Vantaggi del modello CPC (Cost Per Click Advertising)

Vantaggi del modello CPC (Cost Per Click Advertising)

La chiave per le prestazioni di successo di qualsiasi attività commerciale online è trovare una fonte per un pubblico altamente mirato e ottenere il maggior numero possibile di clienti potenziali al prezzo più basso. Nella maggior parte dei casi, la pubblicità basata sul costo per clic si adatterebbe perfettamente al metodo per raggiungere questo obiettivo e attirare visitatori pertinenti su qualsiasi sito Web a un prezzo molto conveniente per visitatore ea condizioni molto vantaggiose.

La pubblicità basata sul costo per clic (chiamata anche pubblicità CPC, pubblicità pay-per-click o pubblicità PPC) è un modello di pubblicità su Internet in cui si paga per i singoli clic sul proprio annuncio. È un’ottima alternativa al modello CPM (un modello in cui paghi per 1.000 impressioni). Il modello CPM non garantisce nemmeno che gli utenti abbiano visto il tuo annuncio, significa solo che il tuo annuncio è stato visualizzato da qualche parte su una pagina. Questo può portare a situazioni molto spiacevoli in cui devi pagare per le impressioni anche se ottieni zero visitatori sul tuo sito web. Il modello CPM è molto vantaggioso per gli editori, ma non è sempre attraente per gli inserzionisti.

Pertanto, a un certo punto è stato introdotto un nuovo modello di marketing CPC. Questo modello è molto trasparente, equo e vantaggioso sia per gli editori che per gli inserzionisti. Gli inserzionisti ora pagano solo per i visitatori dei loro siti Web e gli editori guadagnano solo se inviano visitatori pertinenti ai siti Web dei loro inserzionisti. Il modello pubblicitario CPC fa sentire gli inserzionisti più sicuri e motiva i webmaster a indirizzare i visitatori ai siti web dei loro inserzionisti.

Il modello CPM ti si addice bene se desideri migliorare il riconoscimento del tuo marchio o inviare un messaggio al maggior numero possibile di utenti senza l’intenzione di portarli al tuo sito web. In questo caso, possiamo anche dire che la quantità di utenti è più importante qui piuttosto che la qualità. Ma se hai bisogno di attirare il maggior numero possibile di potenziali clienti sul tuo sito web per vendite immediate, questo compito può essere risolto con un modello CPC. Anche la pubblicità basata sul costo per clic è facile da applicare se misuri e calcoli un costo per livello di conversione e un ROI accettabili.

Con il CPC, sono disponibili due modelli principali: CPC forfettario e CPC basato sull’offerta. In un modello forfettario, l’inserzionista e l’editore concordano in anticipo un costo fisso per ogni clic. La forma più popolare di pubblicità CPC basata sull’offerta è Google AdWords. Con questo modello, l’inserzionista imposta il costo per clic massimo che può permettersi. Questo importo influisce notevolmente sul cosiddetto “punteggio di qualità” in Google. Maggiore è la tua offerta e il tuo punteggio di qualità, maggiori sono le possibilità che i tuoi annunci vengano visualizzati su Internet. Ogni volta prima di visualizzare un annuncio, il sistema esegue un’asta interna e visualizza gli annunci che hanno superato il controllo di qualità e hanno un importo di offerta sufficientemente elevato.

Ovviamente il modello CPC non è perfetto e ha i suoi punti deboli. Ad esempio, c’è un problema con la frode dei clic. Questa è una situazione in cui i webmaster corrotti oi tuoi concorrenti fanno clic sui tuoi annunci molte volte in modo da subire perdite o pensare che le tue campagne pubblicitarie siano inefficaci e disattivarle. Google e altre società che si occupano di pubblicità CPC hanno sviluppato sofisticati sistemi automatizzati per proteggersi da tali clic e prevenire le frodi sui clic.

Il CPC è ancora uno dei modi più sicuri per ottenere un pubblico mirato perché ha un alto livello di flessibilità, responsabilità e controllo.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Write a Comment