Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Stai commettendo questi 9 errori comuni in Google My Business?

Stai commettendo questi 9 errori comuni in Google My Business?

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Hai impostato il tuo Google My Business (GMB) per avere successo o per fallire? Il tuo Knowledge Panel (KP) GMB dovrebbe essere pieno zeppo di informazioni fantastiche e vitali sulla tua attività. È la tua opportunità per consentire ai tuoi clienti di ottenere le informazioni tanto necessarie che desiderano.

Quando è stata l’ultima volta che hai controllato il tuo GMB KP? Se è passato un po ‘di tempo, è necessario ricontrollare le informazioni per assicurarsi che tutte le informazioni siano state aggiunte e corrette. Ecco come appare un KP standard, usando SEMrush come esempio.

Le informazioni vitali visualizzate da Google:

  • Guarda le foto
  • Vedi Outside aka Streetview
  • Carta geografica
  • Sito web
  • Indicazioni
  • Recensioni
  • Indirizzo
  • Ore
  • Numero di telefono
  • Domande e risposte
  • Di

Se non stai monitorando nessuna delle informazioni di cui sopra, non solo stai fornendo una cattiva esperienza utente, ma potresti perdere nuovi clienti. Di seguito sono riportati i nove errori più comuni commessi dagli imprenditori GMB. Sono tutti facilmente rettificabili. Devi monitorare la tua scheda o questi errori potrebbero influire sulla tua scheda.

Nove errori comuni di “Google My Business”

1. Annunci non rivendicati:

GMB non rivendicato

Se non rivendichi il tuo GMB, come lo gestirai? Non potrai rispondere alle recensioni. Puoi suggerire modifiche al tuo indirizzo, numero di telefono, URL del sito web e orari. Puoi caricare foto, ma sarà di un cliente e non del proprietario. Il team di Google My Business non sarà in grado di soddisfare le tue preoccupazioni finché la scheda non è verificata. Non sarai in grado di utilizzare o creare post di Google.

Se la tua scheda non viene rivendicata e lasciata inattiva abbastanza a lungo, un utente può suggerire una modifica che la scheda non esiste e molto probabilmente Google accetterà tale modifica ed eliminerà le schede. Se il tuo annuncio non viene rivendicato, corri il rischio che un’altra azienda entri e rivendichi il tuo annuncio o modifichi le tue informazioni e aggiunga il loro numero di telefono e sito web. Poiché la scheda non viene rivendicata, Google non sarà in grado di avvisarti che le informazioni sono state aggiornate o modificate e la tua attività potrebbe essere danneggiata.

Il modo più semplice per richiedere la tua inserzione GMB è direttamente dal Knowledge Panel. Fai clic su “Possiedi questa attività” e segui i passaggi.

2. Attività chiuse:

Come chiudere un elenco GMB

Se la tua attività viene chiusa, contrassegnala come chiusa definitivamente. Capisco che potrebbe non essere più necessario per l’elenco, ma presenta una cattiva esperienza utente. Se un potenziale cliente tenta di visitarti solo per scoprire che sei chiuso, si arrabbierà quando scoprirà di aver perso tempo. Nella dashboard di Google My Business. Google filtra gli elenchi GMB chiusi per impedire che vengano visualizzati nel map pack.

3. Informazioni mancanti:

Informazioni GMB mancanti

Se hai impostato la tua scheda GMB e non l’hai controllata da un po ‘, la tua scheda potrebbe mancare di informazioni vitali. Le parti mancanti più comuni di informazioni vitali sono orari, URL di siti Web e numeri di telefono. Come faranno i tuoi clienti a sapere quando sei aperto o come contattarti se queste informazioni mancano? I potenziali clienti andranno dal tuo concorrente se non sono in grado di contattarti.

Non conosco nessuna azienda che voglia perdere potenziali clienti a causa della concorrenza. Accedi al tuo account GMB e verifica che tutte le tue informazioni siano A. elencate e B. corrette.

4. Informazioni errate:

Revisione negativa durante l’orario di lavoro

Avere informazioni errate in realtà è peggio che non visualizzare le informazioni. Se non aggiorni i tuoi orari e potenziali clienti si presentano nella tua posizione solo per scoprire che sei chiuso, ciò li sconvolgerà. Ho dovuto prendere la mia macchina per ottenere lo smog. Ho controllato gli orari dell’attività a cui stavo andando e non si sono aperti quando hanno detto che lo avrebbero fatto. Ho lasciato una recensione negativa per loro, sono andato dal loro concorrente e ho lasciato loro una recensione positiva; è così che funziona.

5. Perni mappa:

Perno della mappa in strada

I segnaposto della mappa vengono spesso trascurati e troppo spesso nel posto sbagliato. Ho trovato dei segnaposto all’estremità opposta di un centro commerciale, al centro del parcheggio o per strada; questo non aiuta i potenziali clienti. Sempre più persone utilizzano programmi GPS e non vogliono essere indirizzati nel punto sbagliato. Se non riescono a trovarti, possono chiamarti o presumere che la tua attività sia andata e vada altrove.

6. Recensioni:

Recensioni ignorate

Non so perché, ma le recensioni sono un’area che vedo gli imprenditori incasinare di più. Per cominciare, ignorano o non rispondono alle recensioni, positive o negative. I consumatori vogliono vedere un’azienda impegnata con i propri clienti. Se non rispondi alle recensioni, stai dimostrando ai potenziali clienti che non ti interessa e che andranno altrove. Rispondi alle recensioni positive e negative.

Ho prenotato un massaggio per il compleanno di mia moglie. Le è piaciuto così tanto che ho lasciato recensioni positive su tutte le piattaforme di recensioni su cui erano elencate. Il proprietario, mi ha risposto direttamente per ringraziarmi della recensione e delle gentili parole. È stato bello essere apprezzati e riconosciuti.

Rispondere alle recensioni negative è difficile e non piacevole. Purtroppo, vedo gli imprenditori rispondere con rabbia, scagliarsi e insultare il recensore. Anche se potresti voler dire al cliente di fare un’escursione, devi sapere che i futuri clienti vedranno la tua risposta e ti giudicheranno in base alla tua risposta. Le tue vendite future dipendono anche dalla tua risposta.

Alcuni modi per rispondere a una recensione negativa:

  • Non è così che vogliamo che si sentano i nostri clienti.
  • Affronteremo questo problema e assicureremo che non accada di nuovo.
  • Vi preghiamo di contattarci in modo che possiamo affrontare questo problema direttamente con.

7. Domande e risposte: Domande e risposte perse dal cliente Google

Domande e risposte è una nuova funzionalità e, per questo motivo, vengono ignorate molto. Ci sono molte domande da potenziali clienti che potrebbero tradursi in nuove vendite. Se non rispondi, sarà lasciato senza risposta o risposta da qualcun altro, e cosa succede se la risposta fornita è sbagliata?

Google consente ai proprietari di attività commerciali di pubblicare le proprie domande, quindi pubblica le “domande frequenti” che ricevi. Se gli utenti possono ottenere le informazioni dalla tua scheda, non avranno bisogno di chiamarti per cercare la risposta e puoi concentrare il tuo tempo sul cliente di fronte a te.

8. Foto:

Foto pubblicata dal cliente

Le foto vengono spesso trascurate. Ho visto aziende in cui hanno solo Streetview. A volte l’unica altra foto pubblicata è del cliente. L’esempio sopra è un cliente seduto nella propria auto; puoi vedere la dashboard e questa non è un’immagine eccessivamente attraente per un’azienda. Inoltre, se non stai attento, Google inserirà una foto dalla pagina Facebook sbagliata o un articolo di notizie.

Consiglio di aggiungere da cinque a otto foto di esterni e da cinque a otto di interni con e senza personale. Le foto con le persone sembrano molto meglio delle vetrine vuote e delle lobby. Mostra la tua personalità e lascia che le persone vedano che le persone reali lavorano nella tua attività. Gioca a scattare foto in diversi momenti della giornata per vedere quali foto ti piacciono di più. Chiedi ai tuoi amici e al personale di votare le immagini che preferiscono. Puoi assumere un fotografo certificato Google per fare un tour a 360 gradi della tua posizione e anche per scattare foto del personale.

9. Situato in:

Posizione errata in

Google ora consente agli utenti di modificare il si trova in presentato in Google My Business. L’esempio di RedBox sopra è stato mostrato nel business sbagliato; Ho anche notato che mancano le ore. Devi eseguire una ricerca su Google per verificare che il tuo GMB mostri il corretto “si trova in”. In caso contrario, puoi avvisare gli utenti che ti trovi in ​​un negozio, un centro commerciale, un negozio di alimentari, un edificio o in un centro commerciale specifico e aiutare i tuoi clienti a trovarti più facilmente.

Se hai un account Google My Business, devi eseguire un controllo sulla tua scheda. Controlla e verifica se uno dei problemi evidenti di cui sopra influisce sulla tua scheda e correggili. I tuoi clienti lo apprezzeranno e tu potrebbe essere l’ingrediente chiave tra rimanere in attività o chiudere definitivamente.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *