Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Una guida per principianti al responsive web design

Una guida per principianti al responsive web design

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Stai cercando di creare un sito web che abbia un bell’aspetto su diversi dispositivi e / o dimensioni dello schermo? Hai pensato di creare il tuo sito utilizzando il responsive web design? Ti stai chiedendo cosa sia il responsive web design nel mondo?

Nel nostro mondo frenetico e guidato dalla tecnologia, la creazione di un sito Web richiede molto di più che semplicemente appiccicare il logo su una pagina Web e sperare che il tuo pubblico rimarrà colpito dal tuo ottimo uso dello spazio bianco. Poiché gran parte della navigazione web viene eseguita su un vasto numero di dispositivi mobili, un sito deve essere in grado di rispondere bene a ogni dispositivo personalizzato.

Sembra intenso, lo so! Esaminiamo una alla volta le basi del responsive web design.

Cos’è il responsive web design?

In poche parole, il responsive web design è l’arte di creare un sito web che funzioni su ogni dispositivo indipendentemente dalle dimensioni dello schermo. Ciò consente al tuo pubblico di avere un’ottima esperienza durante la visualizzazione del tuo sito, indipendentemente dal dispositivo utilizzato.

Un sito web veniva costruito utilizzando layout a larghezza fissa. Questo non funziona più ai nostri giorni di smartphone e tablet perché ogni dimensione dello schermo è così diversa. Entra nel responsive web design: un ottimo modo per personalizzare il tuo sito in modo che possa adattarsi a qualsiasi smartphone, tablet o schermo del desktop.

Perché il responsive web design è importante?

Se il tuo pubblico non è in grado di visualizzare o navigare rapidamente nel tuo sito da qualsiasi dispositivo, perderà interesse. Viviamo in una giornata di agio e comfort.

Una priorità per qualsiasi sito è creare l’esperienza visiva ottimale per il tuo pubblico. Il modo per farlo è attraverso il responsive web design. Il responsive web design rende la lettura e la navigazione del tuo sito un gioco da ragazzi per i tuoi spettatori.

Ci sono anche vantaggi nel creare un sito web reattivo per te. Invece di dover creare più siti web per desktop, tablet, cellulari, ecc., Puoi avere un URL su tutta la linea, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo, dalla piattaforma o dall’orientamento.

Come funziona il responsive web design?

Il responsive web design include la creazione di un sito con layout flessibili, griglie, immagini e media query. Ciò consentirà al tuo sito di adattarsi alle dimensioni in base al dispositivo utilizzato dal visualizzatore.

Il responsive web design è suddiviso in tre categorie principali:

  1. Layout flessibili o griglia

I layout flessibili vengono creati utilizzando percentuali o unità. Utilizzando le percentuali il tuo sito è in grado di rispondere a diverse dimensioni dello schermo. Ad esempio: se usi una percentuale diciamo del 50% per la larghezza, la larghezza sarà sempre la metà o il 50% dello schermo, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo.

  1. Query multimediali

L’aspetto del tuo sito su un dato dispositivo dipende dalle dimensioni dello schermo con cui viene mostrato. Le media query consentono al tuo sito di rispondere alla posizione in cui i diversi moduli (intestazione, barre laterali, ecc.) Sono posizionati sul tuo sito, a seconda del dispositivo o delle dimensioni dello schermo da cui viene visualizzato il sito.

Ad esempio, se il tuo sito viene visualizzato su un desktop, i tuoi moduli potrebbero essere impostati con l’intestazione in alto con due o tre barre laterali direttamente sotto, una accanto all’altra. Quando il tuo pubblico visualizza il tuo sito su un telefono cellulare, i moduli rispondono spostando l’ordine in cui vengono visualizzati. La tua intestazione sarà ancora in primo piano con i tuoi contenuti principali e i moduli della barra laterale posti uno sopra l’altro, creando un sito a scorrimento più lungo.

Le media query consentono di creare un sito ottimale per qualsiasi dispositivo. Molti telefoni in questi giorni sono in grado di visualizzare i contenuti sia in modalità orizzontale che verticale. Le media query consentono al tuo sito di adattarsi a qualsiasi modalità (orizzontale o verticale) in cui il tuo pubblico sta visualizzando il sito.

  1. Immagini flessibili

Un problema piuttosto grande in cui si imbatte la maggior parte degli sviluppatori è creare un sito in cui le immagini vengono ridimensionate correttamente senza perdere la risoluzione. Un modo rapido (e di solito il migliore) per ridimensionare correttamente le immagini su schermi di dimensioni diverse è utilizzare la proprietà di larghezza massima con un valore del 100%. Un valore di larghezza massima del 100% garantirà che il supporto venga adattato a dimensioni dello schermo diverse.

Alcuni altri modi in cui puoi creare un’immagine flessibile includono:

  • Nascondere e / o rivelare porzioni di immagini
  • Creazione di immagini scorrevoli
  • Immagini in primo piano che si adattano al layout

Conclusione

Creare il tuo sito utilizzando il responsive web design eliminerà così tanti problemi per te e per i tuoi spettatori. Un responsive web design creerà un’esperienza visiva ottimale per il tuo pubblico, risparmiando allo stesso tempo innumerevoli ore di creazione di più siti per dispositivi e dimensioni dello schermo differenti.

Qual è stata la tua esperienza con l’utilizzo del responsive web design? Condividi i tuoi commenti nella casella sottostante

Biografia dell’autore:

Obbiettivo è una società di web design e sviluppo con sede a Salt Lake City, Utah. Offrono esperienza sia nel design che nella tecnologia, portando il meglio di entrambi i mondi ai loro clienti. Connesso con Obbiettivo oggi.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di S.E.O.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *