Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Tipi di parole chiave: commerciali, informative, di navigazione, transazionali

Tipi di parole chiave: commerciali, informative, di navigazione, transazionali

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Il processo di selezione delle parole chiave può sembrare difficile, confuso e richiede tempo senza un’adeguata conoscenza di come affrontare il processo in modo professionale. Quindi parleremo qui di come eseguire la ricerca di parole chiave e di diverse fasi importanti da non perdere nel processo di ricerca di parole chiave. Una delle fasi è la generazione del maggior numero possibile di idee per le parole chiave. Prima di tutto, potresti dover determinare il tipo di parole chiave più adatte alla tua attività, aumentando le possibilità che il tuo sito possa essere trovato. Pensa alle parole che descrivono il servizio o il prodotto che intendi commercializzare e le richieste di ricerca che probabilmente i tuoi potenziali clienti digiteranno quando vogliono trovare questo tipo di prodotto o servizio. Alcune idee per le parole chiave seo che puoi raccogliere da solo e alcune di esse puoi trovare studiando i tuoi concorrenti. A tale scopo, utilizza il software SEMrush SEO per le parole chiave. In anticipo, cerca su Google un sito che offre lo stesso tipo di servizio o prodotto che intendi promuovere. Incolla l’indirizzo del sito nella riga di ricerca e fai clic sul pulsante Panoramica. Vedrai immediatamente molte informazioni relative alle parole chiave del sito web. Trova una tabella chiamata Parole chiave nella ricerca organica e salva questa tabella sul tuo computer: è così che puoi ottenere molte idee per le parole chiave utilizzabili in pochissimo tempo.

Se hai compilato un elenco di parole chiave che copre tutte le direzioni di base dell’attività del tuo sito, puoi utilizzare lo strumento di ricerca per parole chiave di SEMrush per trovare la migliore combinazione di parole per ciascuna parola chiave in termini di volume di ricerca e livello di concorrenza. Incolla la parola chiave nella riga di ricerca; inserisci ciò che pensi che gli utenti potrebbero digitare quando cercano il tuo prodotto o servizio e seleziona la sezione Ricerca per parole chiave. Lì troverai due tabelle: rapporto sulla corrispondenza a frase e rapporto sulle parole chiave correlate. A seconda dei tuoi obiettivi, puoi scaricare entrambe le tabelle, o solo una, con parole chiave a corrispondenza esatta.

Quando hai finito con la fase di ricerca delle parole chiave, è il momento di filtrare i risultati. Qui dovrai incorporare un pensiero critico e una conoscenza adeguata di quali tipi di parole chiave possono essere rilevanti.

Commerciale: questi sono i tipi di parole chiave che ci interessano principalmente. Si tratta di un’ampia categoria di varie parole chiave che ha una grande probabilità di portare al sito clienti reali. Se riferire una determinata parola chiave allo spot dipende dalla nicchia del sito. Per prima cosa, se un sito vende pacchetti turistici, la parola chiave “guida di viaggio” sarà inutile. Ma per un sito che offre informazioni di viaggio gratuite per guadagnare attraverso gli annunci, potrebbe valere la pena perseguirlo. Un consiglio che ti aiuterà a determinare se la parola chiave è commerciale o meno: digitala in Google e guarda che tipo di siti compaiono nei risultati di ricerca e se desideri che il tuo sito sia tra questi, vedi anche se ci sono annunci a pagamento per questa parola chiave. Se è così, significa che altre aziende stanno beneficiando di questa parola chiave, quindi puoi usarla anche tu.

Transazionale: altro tipo di parole chiave che possono essere utilizzate da siti commerciali. Rispetto alle parole chiave commerciali, le parole chiave transazionali mostrano persone più mirate che hanno l’intenzione di acquistare un prodotto o un servizio. Succede quando una persona ha già cercato informazioni, ha preso una decisione ed è determinata a fare ora l’acquisto. Tali parole chiave contengono termini quali “acquista”, “iscriviti”, “in vendita”. Di regola, anche tali parole chiave sono più specifiche; possono descrivere il prodotto o il servizio in modo più preciso: “orologio unisex blu neon”.

Informativo: ci sono molte parole chiave che hanno un volume di ricerca davvero eccezionale, ma se le usi per la promozione del tuo sito non ti porteranno conversioni. Perché? Perché con queste parole le persone cercano informazioni, ad esempio per supportare la loro idea di acquistare un determinato prodotto che hanno già deciso di acquistare, leggere recensioni o confrontare i prezzi. È possibile distinguere questo tipo di parola chiave da “parole di domanda” poiché di solito contengono: “dove”, “come” e così via. Devi sbarazzarti di tali parole chiave in quanto non sono commerciali e probabilmente non ti porteranno entrate.

Navigazione – un altro tipo di parole chiave di cui dovresti essere a conoscenza. Quando gli utenti Internet digitano il nome di un’azienda o di un marchio, significa che stanno eseguendo una ricerca di navigazione. Conoscono già questa azienda o questo prodotto e vogliono semplicemente trovare l’indirizzo Internet corretto per accedere al sito. Tali parole chiave sono generalmente utili quando il marchio del sito è noto e popolare. Tuttavia, ci sono casi in cui i siti cercano di essere classificati in base ai marchi dei concorrenti, ma questo di solito non funziona bene.

Dopo aver terminato questa fase barrando le parole chiave di navigazione e informative, potresti ricevere un elenco di parole chiave che potresti considerare di utilizzare per la tua campagna di promozione. Usa questo consiglio per rendere la tua ricerca di parole chiave SEO più ottimizzata ed efficiente.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *