Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Quanto tempo impiega la SEO per mostrare i risultati?

Quanto tempo impiega la SEO per mostrare i risultati?

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Una delle domande più comuni che vengono poste ai SEO è: “quanto tempo impiega la SEO per mostrare i risultati?”

È un argomento caldo nel settore.

Le aziende vogliono sapere quando vedranno l’impatto del loro investimento (e giustamente), ma la SEO non è come i media a pagamento in cui i risultati possono essere visti quasi non appena vengono attivati ​​gli annunci. Ci vuole tempo per vedere il successo della SEO. Ma quanto tempo?

In questa guida, risponderemo a questa domanda e analizzeremo i fattori che influenzano il tempo necessario per vedere i risultati di una strategia SEO. Vedremo in particolare:

Che aspetto ha il successo della SEO?

Per rispondere alla domanda, dobbiamo prima determinare l’aspetto del successo SEO per assicurarci che le misure dei risultati siano chiare.

E quando si tratta di mettere insieme una strategia SEO, è comune mettere insieme gli obiettivi della campagna e i KPI.

Analizziamolo.

  • Obiettivi = Il risultato finale che vuoi ottenere
  • KPI = Metriche che dimostrano i progressi verso i tuoi obiettivi

Queste sono entrambe importanti misure di successo e, in definitiva, i risultati dei tuoi sforzi. Comunemente, la realtà è che questi obiettivi e KPI hanno un aspetto simile al seguente:

  • Obiettivi = Per ottenere un aumento delle entrate di un importo prestabilito su un periodo di 12 mesi.
  • KPI = Crescita del traffico organico, visibilità, impressioni o classifiche.

Ovviamente, fissare obiettivi significa mettere in atto obiettivi misurabili ma realistici. Per rispondere a questa domanda, ci concentreremo sul tempo necessario in genere per vedere i risultati attraverso i KPI principali, comprendendo che gli obiettivi sono in genere molto più esclusivi di un’azienda e cambiano in modo significativo in base a diversi fattori.

Dovresti aspettarti di vedere i risultati della SEO entro 6-12 mesi …

La SEO dovrebbe mostrare i risultati entro un periodo di 6-12 mesi. Per risultati, intendiamo un aumento misurabile del traffico e dei lead o delle conversioni associati. Ciò non significa necessariamente che a questo punto avrai raggiunto il tuo obiettivo, ma qualsiasi azienda che investe in SEO dovrebbe aspettarsi di essere in grado di vedere i progressi entro questo lasso di tempo.

È impossibile fornire una cifra valida per tutti i siti Web e il meglio che un SEO può fare è fornire una stima più ipotetica basata sull’analisi delle prestazioni attuali di un sito Web e della strategia proposta.

Non si può sfuggire al fatto che la SEO richiede tempo. Google (e altri motori di ricerca) vogliono mostrare il miglior risultato per una data query di ricerca e ci vuole tempo per meritarsela. Devi ottenere la massima visibilità nelle ricerche.

Ma con la giusta strategia in atto, da 6 a 12 mesi è un periodo abbastanza lungo per essere in grado di vedere l’impatto degli sforzi SEO e per poter giustificare gli investimenti in corso nella crescita.

I fattori che determinano quanto tempo ci vuole per vedere il successo dal SEO

Per aiutarti a capire meglio quanto tempo ci vuole per vedere il successo SEO, diamo un’occhiata ai fattori che lo determinano.

1. Cronologia del tuo sito web

Che tu stia lavorando o meno su un nuovo dominio è uno dei fattori chiave che influenza il tempo necessario per vedere i risultati della SEO.

Un nuovo dominio richiederà quasi sempre più tempo per mostrare il successo di uno stabilito, dato che non ha ancora acquisito alcuna autorità o guadagnato alcun backlink. In confronto, un dominio stabilito di solito avrà guadagnato almeno un certo livello di autorità e avrà alcuni backlink che puntano ad esso.

Un nuovo dominio dovrebbe aspettarsi di vedere i risultati entro 9-12 mesi, invece che tra 6 e 12.

Tuttavia, un dominio stabilito non significa automaticamente che vedrai risultati più rapidi. Probabilmente non vedrai risultati rapidi se il dominio è stato precedentemente influenzato da una penalità, un aggiornamento dell’algoritmo di base o ha avuto un lavoro SEO che va contro Linee guida per i webmaster di Google.

Quando si lavora a un nuovo progetto, è sempre una buona idea creare un’immagine della storia del sito. Sebbene tu possa avere un’idea delle prestazioni del sito osservando le impressioni su Google Search Console, lo strumento di ricerca organica SEMrush può aiutarti a capirlo molto rapidamente.

Inserisci il tuo dominio nello strumento e imposta “Trend del traffico stimato” su sempre. Questo ti mostrerà il traffico stimato del sito nel tempo.

Il sito ha perso una quantità significativa di visibilità organica nell’esempio seguente, suggerendo che c’è un problema che deve essere risolto o un problema di qualità che deve essere risolto. Una nuova strategia SEO su un sito che ha perso visibilità come questo richiederà probabilmente più di 12 mesi per vedere risultati in linea con le prestazioni precedenti.

D’altra parte, il prossimo esempio non suggerisce problemi precedenti del sito o cali di visibilità, suggerendo che la giusta strategia potrebbe portare ai risultati attesi entro il tipico periodo di 6-12 mesi.

Le stime sul tempo necessario per mostrare i risultati vengono solitamente fornite in base a un sito senza problemi storici che devono essere risolti prima. Considera sempre le prestazioni di un sito negli ultimi 2-3 anni per mettere insieme le proiezioni.

2. La concorrenza

I risultati possono essere visti molto più rapidamente nelle nicchie a bassa concorrenza e nelle query di ricerca a bassa concorrenza rispetto a quelle della concorrenza.

Stai cercando di classificare un sito Web per parole chiave di finanza personale competitive (ad esempio, “carte di credito”)? Potrebbero essere necessari 2 anni o più per ottenere una visibilità di primo piano in primo piano. D’altra parte, per parole chiave locali o più ristrette a concorrenza inferiore, potrebbe essere possibile mostrare risultati promettenti entro 3-6 mesi.

Guarda questo esempio dallo strumento Keyword Magic:

La colonna KD% si riferisce alla difficoltà delle parole chiave. Questa è una percentuale da 0 a 100 e maggiore è la percentuale, più difficile sarà la previsione di SEMrush per il posizionamento.

Dovresti aspettarti che occorra più tempo per mostrare i risultati con parole chiave con una percentuale elevata di KD. Ma c’è di più nella competizione oltre alla semplice difficoltà con le parole chiave.

Devi considerare come i tuoi concorrenti sono arrivati ​​alla loro posizione attuale e cosa stanno facendo per mantenere questa visibilità. La tua strategia e le tue proiezioni devono considerare ciò contro cui stai competendo, inclusa l’aggressività delle strategie di altre persone.

Un buon punto di partenza per stimare il divario competitivo è utilizzare lo Strumento per le parole chiave per vedere come ti comporti attualmente contro un massimo di altri quattro concorrenti:

Puoi anche utilizzare lo strumento Gap Backlink per comprendere il divario competitivo da una prospettiva di backlink:

3. Le tue risorse

Non puoi controllare la cronologia di un sito web né la concorrenza.

Ma ciò che puoi (di solito) controllare sono le risorse assegnate a un progetto SEO. È importante capire esattamente come questo gioca un ruolo enorme nel tempo necessario per vedere i risultati di una campagna. Più risorse sei in grado di allocare per la SEO, più velocemente vedrai i risultati.

La risorsa più importante di cui hai bisogno è il tempo. Facciamo un esempio …

Due siti web di proprietà di piccole imprese competono per la stessa parola chiave. Sono entrambi consapevoli che i fattori chiave del successo SEO sono SEO tecnico, contenuti e backlink. Entrambi impiegano i servizi di un libero professionista SEO. Per semplicità, supponiamo che entrambi questi siti inizino in condizioni di parità.

Il sito Web A coinvolge lo specialista prescelto per 5 giorni di tempo al mese, mentre il sito Web B coinvolge il loro solo per 2 giorni.

Ovviamente, il sito Web A dovrebbe aspettarsi di vedere risultati più rapidi.

Siate consapevoli che le conversazioni nel tempo impiegato per vedere un impatto devono tenere conto delle risorse allocate, comprendendo che il modo migliore per ridurlo (entro limiti ragionevoli) è allocare di più al progetto.

Spesso ha senso mettere insieme un arretrato di punti d’azione all’inizio di una campagna (descrivendo in dettaglio tutte le opportunità e le azioni) e quindi dare la priorità alle risorse assegnate. Questo può aiutare a mostrare le opportunità ancora in sospeso che potrebbero essere portate avanti con maggiori investimenti.

Diamo un’occhiata ai 3 silos di successo SEO e come questi influenzano il tempo per i risultati …

Esistono 3 silos chiave per il successo SEO e ognuno di questi può influire sul tempo necessario per vedere i risultati. Diamo un’occhiata.

SEO tecnico

Se esistono problemi tecnici di SEO su un sito, dovranno essere risolti prima che tu possa sperimentare la crescita che stai cercando di vedere.

La SEO tecnica si riferisce a cose come:

  • Scansione e indicizzazione
  • Velocità del sito
  • Canonicalizzazione
  • Dati strutturati
  • Contenuto duplicato
  • Sitemap XML
  • Hreflang
  • e altro ancora

La risoluzione dei problemi relativi ad alcune di queste aree avrà un impatto maggiore rispetto ad altre, ma resta il fatto che eventuali problemi tecnici dovrebbero essere risolti.

Puoi identificare i problemi tecnici di SEO con il tuo sito utilizzando lo strumento di verifica del sito SEMrush e visualizzare un elenco di aree che richiedono la tua attenzione:

Tuttavia, la SEO tecnica da sola non sarà sufficiente. Pensa di risolvere questi problemi come rimuovere i freni al tuo progetto e consentire al tuo sito di competere con gli altri.

Soddisfare

Probabilmente hai sentito che il contenuto è il re, e il fatto è che il contenuto rimane uno dei primi 3 fattori di ranking di Google.

L’obiettivo di Google è restituire i migliori risultati per una determinata query di ricerca, quindi perché i contenuti scadenti hanno un buon rendimento nelle SERP?

È importante attribuire un’elevata priorità alla creazione di contenuti di qualità che corrispondano all’intento di un ricercatore, ma prenditi il ​​tempo per capire qual è attualmente il ranking e capire come creare qualcosa di meglio. Puoi imparare molto dallo studio del contenuto che già esegue.

Contenuti di scarsa qualità (o anche nella media) possono significare che ci vuole più tempo per vedere i risultati, mentre ottimi contenuti attentamente pianificati e aggiungono qualcosa di nuovo a un argomento possono aiutare il tuo sito a posizionarsi più velocemente.

Backlink

Oltre ai contenuti, i backlink sono anche uno dei 3 principali fattori di ranking di Google. Questi sono indicatori di fiducia e popolarità e hanno la capacità di potenziare le classifiche di un sito web.

Dopo tutto, i collegamenti sono essenzialmente voti di fiducia tra due siti. Ma devi capire che raramente c’è una scorciatoia per guadagnare backlink di qualità.

Ci vuole tempo e di solito comporta la creazione di ottimi contenuti a cui altre persone vogliono collegarsi. E quando c’è un notevole divario di collegamento con i concorrenti, questo può richiedere tempo per colmare.

Detto questo, non tutti i collegamenti sono creati uguali e i collegamenti di qualità superiore alla fine hanno la capacità di guidare le classifiche più velocemente dei collegamenti di qualità inferiore.

Puoi lavorare sulla costruzione del tuo portafoglio di backlink, ma tieni presente che la necessità di colmare un considerevole gap di link può significare che ci vuole più tempo per vedere i risultati.

Quanto tempo dice Google per vedere i risultati della SEO?

Quindi, quanto tempo dice Google ci vuole per vedere i risultati della SEO?

Guarda il video qui sotto in cui Maile Ohye di Google condivide i suoi consigli per l’assunzione di un SEO, incluso il tocco su quanto tempo ci vuole per vedere il successo.

All’1: 40, Maile sottolinea che:

Nella maggior parte dei casi, i SEO hanno bisogno di quattro mesi o un anno per aiutare la tua azienda a implementare prima i miglioramenti e quindi a vedere i potenziali benefici.

altre considerazioni

Dopo aver implementato la tua strategia, è imperativo monitorare il tuo sito per assicurarti che veda risultati. La SEO non è una tattica una tantum; una buona strategia richiede rapporti e manutenzione frequenti.

La SEO dovrebbe comportare un lavoro continuo e vedere il canale come una tattica continua a lungo termine può aiutare a giustificare l’investimento.

Più risorse puoi allocare, più velocemente vedrai i risultati, ma ogni sito web è uno scenario unico. È importante prestare molta attenzione ai problemi tecnici, alla qualità del contenuto e alla forza del profilo del collegamento prima di proiettare quando il successo potrebbe essere visto.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *