Vivint contro Google

Vivint contro Google

La SEO può essere imprevedibile e Google può essere insidioso. Vivint.com ha sentito tutto.

Vivint.com, un sito web specializzato in sicurezza domestica e automazione domestica, è caduto drasticamente nelle classifiche lo scorso gennaio.

Nell’articolo, “Dopo che Google ha acquistato Nest, ha rimosso uno dei maggiori concorrenti dell’azienda dai risultati di ricerca, “l’autore fa una conclusione controversa.

“A metà gennaio, Vivint, la società di automazione domestica con sede nello Utah che produce anche termostati intelligenti, si è trovata con un nuovo sorprendente rivale. Google ha acquistato Nest e, in virtù dell’acquisizione, Vivint è stata improvvisamente in competizione testa a testa con il gigante della ricerca della Silicon Valley “.

Matt Cutts ha smentito questa accusa. Ma l’articolo cercava comunque di farci pensare che una simile coincidenza non potesse aver luogo.

“La considero una coincidenza molto sospetta”, Templeman (Mike Templeman, CEO di specialisti di ricerca SEO Marketing di coda di volpe) disse. Ha detto che, secondo lo strumento di analisi dei dati di ricerca SEMrush, il delisting di Vivint era iniziato il 29 gennaio, appena 16 giorni dopo l’annuncio della vendita di Google Nest “.

Abbiamo deciso di guardare anche SEMrush.

A gennaio, vediamo l’enorme calo. Secondo il rapporto sui cambiamenti di posizione, il sito ha perso 927 parole chiave dalle prime posizioni a gennaio e ancora di più (- 2500 parole chiave) a febbraio.

Matt Cutts ha dichiarato: “Abbiamo agito su vivint.com perché inviava spam con articoli di bassa qualità o spam”. Diamo uno sguardo più da vicino ai backlink di Vivint.

Vivint ha 39.1k backlink da 800 domini.

Per prima cosa, abbiamo esportato tutti i dati. Quindi, abbiamo rimosso tutti i link che erano stati visti per la prima volta dopo il rilascio del sito web. Dopo di ciò abbiamo avuto circa 38k backlink. Ora vediamo quali domini hanno il maggior numero di link a vivint.com:

byucougars.com -21.276

cbssportsnetwork.com – 3.365

couponingtodisney.com – 3.280

smallforbig.com – 1.768

lovelyindeed.com – 564

Due siti di sport e altri vari hanno un ranking Alexa davvero piccolo. Non sembra adattarsi bene al settore della sicurezza domestica e della domotica.

Per confrontare, diamo un’occhiata al profilo dei backlink di nest.com e confrontiamoli.

25,1K backlink da 2.500 domini di riferimento. Ecco i siti con il maggior numero di backlink rispetto a nest.com:

businessinsider.com

martinvarsavsky.net

usereccentric.com

zeroseconde.blogspot.com

pickthebrain.com

Vediamo: una rivista aziendale di fiducia, un blog su affari e relazioni internazionali, blog su ricerca e strategia di design e un sito web dedicato al miglioramento personale con un focus sull’autoeducazione. Onestamente, non ho trovato alcun articolo dedicato a nest.com su pickthebrain.com. Ma, in ogni caso, sembrava essere una campagna di link building più onesta e ben fatta rispetto a vivint.com.

Ci sono molti fattori che possono influenzare il posizionamento del tuo sito web e questa ricerca sicuramente non li ha coperti tutti. Ma, a prima vista, le parole di Matt Cutts su vivint.com penalizzate a causa di una cattiva costruzione di link avevano senso per me. Per Vivint, è meglio cercare gli errori SEO piuttosto che il gioco “sleale” dei concorrenti.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di ottimizzazione sui motori di ricerca.

Write a Comment