Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Monitoraggio del valore percepito del marchio personale

Monitoraggio del valore percepito del marchio personale

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Il visionario fondatore di LinkedIn, Reid Hoffman, una volta disse: “La tua rete è composta da persone che vogliono aiutarti e tu vuoi aiutarle, e questo è davvero potente”.

E così, nonostante le sue debolezze, c’è una cosa che LinkedIn fa molto bene: creare funzionalità all’interno della sua piattaforma che ci aiutano a comprendere meglio le nostre reti: cosa sono, chi sono e come dovremmo usarle per migliorare la visibilità e valore dei nostri marchi personali.

Oggi, il concetto di personal branding è l’epicentro dei social media, quindi ha senso dedicare del tempo a cogliere le numerose funzionalità e strumenti di LinkedIn. Uno strumento interessante è il Social Selling Index, o SSI. Lo strumento in sé non è nuovo, ma lo è la sua funzionalità.

Cos’è SSI, l’indice di vendita sociale?

Il SSI è stato progettato per misurare le attività di vendita sociale dei professionisti delle vendite. Lanciato nel 2014, era disponibile solo per le aziende con più di 100 dipendenti, 10 rappresentanti di vendita e l’abbonamento a Sales Navigator piuttosto costoso.

Recentemente, è diventato disponibile per tutti i membri di lingua inglese, anche quelli con abbonamenti di base (gratuiti). Insieme allo strumento How You Rank (disponibile per tutti i membri), la SSI getta nuova luce su quattro dimensioni vitali dell’influenza e dell’impegno sociale, noti come i quattro pilastri del social selling:

  1. Creare un marchio professionale
  2. Trovare le persone giuste
  3. Coinvolgimento perspicace
  4. Costruire relazioni di fiducia

Hubspot definisce la vendita sociale come “un modo cruciale per i team di vendita di successo di comunicare con i loro potenziali clienti …[using] social media per interagire direttamente con i potenziali clienti, fornire valore rispondendo alle domande dei potenziali clienti e offrendo contenuti ponderati fino a quando il potenziale cliente non è pronto per l’acquisto. “

La SSI misura l’attività di vendita a livello di organizzazione attorno a questi quattro pilastri, quantificando la rilevanza su una scala da 1 a 100. In poche parole, punteggi più alti = attività più pertinente che, logicamente, dovrebbe tradursi in un coinvolgimento più profondo, relazioni più forti e conversioni più elevate. In effetti, LinkedIn afferma che il personale di vendita con un alto grado SSI gode del 45% in più di opportunità di vendita e ha il 51% in più di probabilità di ottenere preventivi di vendita.

Ora che lo strumento è disponibile per tutti, come possono usarlo al meglio quelli di noi che non sono attivamente coinvolti nel social selling tra i team?

Come impilare

Scommetto che non vedi l’ora di scoprire il tuo punteggio SSI. Andare qui: https://business.linkedin.com/sales-solutions/social-selling/the-social-selling-index

Noterai i quattro pilastri che rappresentano i quattro elementi della vendita sociale, ciascuno del valore di 25 punti, per un punteggio totale perfetto di 100. Il punto qui non è sudare fino a raggiungere 100, per quanto allettante possa essere, ma semplicemente sforzarsi di migliorare . Come dice il cliché, “è il viaggio, non la destinazione”.

Come applicare il punteggio SSI

Come con la maggior parte degli strumenti di ranking di influenza (si pensi a Klout, Kred, PeerIndex) le tue prestazioni su LinkedIn nel tempo aumentano e diminuiscono. Una settimana di vacanza scollegata può far precipitare i tuoi “numeri”, ma senza molto significato dietro. Il valore di strumenti come la SSI risiede nel benchmarking e nel monitoraggio: dove ti trovi ora, la trazione dei tuoi sforzi sociali, la definizione degli obiettivi e la motivazione. Certamente, si può confrontare il proprio rango con quello dei coetanei; tuttavia, dato che ognuno di noi utilizza LinkedIn in modo diverso, preferisco concentrarmi sulla marcia lenta e costante verso il “record personale”.

Attività per migliorare il punteggio SSI

Le opportunità per migliorare il tuo SSI abbondano su LinkedIn, ma alcune attività hanno dimostrato di garantire risultati migliori se eseguite in modo coerente. Accedere quotidianamente al sito e impegnarsi con gli altri in uno sforzo sincero, anche se solo per pochi minuti, è il metodo n. 1 per un coinvolgimento più profondo. Oltre a questo, ti consigliamo di fare cose come:

  • Ottieni lo stato di profilo All-Star
  • Cerca di ottenere un profilo più interessante utilizzando rich media
  • Condividi contenuti pertinenti tramite gli aggiornamenti di stato della home page
  • Unisciti e partecipa a gruppi meritevoli (o creane uno tuo)
  • Lavora attivamente per costruire una solida rete di professionisti significativi per il tuo settore
  • Dare e ricevere approvazioni (sì, contano!)
  • Pubblica su Pulse, condividendo il tuo marchio di conoscenza speciale con gli altri

Senza dubbio, LinkedIn continuerà a introdurre modi divertenti e preziosi per trovare potenziali clienti, supportare i clienti e far crescere le nostre attività. Usa il SSI così come deve essere utilizzato: per misurare la tua attività su LinkedIn rispetto ai risultati di vendita e per sforzarti continuamente di migliorare.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di link building o se vuoi vedere altro di seo visita ora la sezione di categoria seo

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *