Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Marketing digitale per Deadpool: strategie di marketing innovative

Marketing digitale per Deadpool: strategie di marketing innovative

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Deadpool, noto anche come “Mercenario con la bocca”, è l’ultimo personaggio dei fumetti ad arrivare sul grande schermo dalla Marvel Comics. Il personaggio è stato creato dallo scrittore Fabian Nicieza e dall’artista Rob Liefeld all’inizio degli anni ’90 durante la loro corsa al titolo New Mutants. Da allora, Deadpool ha generato più titoli solisti e crossover con quasi tutti i personaggi Marvel immaginabili.

Mentre il personaggio ha iniziato come un cupo mercenario che rispecchiava Deathstroke the Terminator della DC, alla fine è diventato più unico e divertente sotto la paternità di Joe Kelly alla fine degli anni ’90. Il tono comico ha lanciato Deadpool tra i lettori mainstream, e alla fine la sua base di fan ha gridato che venisse al cinema. L’attore Ryan Reynolds, che ha fatto una campagna per il ruolo, ha sostenuto le loro richieste.

La 20th Century Fox ha messo insieme un piano di marketing in qualche modo non tradizionale per il film, che si basava poco sulle riprese del film, ma fortemente sul film. Video virali, articoli per le vacanze, marketing regionale e social media sono stati tutti impiegati nella loro spinta al successo al botteghino.

La pervasività del marketing digitale unita a strategie fuori dagli schemi rispecchiava la natura bizzarra del personaggio che stavano promuovendo. Alla fine, il team di marketing ha cercato di permeare il più possibile la vita delle persone, esponendo al contempo un minimo del film stesso.

Marketing festivo

Una cosa su cui puoi fare affidamento per fare tendenza nelle notizie sono le vacanze. Capitalizzando su questo, il campo di Deadpool ha pianificato strategie per promuovere il film attraverso video virali e altri hijink delle vacanze. Iniziare con Primo d’Aprile l’anno scorso, lo studio ha risposto alle preoccupazioni dei fan sul fatto che il film sarebbe stato classificato come PG-13 facendo apparire Deadpool nel personaggio e inscenando un attacco a Mario Lopez su Extra.

I loro video a tema natalizio sono proseguiti con un file Video di Halloween, questa volta sul canale YouTube di Ryan Reynolds. Da allora il video ha ottenuto oltre 4,2 milioni di visite. Un aspetto importante qui è che un pezzo creativo a basso budget come questo può far parlare le persone quasi quanto un trailer di un film ad alto budget. Lo studio ha anche chiesto a Reynolds di fungere da ambasciatore per il film in un modo molto più grande della maggior parte dei film, con talk show e interviste.

La più grande spinta per le vacanze è arrivata con i 12 giorni di Deadpool.

Dal 14 al 25 dicembre, ogni giorno ha avuto un contenuto unico, che ha portato a un nuovo trailer per il film.Sono state formate collaborazioni con Entertainment Magazine, People Magazine, Deviant Art, Fandango e altri. GIF, nuovi poster di film ed emoji di marca sparsi su Internet hanno tenuto impegnati i fan su base giornaliera e hanno mantenuto la consapevolezza del marchio a un livello massimo, portandolo a livelli di tendenza per settimane.

Marketing regionale

Mentre la maggior parte del marketing per il film si concentra su un ampio appeal attraverso il sesso, la violenza e le risate; molte delle iniziative di marketing si sono concentrate su un pubblico più specifico. In particolare, sono stati rilasciati diversi video specificamente per targetizzare determinati target geografici.

Deadpool è stato bandito in Cina per questioni di censura, ma ciò non ha impedito al team di marketing di riconoscere i fan laggiù. Come la maggior parte dei loro video virali, Ryan Reynolds è entrato in costume per augurare a tutti un felice Capodanno cinese. Allo stesso modo, è stato rilasciato un video per l’Australia Day.

Il terzo video specifico per regione ha fatto un ulteriore passo avanti mostrando la partnership tra Manchester United e lo studio. Deadpool segna un gol con un gruppo di giocatori di football che lo incoraggiano e la promozione incrociata tra le due entità ha contribuito a spingere il video a oltre 1,5 milioni di visualizzazioni in meno di una settimana.

Social media

Questo può sembrare ovvio, ma la campagna sui social media per questo film ha sicuramente aiutato a farla scoppiare. Non solo esiste un account Twitter ufficiale per il film (@DeadpoolMovie), ma l’account di Ryan Reynolds si è trasformato in un enorme strumento promozionale nel loro arsenale, postando quasi esclusivamente su Deadpool per mesi.

Molti dei post sono scritti nel personaggio, con una consapevolezza ironica del fatto che è tutto finto, dato che Deadpool rompe il quarto muro. Essere un film di supereroi dà a Deadpool un vantaggio, ma un altro enorme vantaggio qui è l’interazione con la comunità.

Sebbene la maggior parte delle aziende non abbia una fanbase rabbiosa a cui piacciono cosplay del loro personaggio principale / mascotte, il marketing di Deadpool dimostra il valore di interagire con il tuo pubblico e dare loro l’opportunità di promuoverti come ambasciatori del marchio.

Marketing fuori dagli schemi

Ciò che distingue gli sforzi di marketing di Deadpool dalla maggior parte dei film è il modo in cui il marketing fa eco al protagonista del film. Tutto ciò che riguarda la promozione di questo film è rivolto a persone con una scarsa capacità di attenzione con un senso dell’umorismo oscuro o volgare, ed è un po ‘fuori posto. Deadpool incarna la sensibilità comica oscura di una generazione insensibile alla violenza e troppo distaccata per le tipiche storie di supereroi.

Oltre a martellare il pubblico con video dopo video online, gli sforzi di marketing sono stati intensificati con l’avvicinarsi della data di uscita. Cinque reti televisive hanno pubblicato annunci personalizzati durante blocchi di tre ore, personalizzati in base ai dati demografici della programmazione eseguita. “Maniaci del lavoro”, “Tosh.0” e “Golden Girls” sono stati tutti presenti in questa campagna. Nel fumetto, Deadpool ha uno strano attaccamento a Bea Arthur, ma da quando è morta, Betty White è stata descritta in un pezzo promozionale allegramente malizioso.

La 20th Century Fox ha anche approfittato della vicinanza della data di uscita al Super Bowl. Non solo hanno acquistato uno spot pubblicitario durante il gioco, ma hanno anche organizzato diverse promozioni dal vivo nel corso del fine settimana.

Venerdì, lo studio ha disposto che Ryan Reynolds prendesse in consegna un camion di taco per servire i chimichangas, che il personaggio ama. Sabato, la Fox ha trasformato un posto vicino allo stadio in Sister Margaret’s Bar, un luogo del film, e ha invitato Reynolds e il co-protagonista TJ Miller a socializzare. Domenica ha visto Deadpool “prendere il controllo” dell’account Snapchat di Fox durante il grande gioco.

Ci sono state molte altre acrobazie che il team di marketing ha tirato fuori per promuovere il film, alcune delle quali erano solo a sinistra del centro. Carl’s Jr., noto per aver usato sfacciatamente il sesso per vendere, sta contribuendo alla promozione incrociata con grandi bicchieri da Deadpool in edizione limitata, con scritto “Size Matters”. Cartelloni bizzarri e umorismo autoreferenziale sono stati impiegati.

Ci sono diverse lezioni da imparare dagli sforzi di marketing di questo film:

Conosci il tuo pubblico. Promuovere, promuovere, promuovere. Infine, prova qualcosa di nuovo con le tue campagne.

Cosa ne pensate della commercializzazione di Deadpool? Fateci sapere nei commenti!

Patrick Whalen è un presentatore di webinar per l’ufficio statunitense di SEMrush. Ha diversi anni di esperienza nel marketing digitale. Prima di entrare a far parte del team di marketing di SEMrush, Patrick ha lavorato in SEO, marketing in entrata e ricerca a pagamento come project manager. È anche un avido lettore di fumetti, con una collezione che risale a 25 anni fa. Puoi seguirlo su @ 2PatWhalen.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di seo.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *