Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Vuoi scrivere un blog di alta qualità? Suggerimenti per blogger per principianti

Vuoi scrivere un blog di alta qualità? Suggerimenti per blogger per principianti

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

“Blog” è stato il verbo e “Blogging” è stato il sostantivo di questo secolo. Dato che questo secolo sta invecchiando, non potrebbe essere più vero!

Ci sono buoni blog e ci sono ottimi blog, ed è mia convinzione che tu abbia intrapreso un corso per produrre questi ultimi. Un vocabolario decente e una grammatica corretta ti porteranno lì solo a metà strada.

Concentrarsi interamente sulle parole non produrrà anche un post sul blog di alta qualità. In un blog c’è sicuramente di più delle parole!

Per aiutarti nella tua ricerca di scrivere un blog potente, dovresti seguire questi suggerimenti per principianti in modo che la prossima volta che ti siedi davanti al tuo computer per scrivere. Se vuoi diventare un blogger autorevole in una nicchia specifica, il tuo blog deve avere quanto segue:

1. Enfasi sulla semplicità e sull’efficacia

Di tutte le storie che avresti sentito nella vita, al momento ricorderesti solo quelle che ti sono state narrate in modo diretto. (Ricorda che non stai scrivendo una sceneggiatura!)

La chiave è che essere semplici suscita sensibilità e non sembrerai pretenzioso. Troppe parole sofisticate possono essere una grande svolta e esauriscono la tua naturale intelligenza e abilità nello scrivere. E per apparire efficace nei tuoi blog e costruire il tuo marchio personale, devi essere fedele a te stesso.

Mostra la tua voce!

2. Affronta l’argomento con una prospettiva unica

Qualunque sia l’argomento su cui puoi scegliere di bloggare, è probabile che abbia già un blog. Sebbene l’argomento possa essere comune, può quasi sempre essere affrontato con una nuova prospettiva. Quando le cose sono uniche, vengono guardate con sincerità.

3. Conosci il tuo pubblico

Questo è un momento cruciale generalmente trascurato dai blogger. Per tenere a bada e mantenere l’intrigo dei tuoi lettori, devi prima identificare chi sono. Una volta che li hai conosciuti per bene, puoi adattarli meglio con un tono narrativo e riferimenti a stili e culture che si adattano meglio a loro.

Ad esempio, se il tuo lettore target sono gli adolescenti, puoi incorporare riferimenti alla cultura pop e slang urbani, se e quando richiesto. Tuttavia, i post del blog a cui ti rivolgi per un pubblico maturo possono essere dotati di un tono filosofico, a seconda dell’argomento del tuo blog.

4. Cattura i tuoi lettori dall’inizio

L’inizio del tuo blog è dove devi catturare l’interesse dei tuoi lettori. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di invocare il processo di pensiero dei tuoi lettori facendo domande o costruendo uno scenario che prenda il controllo della loro immaginazione centrata sulle tue parole. Successivamente, diventa facile per il lettore navigare attraverso il tuo blog.

Dei numerosi luoghi in cui è più probabile che un blogger subisca il blocco dello scrittore, il paragrafo iniziale è quello in cui accade più frequentemente. Non si può negarlo, succede a ogni scrittore, tuttavia, ogni blogger intelligente lo supera quotidianamente. Quindi vai avanti e collegali con la prima riga del tuo blog!

5. Redigere brevi frasi e modificare

Ogni secondo, centinaia di blog vengono pubblicati su Internet. Allora perché un lettore dovrebbe dedicare il suo tempo prezioso alla lettura del tuo blog? Non renderlo noioso con paragrafi prolissi. E per evitare ciò, è necessario redigere frasi brevi e accattivanti. Inoltre, le espressioni idiomatiche e le frasi utilizzate non dovrebbero essere contorte e fuorviare il lettore. L’uso delle parole dovrebbe essere preciso e saggio.

La ridondanza porta la noia. Prima di pubblicare, assicurati di leggerlo attentamente più di un paio di volte.

Ogni volta che forzi la tua scrittura attraverso il processo di editing, affini le tue capacità di scrittura, affini le tue tecniche e capisci quali parole e frasi si adattano meglio a ciò che stai cercando di esprimere.

6. Invogliare e provocare il pensiero

Ciò che la maggior parte dei blogger fa è ribadire le cose che hanno menzionato in precedenza nel loro blog. Ma questo è ridondante, no? Riassumendo tutti questi punti sembra una fuga plausibile, ma dovrebbe essere evitata. Invece, dovresti sottolineare il tema centrale del tuo blog. E, terminare con una nota che lascia i lettori ulteriormente eccitati ponendo una domanda stimolante o un invito all’azione.

Inoltre, affinché il tuo blog sia influente, dovresti cercare di renderlo informativo, coinvolgere costantemente, seguire una certa traccia e non allontanarti troppo dal tema centrale.

Anche un blogger non deve perdere di vista la credibilità. Assicurati che la tua ricerca sia approfondita, mantieni il tuo blog libero da bufale e controlla i fatti. Usa sagacemente le analogie e renderebbe il tuo blog una lettura straordinariamente degna.

Mantieni le tue capacità di pensiero e fai sempre affidamento sulla tua creatività personale, perché questo potrebbe portare il tuo blog a livelli senza precedenti. Questo ti assicura di non perdere la concentrazione e perdere punti cruciali.

Buon blogging!

Quali suggerimenti condivideresti con un nuovo blogger?

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Search Engine Optimization.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *