Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » 11 modi brillanti per ottenere backlink

11 modi brillanti per ottenere backlink

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Ricerche preziose indicano che i professionisti e le startup SEO principianti si concentrano sui backlink. Se vuoi aumentare il tuo posizionamento su una parola chiave concorrente, devi creare un albero di backlink sano. Tuttavia, non dovresti mai acquistare un backlink o inviarti a directory piene di siti di bassa qualità.

La prima domanda che viene posta a un professionista SEO alle prime armi è “dove posso trovare i backlink?”

Se lo cerchi su Google, trovi solo alcune tattiche preferite. Non menzionerò nemmeno alcune tattiche come scrivere commenti su blog o guest blogging, che sono già diventati cliché, o condividere tattiche obsolete che non sono conformi alle ultime modifiche dell’algoritmo.

Esempi di backlink obsoleti e tattiche SEO da evitare

  • Non scrivere mai un contenuto di spam in un sito Web allegato / scollegato
  • Non scrivere mai un bot che scriva spam, che commenta migliaia di siti web.
  • Non pubblicare mai un tema WordPress gratuito, che ha un backlink dal suo piè di pagina.
  • Non comprare mai backlink! Se vuoi comprare qualcosa, acquista contenuti nativi.
  • Non creare mai un blog fittizio WordPress o Tumblr con i tuoi collegamenti.

Parliamo di quali tattiche funzionano ora!

1. Approfitta di Google Plus

Anche se non è così popolare come prima, Google Plus fornisce un’incredibile area per gli esperti SEO che è la parte Storia nella sezione Informazioni. Con quest’area possiamo avere link da seguire. Puoi creare collegamenti sia nella Pagina che nel Profilo usando il tuo testo di ancoraggio.

2. Credi nel potere delle testimonianze

Le testimonianze sono gli indispensabili delle landing page. Puoi facilmente creare un senso di fiducia da parte dei visitatori con testimonianze. Cogliere l’opportunità!

Fai un elenco dei tuoi clienti, analizza i loro siti web e controlla se usano o meno testimonianze. Lavora con quelli che hanno testimonianze sui loro siti web. Connettiti con loro e chiedi loro di aggiungerti. Questo è il modo più salutare per creare un backlink!

3. Usa Quora

Quora è uno dei migliori forum su Internet e molti lo usano per costruire il proprio marchio personale e la reputazione di esperto nel proprio campo. C’è un’enorme quantità di persone che seguono questo canale. Approfitta del potere di Quora!

La chiave è aiutare le persone su Quora. Il tuo marchio può iscriversi a Quora e rispondere a tutte le domande una per una. E i collegamenti che il tuo marchio utilizza per le sue risposte possono facilmente prendere un collegamento da un sito Web di alta qualità come Quora.

4. Monitora le tue parole chiave

Con il software di monitoraggio del marchio di SEMrush, segui le tue parole chiave. Questa è un’opportunità per te (a meno che i tuoi rivali non utilizzino le tue parole chiave). Connettiti con i siti web che utilizzano la tua parola chiave e chiedi gentilmente di aggiungere il tuo link!

5. Colora il tuo bollettino multimediale

I bollettini dei media sono occasioni per dire qualcosa alle masse. Il problema è che pubblicano il tuo bollettino, ma non lo promuovono sulla home page. La prima e importante cosa è costruire il potere virale delle tue pubblicazioni.

Un altro punto è aggiungere alcuni collegamenti all’interno dei tuoi bollettini. Anche se non è pubblicato sulla homepage, genererà un backlink. In genere, circa il 10% dei siti Web a cui invii la tua pubblicazione la pubblicherà.

6. Slideshare è più grande delle tue previsioni

I rapporti che pubblichi su Slideshare potrebbero raggiungere centinaia di migliaia. Ogni giorno, le nuove persone che raggiungi fanno circolare i tuoi contenuti. Questo crea un backlink che prendi dai tuoi contenuti viralizzati.

Quando carichi il tuo file su Slideshare, non dimenticare di salvarlo come PDF. Inoltre, non dimenticare di aggiungere collegamenti alla tua relazione o presentazione!

7. Le infografiche sono ancora popolari

Anche se creare infografiche sembra un po ‘difficile, sono contenuti insostituibili e di qualità per i tuoi follower. Diventare virali e pubblicare su altri blog e siti web è più facile con un’infografica.

Se non sei in grado di progettare un’infografica, ci sono molte nuove risorse là fuori per trovare un designer o crearne una tua con strumenti drag-and-drop.

8. Pubblica rapporti di ricerca

Alcuni dei tuoi migliori backlink possono provenire da articoli di ricerca o rapporti che crei.

Ad esempio, ho riscontrato un grande successo con un rapporto che ho preparato sulle prestazioni sui social media dei canali TV della Turchia. Le agenzie lo assistono e lo pubblicano su oltre 200 siti web. In realtà la creazione mi ci è voluto solo un giorno.

Crea mini report sulla tua area di competenza. Ma non essere troppo tecnico con i dati: se vuoi un buon tasso di pubblicazione, tutti devono essere in grado di comprenderne il linguaggio. Aggiungi elementi visivi che contengono dati e scrivi i risultati del report con alcune frasi. Gli editori che cercano l’alta qualità lo apprezzeranno.

9. Wikipedia sarà il tuo migliore amico

Il tuo contenuto o rapporto che contiene preziose ricerche, informazioni o introduce dati può essere utilizzato come fonte da Wikipedia. Cercando la tua area di competenza, aggiungendo a un argomento collegato e citando l’autorità creerai alcuni backlink di alta qualità per te.

Un piccolo suggerimento: prova a diventare un editore di Wikipedia, altrimenti diventa amico di un editore!

10. Componi un concorso

Seleziona un argomento di cui sta discutendo la tua zona e componi un concorso di blog su di esso. Chiedi ai blogger di scrivere sul tuo argomento sui loro blog. Se promuovi il loro contenuto in modo positivo, il numero di backlink aumenterà costantemente.

11. Pubblica Small Tools

Pubblica piccoli strumenti su argomenti vicini all’area principale del tuo sito web.

Ad esempio, mi piacciono BeRush e SEOquake di SEMrush. I dipendenti hanno la possibilità di presentarsi e aumentare la loro produttività con questi strumenti. Strumenti simili ti rendono più conosciuto, verificano i visitatori fissi e prendono a ritroso da nuovi punti che non indovini mai.

Quali sono le tue tattiche preferite? Hai qualche suggerimento per i principianti SEO per il 2017?

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *