Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » La guida definitiva alla tua prima acquisizione di Snapchat

La guida definitiva alla tua prima acquisizione di Snapchat

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

10 miliardi di visualizzazioni al giorno.

Questo è il numero di visualizzazioni che Snapchat riceve ogni giorno. La cosa più impressionante è il fatto che nel febbraio 2016, Snapchat ha riferito ai suoi investitori che gli utenti stavano accumulando un enorme 8 miliardi di visualizzazioni al giorno. È relativamente inaudito vedere questo tipo di crescita in un periodo di tempo così breve.

Sebbene altre piattaforme video come Facebook e YouTube non rilasciano metriche su quante visualizzazioni ci sono in un giorno, non si può negare che Snapchat sta raggiungendo da vicino il picco di adozione diffusa. Con una combinazione di attenzione da parte dei media e rapida crescita tra i dati demografici più anziani, anche i marchi e gli operatori di marketing hanno realizzato il potenziale della piattaforma sociale e stanno crescendo a frotte.

Proprio come i primi giorni di Facebook e Twitter, la massiccia crescita dei tassi di adozione di solito indica una cosa: il rumore. Se sei un marchio, un artista o un narratore che crede nel potere di Snapchat e stai lavorando duramente per creare contenuti di qualità, uno spazio social rumoroso rende incredibilmente difficile raggiungere nuovi utenti che apprezzeranno i tuoi contenuti.

Sfortunatamente, probabilmente hai anche notato una delle maggiori sfide con Snapchat. Se c’è una cosa con cui ogni creatore di contenuti deve confrontarsi è che la piattaforma ha una totale mancanza di discovery integrata all’interno dell’app.

Una volta che hai esaurito la promozione sugli altri tuoi profili social e pubblicato contenuti al di fuori di Snapchat, far crescere il tuo pubblico sarà una lotta. È a questo punto che potresti prendere in considerazione l’idea di saltare sull’ultima tendenza: l’acquisizione di Snapchat.

Le acquisizioni sono ancora uno dei modi migliori per far crescere i tuoi follower ed esporre il tuo stile di contenuti a una serie di occhi completamente nuovi che potrebbero non aver mai saputo di te o del tuo marchio. Verrà il momento in cui questa tattica potrebbe essere usata in modo eccessivo, e allora i creatori dovranno provare altri modi per crescere. Ma se eseguita correttamente, un’acquisizione può essere incredibilmente potente.

Supponendo che tu sappia già cos’è un’acquisizione, e hai già scelto come target gli account per fare un’acquisizione, questa è una guida pratica e dandy per un’acquisizione di successo su Snapchat.

Sappi chi sei, sii consapevole di te stesso

Il punto più importante da cui iniziare quando si pianifica la strategia per la tua prossima acquisizione è capire chi sei e qual è il tuo marchio. Parte di questa comprensione sta nel comprendere quali tipi di contenuti ti rendono unico e perché le persone apprezzerebbero i tuoi contenuti.

Per questa guida, la tua strategia varierà leggermente a seconda che tu sia un manifesto o a narratore. Il motivo per cui segmenteremo questi due è che un “poster” pubblicherà immagini della loro vita quotidiana nelle loro storie mentre un “narratore” cercherà di raccontare una particolare narrativa con un inizio, una parte centrale e una fine ciascuna delle loro storie.

Mentre questi due tipi di creatori si sovrappongono più realisticamente abbastanza spesso, la tua prossima acquisizione dovrebbe mirare a raccontare una narrativa specifica. Che si tratti di una storia vera o di condividere uno sguardo sulla tua vita, assicurati di pensare a una storia concisa con un inizio, una parte centrale e una fine.

Quindi, ad esempio, se sei un leader di pensiero nel tuo settore e i tuoi follower esistenti bramano ciò che pubblichi su Snapchat, prova a incorporarlo nella tua acquisizione. Se sei un artista, attieniti a ciò che sai fare meglio e pavoneggia le tue cose. Potresti essere tentato di provare qualcosa di esagerato o nuovo, ma fai attenzione ad avere aspettative realistiche su ciò che puoi ottenere.

Fissa le aspettative – Sii specifico

Un’acquisizione può essere eccitante, quindi senza dubbio avrai grandi progetti per “stupire” un nuovo pubblico. Sapere cosa puoi ragionevolmente ottenere è importante, ma assicurati che l’account con cui stai scambiando capisca anche cosa ci si aspetta.

Se vuoi o meno redigere un documento o un contratto che dichiari chiaramente il tuo accordo dipende interamente da te. Un’acquisizione richiede un’enorme quantità di fiducia da entrambe le parti poiché ciò richiederà alle persone di accedere ad account che non possiedono. C’è sicuramente qualche rischio coinvolto, quindi è meglio che entrambe le parti tentino di ridurre al minimo gli impatti negativi.

È importante che entrambe le parti dichiarino chiaramente ciò che stanno cercando di ottenere da una storia di acquisizione. L’obiettivo principale di questa guida sarà per coloro che stanno cercando di far crescere i loro follower, ma ci sono molti casi là fuori in cui un marchio si rivolge ai creatori per saltare sul loro account per coinvolgere il loro pubblico.

Dal punto di vista dell’esecuzione, molto probabilmente vorrai anche creare uno storyboard della tua acquisizione e condividerlo con le persone con cui stai scambiando. Ciò renderà il processo più semplice dall’inizio alla fine e potrai lavorare con l’altro account per rivedere la tua storia se funziona meglio per il suo pubblico.

Esegui la tua acquisizione dall’inizio alla fine

Ora che hai il via libera dall’altra parte e la tua idea per la storia è pronta, è il momento di eseguire la tua acquisizione. Ecco una procedura dettagliata per assicurarti che tutto funzioni senza intoppi:

1. Promuovi come un matto

La tua acquisizione è un grosso problema e vuoi avere più occhi possibili sulla tua storia. Ciò significa raggiungere tutti i tuoi account social e contattare i tuoi follower per far loro sapere che farai un’acquisizione. Avrai voglia di colpire questi account duramente e velocemente nelle ore precedenti l’acquisizione poiché la loro possibilità di guardarlo non sarà disponibile per sempre (ma lo sapevi già).

2. Cambia la tua password Snapchat

Questo passaggio renderà indubbiamente apprensivo le persone più fiduciose. Per proteggerti il ​​più possibile, entrambe le parti dovrebbero cambiare le password dei loro account solo per questa acquisizione. Si consiglia inoltre di impostare la verifica in due passaggi in modo che l’altra parte non possa modificare la password a piacimento. Se stai effettuando un’acquisizione in cui l’altra parte non sarà sul tuo account Snapchat, questo passaggio può aiutare a metterlo a proprio agio quando concedi l’accesso.

3. Snapcode pronto, capitano!

La tua storia di acquisizione dovrebbe includere una sorta di introduzione sia con il tuo nome utente che con il tuo Snapcode. Dopo esserti presentato, dai al pubblico la possibilità di fare uno screenshot del tuo Snapcode. Ma assicurati di testare e vedere se il tuo Snapcode può essere facilmente scansionato da altri utenti che desiderano aggiungere il tuo account.

4. Scatenati con la tua storia

Ora è il momento di immergerti e pubblicare la tua storia. Tutta questa parte dipende da te, quindi divertiti!

5. Condividi il tuo codice, salva la tua storia

Hai concluso la narrazione principale della tua storia, quindi ora è il momento di fare un’uscita graziosa. Condividi ancora una volta le informazioni del tuo account e invita il pubblico a seguirti se ha apprezzato la tua acquisizione. Ancora più importante, assicurati di salvare l’intera storia o di salvare ogni snap in modo da poterlo modificare in seguito. Hai messo molto impegno in questo, quindi vuoi assicurarti che questa non sia l’ultima volta che qualcuno vedrà di nuovo la tua storia.

6. Esci e ringrazia il tuo host

La tua acquisizione è terminata, quindi restituisci le chiavi al proprietario dell’account. Assicurati di fargli sapere quando ti sei disconnesso per evitare confusione.

Ma soprattutto… SII GRATO.

Assicurati di ringraziare sinceramente l’altra parte e di apprezzare la fiducia che ripongono in te per assumere il loro conto.

Considerazioni finali

Questi suggerimenti rientreranno maggiormente nelle migliori pratiche per le storie di Snapchat in generale, ma ecco alcune cose che dovresti davvero considerare durante l’acquisizione.

Non causare “Shoutout Fatigue”

Potresti essere tentato di dare uno shoutout ad altri account con cui hai una relazione, ma non cadere nella trappola della “fatica shoutout”. Se hai intenzione di fare un grido, usalo con parsimonia per non infastidire il pubblico.

Avere CTA chiari e concisi

A meno che la tua storia non abbia più CTA che si riferiscono tutti alla narrativa che stai cercando di raccontare, scegli un’azione specifica che vuoi che il pubblico intraprenda. Sii sincero e rendi dolorosamente ovvio ciò che vuoi che facciano.

Non impazzire con una storia epica

I narratori e gli artisti spingono sempre oltre i limiti nelle storie che raccontano su Snapchat. Ma ricorda che il mondo in generale ha una capacità di attenzione sempre più calante, quindi la brevità sarà meglio che provare a filmare un lungometraggio. Cerca di mantenere la tua storia per non più di 100 secondi.

Riutilizza e promuovi di nuovo

Si spera che tu abbia salvato la tua storia in modo da poterla condividere con il mondo. Puoi condividere su tutti i tuoi account social e riutilizzarli a seconda di dove va. Considera la possibilità di pubblicare su YouTube, Slingere Facebook in modo da poter condividere facilmente l’URL del video.

Conclusione

Infine, assicurati di ricontattare l’altra parte per chiedere loro di condividere che tipo di opinioni ha ricevuto la tua storia. Il numero totale di visualizzazioni non avrà importanza quanto il numero di visualizzazioni che hai ricevuto dall’inizio alla fine, quindi assicurati di avere un’idea del tasso di fidelizzazione degli spettatori in modo da sapere come migliorare il tuo gioco Snapchat.

C’è molto lavoro da fare per la tua acquisizione e potresti sicuramente avere il tuo approccio. Ma si spera che questa guida ti faccia almeno iniziare e ti faccia pensare a cosa tenere a mente quando esegui.

Soprattutto, goditi il ​​tuo tempo e buon divertimento!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *