi clienti.
  2. Discuti alcune delle pratiche più recenti che stai utilizzando per guidare il successo del cliente.
  3. Condividi le notizie relative a nuove competenze e talenti al tuo team.
  4. Annuncia gli aggiornamenti al tuo prodotto o servizio effettivo.

Conclusione

La maggior parte dei blog B2B ha tutti gli elementi giusti per gestire un blog di successo, ma spesso trascura alcune opportunità chiave che guidano le vendite. Il futuro del marketing B2B si trova nella nostra capacità di sfruttare una combinazione di arte e scienza della comunicazione nei nostri sforzi.

Prova a utilizzare alcune di queste tattiche sul tuo blog B2B e scopri quanto velocemente riesci a trasformare i tuoi visitatori in clienti.

Allora, cosa ne pensate? Quali altre tattiche possono utilizzare i marchi B2B per aumentare le vendite attraverso il loro blog? Si prega di lasciare i vostri suggerimenti e feedback nella sezione commenti.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di seo.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *