Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Weekly Wisdom: Nanocasting con Dom O’Neill

Weekly Wisdom: Nanocasting con Dom O’Neill

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Trascrizione modificata

Quando ho iniziato a creare contenuti, mi è stato detto che un video per tutti è un video per nessuno. Il pubblico è la cosa più importante quando raccontiamo storie, non importa se stiamo raccontando una storia enorme in un film di Hollywood o stiamo raccontando una breve storia in un video messaggio privato su LinkedIn; dobbiamo sapere chi è il pubblico, quali sono i loro punti deboli e cosa vogliono.

Benvenuti al video Weekly Wisdom di SEMrush di questa settimana. Sono Dom O’Neill e gestisco un’azienda chiamata Vlogify e aiuto le aziende a guadagnare di più utilizzando la strategia video.

Cos’è il nanocasting?

Una delle strategie che mi piace usare è il nanocasting. Si tratta di inviare video messaggi privati ​​a persone che conosciamo, a cui piacciamo, che si fidano di noi e che già acquistano da noi. Quindi stiamo inviando messaggi privati ​​a quelle persone, dicendo le cose giuste al momento giusto per creare una conversazione.

Non stiamo vendendo; stiamo creando conversazioni che possono portare a vendite.

Chi sono i tuoi clienti superstar?

Per la maggior parte delle imprese, in particolare le PMI, l’80% del reddito ogni anno proverrà dal 20% dei clienti. Quel 20% sono i clienti superstar. Questi sono i clienti con cui incoraggio i miei clienti a fare più affari – ha molto più senso.

Ovviamente, ottenere nuovi clienti è eccellente, ma ottenere il massimo dai nostri attuali clienti superstar ha perfettamente senso. Loro ci conoscono già, come noi, si fidano di noi e hanno già dei processi di pagamento impostati, quindi possono fare affari con noi facilmente. Si tratta di creare contenuti specifici per le persone che sono il nostro cliente superstar.

Come Nanocast

Il modo migliore per inviare questi video è tramite messenger privato e i miei clienti ottengono ottimi rendimenti con LinkedIn. In questi giorni, puoi allegare video direttamente dal messenger privato di LinkedIn.

Se il tuo video dura meno di un minuto, puoi inviare video all’interno di messaggi privati, il che è fantastico perché non devi allegare un link a YouTube. Chiaramente, non vogliamo inviare spam ai nostri clienti superstar. Sono le nostre superstar. Abbiamo buoni rapporti con loro. Li conosciamo da un po ‘e ci danno un bel po’ del nostro reddito, quindi non vogliamo inviarli in spam.

Non vogliamo rimandarli. Una strategia:

Un ottimo modo per ottenere il coinvolgimento è chiedere la loro opinione. Chiedi la loro opinione su questo video. Ad esempio, ho lavorato con clienti che hanno creato un nuovo prodotto, che le loro superstar non hanno ancora acquistato.

Questo è il messaggio che hanno inviato con il video; chiedeva un’opinione.

Ovviamente hanno detto “Ciao” e poi hanno chiesto un’opinione. “Ho creato questo nuovo prodotto. Ho questo nuovo video che spiega il prodotto. Potresti dedicare un po ‘di tempo e darmi la tua opinione sul video.” Alle persone piace essere chieste le loro opinioni. Mostra che sono importanti e dimostra che li rispetti.

Un altro modo per pensare di porre una domanda o chiedere un’opinione è trasformare il tuo pubblico da passivo in attivo. È molto più probabile che interagiscano con quel contenuto perché hai posto loro una domanda piuttosto che mostrare semplicemente il video.

Cosa succede dopo?

Di solito, poiché tu e il tuo cliente superstar vi conoscete bene, ti risponderanno e ti daranno una sorta di feedback. È disponibile in tre modi.

1). Ti danno solo feedback, e basta, e questo è abbastanza giusto.

2). Il feedback è sempre utile, o potrebbe dirti, e l’ho visto molte volte prima: “Questo non è giusto per me, ma in realtà conosco qualcuno per cui sarebbe giusto”.

Quello che vuoi che facciano è connetterti a terze parti; ecco perché LinkedIn è così utile per questa strategia perché possono connetterti direttamente.

Di nuovo, se hai un buon rapporto con queste persone, ci sono buone possibilità che ti aiutino in questo.

3). La terza parte è la mia preferita. Quando un cliente ti risponde, ha già istruito un nuovo pubblico che offri qualcosa di cui la persona potrebbe aver bisogno o desideri. Quindi inizia una conversazione. Potresti non ottenere subito una vendita, ma inizia la conversazione. Ora sanno che fai qualcosa che può semplificare la loro vita, che può far funzionare meglio la loro attività.

Cosa puoi fare

  • Crea video privati ​​o contenuti video privati ​​per i tuoi clienti superstar.
  • Trova i loro punti deboli e crea contenuti che dimostrino che puoi correggerli.
  • Invio di messaggi nel periodo giusto dell’anno.
  • Quando invii messaggi privati, fai domande e chiedi consiglio.
  • Non limitarti a inviare messaggi. Non dovresti inviare spam.
  • Costruisci relazioni e crea conversazioni e quelle conversazioni possono quindi portare a più vendite.

Sapere è potere. Stai dando ai tuoi clienti superstar maggiori informazioni su ciò che fai e su come puoi aiutarli. Se hai domande, mi piace sempre chattare. Sono sempre su LinkedIn; solo per cercarmi. Sono Dom O’Neill, il ragazzo dei vlogging. Grazie mille per l’ascolto. Stai attento.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di SEO.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *