Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Migliora le tue prestazioni SEO usando PPC

Migliora le tue prestazioni SEO usando PPC

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Ho iniziato la mia carriera nel marketing digitale lavorando in una piccola agenzia, il che significava che dovevo fare un po ‘di tutto e molto del mio tempo era concentrato su SEO e PPC. Una cosa che mi ha colpito quando ho progredito nella mia carriera e sono diventato esposto ad agenzie più grandi è stato il fatto che così tante persone sono suddivise in ruoli propri e non c’è molta comunicazione tra i dipartimenti.

Ciò è particolarmente strano quando si tratta di SEO e PPC poiché essenzialmente entrambe le discipline di solito lavorano per lo stesso obiettivo: guidare di più traffico rilevante a un sito web.

In questo post del blog, condivido come utilizzare 3 rapporti PPC facilmente ottenibili per migliorare le prestazioni di ricerca organica migliorando elementi come percentuale di clic e conversione.

Rapporto sui termini di ricerca

Google in precedenza rendeva facile vedere quali termini di ricerca generavano le maggiori entrate per la tua attività, ma sfortunatamente questi dati non sono più facilmente accessibili tramite Google Analytics per il traffico organico, quindi a volte i SEO devono fare affidamento su un po ‘di supposizioni per determinare quali parole chiave convertire migliore.

Tuttavia, se un’attività gestisce campagne AdWords e l’account AdWords è stato impostato correttamente, questi dati dovrebbero essere facilmente disponibili per te.

Per ottenere questo rapporto, puoi chiedere al tuo collega PPC, o partner dell’agenzia, di eseguire semplicemente un rapporto sui termini di ricerca per l’intero account e includere metriche come clic, impressioni, CTR, tasso di conversione e conversioni totali.

Se preferisci ottenere queste informazioni da solo, fai clic sulla scheda “Parola chiave” da Google AdWords, quindi seleziona la scheda “Termini di ricerca” e scegli un intervallo di date. Puoi anche modificare il rapporto per aggiungere ulteriori informazioni selezionando “Colonne”, quindi “Modifica colonne”.

Ho creato un breve video qui sotto per dimostrarlo, ho dovuto oscurare alcune informazioni dal video per motivi di riservatezza.

Puoi facilmente scaricare i dati in un formato foglio di calcolo e quindi ordinare le informazioni per trovare il file termini di ricerca esatti che sono generare lead e / o entrate.

Questi dati sono incredibilmente utili in quanto puoi utilizzarli per aiutare a strutturare le tue campagne SEO utilizzando le informazioni come parte della tua strategia di ricerca per parole chiave. Ciò contribuirà a garantire che ti stai concentrando su parole chiave che faranno effettivamente la differenza per i tuoi profitti.

Clienti e SEO vs PPC

Ci sono state occasioni in passato in cui ho lavorato con aziende che non erano sicure se la SEO funzionerà o meno per loro. A volte hanno paura di investire in SEO a causa del tempo che impiegheranno per determinare se la ricerca organica è o meno una via praticabile per il mercato. Pensano che forse un’altra opzione porterà ritorni più immediati.

Con questo rapporto, puoi mostrare loro esattamente quali parole chiave genereranno probabilmente vendite se finisci per essere messo in evidenza in modo organico. Se un potenziale cliente non interagisce ancora con AdWords, una campagna PPC a breve termine può spesso mettere a riposo le loro menti in quanto puoi quindi mostrare loro il vantaggio di apparire in primo piano nelle SERP.

Rapporto sul rendimento degli annunci

Si discute molto se la percentuale di clic faccia o meno la differenza quando si tratta di prestazioni di ricerca organica, ma una cosa che puoi dire con un certo grado di certezza è che una percentuale di clic elevata significa più traffico sul tuo sito web ; quindi anche se non aumenta le classifiche, aumenterà il volume di traffico.

Gli specialisti della ricerca organica comprendono l’importanza di migliorare il CTR, ma sfortunatamente, i test di solito richiedono un po ‘di tempo a causa del tempo impiegato da Google per aggiornare i dati nelle SERP. Ciò rende irrealistico eseguire un test A / B corretto sui titoli delle pagine e sulle meta descrizioni.

Tuttavia, gli esperti AdWords testano regolarmente più varianti dell’annuncio per una determinata parola chiave per testare il rendimento in termini di CTR. Questo può essere impostato molto rapidamente ei risultati dei test sono facilmente disponibili nel backend di AdWords.

Per determinare le informazioni sul CTR per un determinato annuncio in AdWords. Fai semplicemente clic sulla scheda “Annunci” nel menu e ti verrà presentato un elenco di tutti gli annunci pubblicati dall’account. È quindi possibile scaricare i dati in un foglio di calcolo per semplificare l’analisi delle informazioni.

Questi dati forniscono informazioni su ciascuno degli annunci CTR, nonché altre metriche come la frequenza di rimbalzo e il tasso di conversione, se il monitoraggio è stato impostato correttamente.

Come questo può aiutare con le strategie SEO

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per darti un’idea migliore se determinate copie / frasi raggiungeranno probabilmente l’obiettivo di un aumento del CTR su pagine web specifiche.

Con un po ‘di conoscenza di base di AdWords o l’aiuto di un professionista della ricerca a pagamento, puoi ottenere una migliore comprensione di quale sarà l’impatto in termini di CTR se modifichi il titolo della pagina di un sito web e la meta descrizione testando prima un annuncio a pagamento.

Puoi quindi esaminare questi dati prima e prendere una decisione più consapevole prima di impegnarti a modificare la strategia di ottimizzazione complessiva di una pagina.

Rapporto pubblicitario SEMrush

Il prossimo rapporto è davvero la mia arma segreta quando si tratta di SEO e PPC, e il motivo per cui è così potente è perché puoi vedere i termini di ricerca esatti su cui le aziende si preoccupano abbastanza per fare offerte.

Sebbene questo rapporto sia rivolto alle aziende che si impegnano in PPC, le informazioni possono essere estremamente preziose da una prospettiva SEO.

Per trovare questo rapporto, accedi a SEMrush e vai su Domain Analytics> Ricerca pubblicitaria> Posizioni. Il video seguente illustra esattamente come eseguire il rapporto.

Questo motivo per cui queste informazioni sono incredibilmente potenti è che possono essere utilizzate per aiutarti a determinare su quali parole chiave i concorrenti trovano abbastanza importanti per fare offerte.

Se un’azienda paga per presentarsi per termini di ricerca specifici, il termine potrebbe essere importante per loro per qualche motivo, il che significa che potrebbe essere importante per te. Inoltre, ci sono buone probabilità che se il loro consulente PPC svolge il proprio lavoro correttamente e misura i risultati, potrebbe ottenere un ritorno sull’investimento.

Ciò significa che se pubblichi gli stessi termini di ricerca in modo organico, c’è una maggiore probabilità che porti a una conversione che di solito è l’obiettivo finale della maggior parte delle strategie di marketing dei motori di ricerca.

Ti incoraggio a utilizzare questo rapporto come parte del tuo ricerca di parole chiave in quanto può aiutarti a capire quali termini di ricerca potrebbero portare a un vantaggio o a una vendita per il tuo cliente.

Vale anche la pena ricordare che questo metodo non è infallibile al 100%. Ad esempio, se qualcuno che non ha esperienza sta lavorando su un PPC, potrebbe fare offerte per molte parole chiave che non generano un ritorno.

Ti suggerisco di fare un riferimento incrociato ai tuoi dati confrontando alcuni rapporti pubblicitari su una serie di concorrenti. Si spera che ciò contribuisca ad aumentare la probabilità che i dati siano corretti.

Quando si tratta di SEO, può essere necessario molto tempo per determinare se le parole chiave che hai scelto come target sono corrette, se non sei sicuro che le parole chiave si tradurranno in lead o vendite, potrebbe valere la pena considerare una ricerca a pagamento a breve termine campagna per evitare la probabilità di errori costosi.

Conclusione

Se i team di ricerca organica e a pagamento lavorassero a stretto contatto, è probabile che la condivisione di informazioni e competenze andrebbe a vantaggio dell’attività per cui entrambi stanno lavorando duramente per promuovere.

Attraverso Google AdWords, puoi ottenere una visione relativamente rapida del fatto che la tua strategia di marketing organico per i motori di ricerca avrà o meno un successo da una prospettiva di generazione di entrate, ad esempio eseguendo campagne di prova.

Le informazioni dal rapporto sui termini di ricerca in Google AdWords e dal rapporto sulla ricerca pubblicitaria disponibile tramite SEMrush sono incredibilmente preziose.

Se utilizzi queste informazioni come parte della tua strategia di ricerca per parole chiave, potrebbe fare la differenza tra inviare semplicemente traffico a un sito web e inviare traffico che è altamente qualificato e probabilità di conversione.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *