Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » In che modo le regole automatizzate di AdWords hanno aumentato il ROI del 250%

In che modo le regole automatizzate di AdWords hanno aumentato il ROI del 250%

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

“Perché il lunedì è così lontano dal venerdì ma il venerdì è così vicino al lunedì?” proclama il detto popolare. Oh, vai a capire il motivo per cui!

Questo detto dimostra che non tutti i giorni sono creati allo stesso modo. Ciò vale altrettanto per il comportamento sociale e per il comportamento dei consumatori: per quanto il nostro umore lunedì sia diverso da quello che era venerdì, lo è anche il nostro comportamento dei consumatori.

Il percorso del comportamento dei consumatori inizia con un pensiero, prosegue il più delle volte con la ricerca su Google ed è seguito da confronti tra una manciata di aziende che offrono il prodotto o il servizio che stiamo cercando. Questo percorso di solito ci porta a considerare solo una di quelle attività e si conclude con l’acquisto o l’azione stessa.

La letteratura sulle ricerche di mercato ha a lungo affrontato i diversi modi in cui i consumatori agiscono durante le festività, il primo del mese, il lunedì, il venerdì, i fine settimana e altri giorni o orari.

Le aziende in generale e gli inserzionisti in particolare dovrebbero prestare molta attenzione a quando i loro potenziali clienti hanno maggiori probabilità di iniziare e terminare i loro percorsi di consumo per commercializzare i loro prodotti o servizi di conseguenza.

Il tempismo è tutto

Quando si tratta di e-mail, ad esempio, è stato dimostrato che è più probabile che i consumatori aprano un’e-mail se viene ricevuta di martedì.

È anche più probabile che vengano aperti se vengono ricevuti la mattina, ma è più probabile che agiscano se vengono ricevuti la sera perché allora abbiamo più tempo. Il lunedì mattina si è dimostrato il più affollato di tutti i tempi, quindi è più probabile che le e-mail vengano cancellate o spostate in fondo alla pila.

In questo caso di studio, esemplificheremo come l’impostazione di una regola automatizzata per aggiustare i budget delle campagne AdWords e le offerte per le parole chiave entro il giorno della settimana, abbia aumentato il ROI di AdWords di oltre il 250%. La metodologia e i risultati di questo caso di studio possono essere facilmente estrapolati a qualsiasi azienda le cui vendite o transazioni dovrebbero avvenire durante determinati giorni o determinate ore della giornata.

Possiamo pensare ai negozi di fiori, ad esempio, che fanno affidamento su determinati giorni durante l’anno per svolgere la maggior parte dei loro affari, alle società contabili che si affidano allo stesso modo alla stagione prima delle tasse per ottenere la maggior parte dei loro clienti, o ai centri fitness che si affidano al risoluzione del nuovo anno per attirare la maggior parte degli abbonati mensili.

Contesto: il cliente

Sunday Medical è un livello di portineria clinica medica di cure primarie e urgenti, nella contea di Marin California. Questa clinica medica di prim’ordine ha deciso di aprire la domenica come servizio alla comunità. In effetti, il servizio medico di domenica è qualcosa di cui molte persone hanno bisogno prima o poi e AdWords rappresenta un ottimo canale di marketing per aumentare la consapevolezza al riguardo.

Analizzando il rendimento dell’account per giorno della settimana, ci siamo resi conto che la domenica ha costantemente sovraperformato il resto dei giorni in diversi indicatori chiave di prestazione, incluso il tasso di conversione dei clic.

Azione

Per riassumere in due parole: regole automatizzate. Questa potente funzione AdWords è semplice da utilizzare e offre una grande flessibilità nell’esecuzione, ripetizione e annullamento delle modifiche in base a determinate condizioni.

È possibile applicare regole per apportare modifiche a qualsiasi livello di account (campagna, gruppo di annunci, parola chiave o annuncio) quando viene soddisfatta una determinata condizione. La stessa regola può essere annullata quando la condizione non è più soddisfatta. Nel nostro caso, poiché abbiamo identificato la domenica come il giorno della settimana con il rendimento migliore, abbiamo impostato le regole automatizzate per massimizzare l’esposizione aziendale in AdWords durante la domenica.

Le regole automatizzate rendono il processo un gioco da ragazzi poiché bastano 5 minuti per configurarle.

Abbiamo impostato due regole automatizzate, sia a livello di campagna che di parola chiave. A livello di campagna, abbiamo aumentato il budget del 100% la domenica alle 9:00 e l’abbiamo ridotto la domenica stessa del 100% alle 21:00. Questo può essere fatto su tutte le campagne abilitate o su qualsiasi campagna selezionata.

Aumenta la regola automatizzata del budget

Diminuisci regola automatizzata del budget

Per la parola chiave, abbiamo aumentato l’offerta di domenica alle 9:00 del 100% e l’abbiamo ridotta la stessa domenica alle 21:00 anche del 100%, per le parole chiave con una posizione media peggiore di 2. Questa operazione può essere eseguita su tutte le attivazioni parole chiave o su qualsiasi parola chiave selezionata.

Aumenta la regola automatizzata per le offerte

SEMrush fornisce un ottimo strumento per identificare la posizione delle parole chiave strategiche nel tempo che possiamo utilizzare per applicare loro regole più granulari, come aumentare l’offerta per parola chiave di una percentuale maggiore e selezionare solo una manciata di parole chiave strategiche per applicare le regole automatizzate. Questa funzione è molto utile per le campagne i cui gruppi di annunci ospitano parole chiave con un rendimento molto diverso in giorni diversi della settimana.

Campagne pay-per-click di analisi delle parole chiave

Risultati

Risultati vantaggiosi immediati:

ROI: il ROI di AdWords è aumentato di oltre il 250% dopo l’applicazione di queste regole automatizzate basate sul giorno sia a livello di campagna che di parola chiave.

Risultati futuri dei vantaggi:

Punteggio di qualità: Maggiore è il numero di clic sul tuo annuncio, maggiore sarà il punteggio di qualità della parola chiave nel tempo. Non solo la percentuale di clic influisce sul punteggio di qualità, garantito, ma è un fattore chiave per aumentarlo. Più alto è il punteggio di qualità, meno ne avrai bisogno

Costo per clic: Con un punteggio di qualità più elevato, le nostre parole chiave ora devono fare un’offerta inferiore per mantenere lo stesso ranking dell’annuncio. I componenti del ranking dell’annuncio sono il punteggio di qualità, l’offerta e le estensioni annuncio.

Abbiamo il controllo totale su Estensioni AdWords che possiamo creare noi stessi. Ma se vogliamo diminuire la nostra offerta per parola chiave, l’altro elemento che dobbiamo ottimizzare è il punteggio di qualità. Potrebbe essere necessario del tempo prima che il punteggio di qualità di una parola chiave aumenti (o diminuisca). Aumentare la percentuale di clic, come abbiamo letto, è uno dei modi per aumentarla e diminuire di conseguenza il costo per clic.

Riepilogo del successo del marketing automatizzato

Non solo le regole automatizzate hanno un vantaggio immediato, ma anche un vantaggio a lungo termine. L’impostazione richiede pochi minuti e tutto ciò che l’inserzionista deve fare è analizzare quando è più probabile che i tuoi potenziali clienti facciano clic e agiscano.

Puoi utilizzare AdWords e SEMrush per determinare le dimensioni in base alle quali impostare le regole automatizzate, ad esempio il giorno della settimana, l’ora del giorno, il rendimento di una determinata campagna o parola chiave. Quando si imposta una regola, ricordarsi di impostarne un’altra per annullarla in seguito, a meno che la regola non abbia una data o una condizione di inizio e fine. È arrivato il momento di utilizzare la funzione delle regole automatizzate di AdWords.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *