Un modo inaspettato per migliorare le tue campagne di e-commerce

Un modo inaspettato per migliorare le tue campagne di e-commerce

Che tu stia esternalizzando o gestendo campagne SEM, soprattutto nel mondo dell’e-commerce, affronti costantemente la sfida di indirizzare il tuo traffico nel posto giusto.

A differenza di altri siti, un sito di e-commerce di solito offre più di un prodotto e di una categoria. Pertanto, come ben sai, diventa più difficile guidare gli utenti attraverso la canalizzazione corretta e alla pagina del prodotto designata. Dedichi tempo prezioso assicurandoti che i visitatori non si “perdano” sul tuo sito e che siano in grado di raggiungere il prodotto che desiderano il prima possibile.

Mi azzarderò a dire che di solito non hai una percentuale di successo del 100% nell’inviare gli utenti alla pagina più redditizia. Probabilmente hai anche parole chiave o posizionamenti che stanno attualmente indirizzando i tuoi utenti alle pagine sbagliate. Rilevare questi errori spesso richiede molto tempo. A volte, non vengono mai scoperti.

Allora qual è il modo inaspettato per migliorare i risultati delle tue campagne?

Occhi umani sul tuo traffico!

In questo momento probabilmente stai pensando a te stesso “Non è inaspettato, solo costoso, complesso e molto difficile da eseguire quando non sei una grande azienda”. Anche se capisco da dove vieni, ti sbagli. Non è costoso, non complesso e in realtà abbastanza facile da fare.

Tuttavia, prima di approfondire questo argomento, lascia che ti spieghi meglio perché e come avere una persona reale che controlla il tuo sito migliora le campagne SEM e genera preziose informazioni di marketing.

Supponiamo che tu abbia un negozio di orologi online denominato “MyWatches” che ha un valore medio del prodotto di $ 200.

In che modo gli occhi umani possono aiutare le campagne di ricerca?

In questa sezione farò riferimento al traffico a pagamento, tuttavia è importante affermare che è anche molto rilevante per il traffico organico.

1. Trova i “bug” della campagna

Sì, esistono molti modi e strumenti per rilevare i bug nelle campagne. Tuttavia, quando gli occhi umani sono in grado di farlo in modo estremamente veloce. Prendiamo l’esempio “MyWatches”: hai creato una parola chiave generica “black watch hugu men” ma hai dimenticato di aggiungere il segno “+” che indica che desideri tutte e quattro le parole nel termine di ricerca. Quanto tempo pensi che ti ci vorrà per trovare questo errore?

La tua frequenza di rimbalzo non indicherà sempre un errore o un “bug” nella tua campagna e anche se lo farà, di solito ci vorrà del tempo. Per un essere umano, invece, rilevare un bug sarà molto più facile e veloce. Ad esempio, possono essere necessari solo due o tre utenti che sono arrivati ​​a una pagina specifica da quella parola chiave, che hanno lasciato rapidamente una determinata pagina senza coinvolgere e che solo un visitatore che ha chiesto “dove posso guardare lo specchio nero?” sapere che c’è un problema con la campagna.

Un altro esempio di un bug che può essere facilmente rilevato da un occhio umano è il geo-targeting, senza escludere alcuni paesi.

2. Better Landing Pages (LP)

Supponiamo che tu abbia “acquista g-shock watch” come parola chiave esatta nella tua campagna e che invii il traffico da questa parola chiave alla sezione degli orologi G-Shock di lusso da uomo.

Quando esamini i risultati, vedi quanto segue: un’immagine o due, frequenza di rimbalzo media, tasso di conversione leggermente inferiore alla media, tempo medio sulla pagina e ROI positivo. Poiché i risultati sono buoni e soddisfacenti, probabilmente lo lascerai lì.

Tuttavia, un essere umano che interagisce con i tuoi utenti può aggiungere immediatamente informazioni preziose. Ad esempio, può dirti che gran parte del traffico che arriva alla pagina da questa parola chiave è costituito da bambini che non sono in grado di trovare e raggiungere il prodotto che desiderano. La tua ottimizzazione può includere l’aggiunta di un pulsante alla sezione dei bambini o la creazione di un nuovo LP per questa parola chiave. Hai fatto un buon lavoro ma c’è ancora molto da fare.

3. Ottimizzazione continua delle campagne e delle pagine di destinazione

Supponiamo che questi bambini sommino il 20% del traffico proveniente da questa parola chiave, quindi non vuoi cambiare la pagina di destinazione corrente solo per loro o forse non puoi semplicemente per altri motivi. In questo caso, un umano può semplicemente seguire questi bambini che stanno cercando un G-Shock diverso e indirizzarli alla pagina giusta. In questo modo diventa parte integrante dell’ottimizzazione della campagna.

Come gli occhi umani possono aiutare le campagne di visualizzazione / referral

È più complicato inviare traffico da diversi posizionamenti nelle campagne display all’LP corretto rispetto alle campagne di ricerca. Avere un uomo umano nel tuo sito e tenere traccia dell’URL di riferimento al tuo LP può fare magie per le tue campagne di visualizzazione e referral.

  • Un essere umano può vedere l’URL in tempo reale e persino visitarlo, il che rende più facile comprendere lo stato d’animo dell’utente. Ad esempio, un utente arriva dalla sezione Donna in “Barney’s.com”, un grande magazzino di fascia alta, che indica all’essere umano che l’utente è interessato agli orologi di lusso da donna. Con queste informazioni, l’uomo può creare un messaggio personalizzato per l’utente.
  • Un essere umano può capire quali posizionamenti o parole chiave per la Rete Display devono essere esclusi dalla campagna.
  • Trova frodi dai link di affiliati, ad esempio gli utenti dell’affiliato “x” non chiedono mai aiuto.

Partecipa al webinar

A questo punto devi chiederti come questo “umano” tiene traccia, avvicina i visitatori e ottiene istantaneamente informazioni preziose sul traffico della tua campagna. La risposta è utilizzare una piattaforma di coinvolgimento dei clienti in tempo reale. Nel prossimo webinar “Migliora le tue campagne di e-commerce in un modo inaspettato”, spiegheremo come monitorare, analizzare, affrontare e ottimizzare il tuo traffico con la piattaforma di coinvolgimento dei clienti di Proonto.

Ti mostreremo anche quanto sia facile, conveniente e conveniente trovare la persona giusta per l’uomo e gestire il tuo sito. Unisciti a noi!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Write a Comment