Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Mantra per eccellenza per un migliore marketing via email

Mantra per eccellenza per un migliore marketing via email

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Secondo lo studio sull’utilizzo e l’adozione da parte dei consumatori di Adestra, una media dell’86% degli intervistati nella fascia di età 14-57 utilizza ancora principalmente gli smartphone per controllare la posta elettronica personale e il 34% per controllare la posta aziendale. Ciò significa che anche dopo 4 decenni dall’inizio, la posta elettronica governa il posatoio quando si tratta di canali principali per le comunicazioni basate sul marketing. Questo non è un successo da un giorno all’altro, ma il risultato delle lotte di numerosi operatori di email marketing come te (dai, sii orgoglioso. Ti meriti una pacca sulla spalla).

La ricerca per attirare l’attenzione e raccogliere la fiducia degli abbonati ha motivato gli e-mail marketer a proporre metodi innovativi insieme all’implementazione di nuove tecnologie che portano a tendenze che hanno portato le e-mail in chiaro al livello di essere chiamate “Mailable Microsites”.

Tenendo conto delle tendenze attuali e delle innovazioni in atto nel regno dello sviluppo della posta elettronica, cantandole mantra di Email Design e Email Marketing può ringiovanire le tue campagne di email marketing.

I mantra del design

Il design dell’email gioca un ruolo fondamentale nel livello di coinvolgimento degli abbonati, specialmente in settori come la vendita al dettaglio online e l’e-commerce, dove la presentazione è un fattore importante. Un abbonato che ha aperto la tua e-mail potrebbe essere scoraggiato da un design e-mail mal progettato o visivamente poco attraente e questo potrebbe causare danni irreparabili alla reputazione del tuo marchio.

Email Mantra per principianti

# 1 GIF animate e cinemagraph

Un’immagine vale più di mille parole e ciò che viene trasmesso da un paragrafo di parole può essere meglio comunicato con una GIF animata pertinente. Questo modo di coinvolgimento combinato con un messaggio forte può costringere l’abbonato a fare clic e alla fine a convertire.

I cinemagraph sono versioni minimaliste delle GIF, in cui solo un singolo elemento sullo sfondo si muove in contrasto con gli elementi statici in primo piano. Questo crea un effetto cinematografico che attira l’attenzione dei destinatari delle email.

# 2 Testo alternativo e testo alternativo stilizzato

La maggior parte dei client di posta elettronica tende a disabilitare le immagini per impostazione predefinita. Questo significa rovina se la tua e-mail è solo una singola immagine che multitasking come copia e-mail, immagine eroe e pulsante di invito all’azione.

Gli abbonati apriranno la tua email e saranno testimoni del seguente orribile errore.

invece di:

Mentre dovresti sempre avere un equilibrio di 80:20 rapporto testo / immagine per evitare le trappole di SPAM, il minimo che puoi fare è aggiungere il testo alternativo pertinente che verrà visualizzato quando disabiliti le immagini. In questo modo i tuoi iscritti riceveranno comunque il messaggio, qualunque cosa accada.

Ancora più importante, l’aggiunta di testo alternativo pertinente è il primo passo per rendere la tua posta elettronica facilmente accessibile ai tuoi abbonati che potrebbero essere ipovedenti e fare affidamento su lettori di schermo.

Sebbene l’aggiunta di testo alternativo sia utile in situazioni in cui le immagini non sono visibili, ciò non significa che la tua e-mail con immagini disabilitate debba apparire come blocchi Jenga impilati con testo scritto al suo interno. Alcuni marchi aggiungono colori di sfondo e altri attributi di stile per creare immagini visive anche con immagini disabilitate.

Email mantra per intermedi

# 3 Animazioni e transizioni basate su CSS

Mentre GIF e video incorporati sono stati la prima preferenza per includere una forma di animazione nelle e-mail, alcuni marketer si stanno cimentando nell’aggiunta di transizioni e animazioni puramente basate su CSS. Con la maggior parte dei client di posta elettronica che supportano l’animazione CSS pronta all’uso e altri client di posta elettronica che si uniscono al carrozzone, i vantaggi dell’aggiunta di animazioni CSS sono di gran lunga maggiori di quelli delle GIF animate. Alcuni vantaggi:

  • Supportato nella maggior parte dei client di posta elettronica ampiamente utilizzati
  • È possibile il looping infinito
  • Leggero
  • Il messaggio viene comunicato anche nei client di posta elettronica non di supporto
  • Minore dipendenza dai progettisti

# 4 Email a larghezza intera

Le e-mail erano codificate in 600px poiché la maggior parte dei display supportava solo risoluzioni 1024×768 fino a pochi anni fa. Con risoluzioni dello schermo> 800px in quasi il 59,3% dell’ampia gamma di risoluzioni dello schermo nei dispositivi attuali, è il momento di creare un’e-mail con una copia dell’e-mail entro una larghezza di 600 px e il resto dello spazio bianco coperto dallo sfondo. Tali messaggi di posta elettronica sono chiamati messaggi di posta elettronica a larghezza intera.

I client di posta elettronica come Apple Mail, Thunderbird e la posta di Windows 10 visualizzano i messaggi di posta elettronica a larghezza intera mentre i client Web come Gmail e Yahoo! visualizzare l’email in 600px, che è vantaggioso per gli utenti di entrambi i client di posta.

Fatto divertente: noi di EmailMonks abbiamo utilizzato animazioni basate su CSS in un’e-mail a larghezza intera durante il nostro mailer natalizio per creare un paese delle meraviglie invernale direttamente nella casella di posta dei nostri abbonati.

Fare clic sull’immagine per visualizzare l’email in tempo reale.

Email mantra per veterani

# 5 Elementi interattivi

In precedenza, a causa delle vulnerabilità di sicurezza, Javascript non era supportato nelle e-mail. Ciò significa che l’esperienza utente di un abbonato era un passo indietro rispetto a quella di un utente di un sito web quando si trattava di godere di elementi interattivi. Dal 2014, quando il supporto dell’animazione CSS è stato aggiunto ai client di posta elettronica, gli sviluppatori di posta elettronica hanno avuto la possibilità di replicare la stessa interattività nelle e-mail che una volta era possibile solo nelle pagine web.

A poco a poco, nel 2016, sempre più marchi hanno iniziato ad adottare l’interattività nelle loro e-mail di marketing. In effetti, abbiamo incluso l’animazione basata sui fotogrammi chiave nelle nostre e-mail delle vacanze e la risposta è stata ottima. C’è stato un aumento del 74% nella percentuale di clic in cui il 63% era sul link “Visualizza online”, il che significa che i nostri abbonati volevano sperimentare l’interattività anche se non era supportata nei loro client di posta elettronica.

Fare clic sull’immagine sopra per visualizzare l’email in tempo reale

Fare clic sull’immagine sopra per visualizzare l’e-mail in tempo reale

# 6 Social media in diretta nelle e-mail

I marchi hanno aumentato il coinvolgimento dei clienti in passato includendo un live ticker di post sui social media, che si aggiorna ogni volta che l’utente apre l’email. Questa è un’ottima tattica in quanto il numero di social media aumenta notevolmente per i marchi poiché gli abbonati pubblicherebbero sulla rispettiva piattaforma di social media e controllerebbero che venga aggiornato nell’e-mail ricevuta.

Sebbene entrambe le innovazioni implichino una pianificazione eccessiva e un’esecuzione controllata, il risultato può aiutare notevolmente a migliorare la presenza del marchio e il coinvolgimento dei clienti con il marchio.

I mantra del marketing

Email mantra per principianti

# 7 Crea un’identità di marchio univoca utilizzando linee guida di branding coerenti

La maggior parte dei professionisti del marketing confonde l’identità del marchio con le linee guida per il marchio. Le linee guida del marchio sono i colori, i loghi, i caratteri tipografici e altre risorse del marchio e l’identità del marchio utilizza le linee guida del marchio per creare un’identità univoca che i tuoi iscritti possono identificare facilmente. Ciò include (e non si limita a) il tono dell’email, la personalità del marchio, l’impronta sociale e persino la frequenza di invio.

# 8 Investi in un modello principale per tutti gli usi

Un abbonato e-mail riceve 14 diversi tipi di e-mail durante il viaggio del cliente attraverso l’imbuto di vendita, che vanno dalle e-mail di benvenuto a e-mail di supporto a e-mail comportamentali e attivate. Investire in un modello principale modulare aiuta a ridurre i costi complessivi e il tempo di sviluppo necessario per creare questi tipi di email. Sebbene ogni e-mail possa sembrare identica all’altra se creata utilizzando un modello principale, i vantaggi complessivi compensano questo inconveniente.

Email mantra per intermedio

# 9 Modello unico visivamente seducente

L’esatto opposto di un modello principale, i modelli di posta elettronica una tantum sono quei modelli di posta elettronica creati per una singola occasione o un unico scopo. Nel caso dei modelli una tantum, è possibile creare design di e-mail accattivanti, e questa è una buona pausa dalle e-mail di routine che i tuoi abbonati ricevono o per e-mail occasionali e stagionali.

# 10 Personalizzazione nelle e-mail automatiche

Optinmonster lo dice le e-mail automatiche personalizzate hanno un tasso di apertura superiore del 75% rispetto a quelle che non lo sono. Le e-mail automatizzate sono famose per sembrare robotiche a causa della mancanza di opzioni di personalizzazione. Con l’aiuto dell’apprendimento automatico e dei flussi di lavoro di automazione avanzati, è possibile inviare messaggi personalizzati agli abbonati che si trovano a diversi livelli della stessa fase nella canalizzazione di vendita in base alle persone dei clienti e al comportamento online.

Email mantra per esperti

# 11 Email di contenuto dinamico per personalizzazione avanzata

Le email dinamiche sono email con determinati blocchi di contenuto, il cui contenuto viene recuperato dinamicamente al momento dell’apertura dell’email. Ciò è molto utile per raggiungere il livello di personalizzazione che non è ottenibile utilizzando le e-mail automatiche come discusso sopra. In effetti, uno studio di Adobe lo ha rivelato Il 77% dei marketer ritiene che sia essenziale includere la personalizzazione in tempo reale nelle e-mail. Nell’esempio precedente, in base all’ora di apertura dell’email, l’immagine dell’eroe cambia dinamicamente.

Fare clic sull’immagine sopra per visualizzare l’e-mail in tempo reale

Avvolgendo:

L’email marketing è competitivo. Con circa 236 miliardi di e-mail inviate / ricevute quotidianamente, è importante distinguersi dalla confusione. Cantare questi mantra di email marketing e design può aiutarti molto a rimanere benedetto nel 2018 e oltre. Condividi le tue preoccupazioni e le tue opinioni nella casella dei commenti per avviare una conversazione.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *