3 opzioni di targeting di YouTube che devi provare nel 2020

3 opzioni di targeting di YouTube che devi provare nel 2020

Ho deciso di aggiornare questo articolo e di mostrarti l’elenco dei 3 principali segmenti di pubblico che provo per primo per le mie campagne di annunci YouTube in Google Ads nel 2020. Immergiamoci.

Segmenti di pubblico personalizzati per intenzione

Passa al remarketing. Spostati sulla corrispondenza del cliente. I miei segmenti di pubblico personalizzati per intenzione superano costantemente il remarketing e la corrispondenza dei clienti quando si esaminano le metriche di visualizzazione, le azioni ottenute e persino le conversioni.

I segmenti di pubblico personalizzati per intenzione sono fondamentalmente segmenti di pubblico in-market che possiamo creare da soli utilizzando parole chiave e URL. Si tratta di persone che cercano attivamente determinati prodotti o servizi (a seconda di ciò che utilizzi per creare il tuo pubblico).

Sì, i segmenti di pubblico personalizzati per intenzione sono disponibili per le campagne display, ma funzionano in modo diverso per YouTube.

Per gli annunci di YouTube, i segmenti di pubblico personalizzati per intenzione sono costituiti da termini di ricerca correlati a corrispondenza generica che le persone effettivamente cercavano su Google.com; non devono avere alcuna precedente interazione con il tuo marchio. Si tratta di segmenti di pubblico ad alto intento di utenti che hanno recentemente cercato i termini che hai utilizzato per creare il tuo pubblico. Come puoi non provarlo prima per le campagne video?

Ci sono alcuni segmenti di pubblico personalizzati per intenzione che amo testare per le mie campagne YouTube e li condividerò con te in questo momento.

  • Conversione delle query di ricerca – Ci piacciono le conversioni, giusto? Ne vogliamo di più, giusto? Allora perché non pubblicare alcuni annunci video per gli spettatori che hanno cercato termini simili alle nostre query di conversione? Esporta il tuo elenco di query di conversione dalle tue campagne sulla rete di ricerca e rendilo il tuo primo pubblico personalizzato per intenzione.
  • Conversione di parole chiave – Sì, è diverso dalle tue query di ricerca. Abbiamo già notato che i tipi di corrispondenza delle parole chiave sono stati declassati alcune volte. Quindi, le parole chiave a cui ci rivolgiamo molto probabilmente non corrisponderanno sempre ai termini di ricerca che gli utenti stanno digitando. Crea un pubblico separato per questi e provalo.
  • Termini della concorrenza – Se gli utenti stanno attivamente cercando concorrenti, perché non mettere un video davanti a quegli spettatori che mostrano perché tu sei l’opzione migliore? Le visualizzazioni dei video saranno molto più economiche rispetto al pagamento dei termini di ricerca della concorrenza sulla rete di ricerca. Provalo per le tue campagne video.
  • Prodotti più venduti – Se sei un sito di e-commerce, guarda i rapporti sui prodotti in Google Analytics o i rapporti interni. Scopri quali sono i tuoi prodotti più venduti. A seconda dell’account, potresti voler creare un pubblico dai prodotti che ti fanno guadagnare di più, oppure potresti voler creare un pubblico dai prodotti che spingono il maggior volume di vendite. Sarà diverso per ogni account, ma se vuoi aumentare la consapevolezza delle persone che cercano i tuoi preziosi prodotti, un pubblico personalizzato per intenzione per YouTube è una decisione ovvia.

Sappiamo da oltre un anno che i segmenti di pubblico personalizzati per intenzione prima o poi saranno fusi con i segmenti di pubblico di affinità personalizzati per essere chiamati semplicemente segmenti di pubblico personalizzati.

Alcuni utenti hanno menzionato sui social media di aver già visto la funzione aggiunta ai loro account. Sia che tu abbia segmenti di pubblico personalizzati nel tuo account o che utilizzi ancora segmenti di pubblico personalizzati per intenzione, il mio approccio è sempre lo stesso. Provali prima per gli annunci YouTube.

Eventi della vita

In qualità di inserzionista, faccio del mio meglio per stabilire un legame più personale possibile con i potenziali clienti. Dire alle persone quello che fai va bene, ma ho visto che innescare un’emozione può avere maggiori possibilità di attirare l’attenzione di qualcuno e magari di agire subito.

È qui che gli eventi importanti possono essere un’utile opzione di targeting per i tuoi annunci YouTube. Gli eventi importanti (disponibili anche per le campagne Gmail e Display) consentono agli inserzionisti di mettersi di fronte agli spettatori che attraversano momenti o traguardi importanti della loro vita. Questa è un’opportunità perfetta per creare una connessione emotiva con un pubblico.

Sarò il primo ad ammettere che gli eventi della vita non saranno applicabili a tutti gli account là fuori. Ci sono solo una manciata di opzioni da selezionare, ma eccole tutte:

  • Creazione d’impresa
    • Ha avviato di recente un’impresa
    • Avvio di un’impresa presto
  • Laurea
    • Presto la laurea
    • Laureato di recente
  • Cambio di lavoro
    • Nuovo lavoro avviato di recente
    • Inizio del nuovo lavoro a breve
  • Matrimonio
    • Sposarsi presto
    • Sposato di recente
  • In movimento
    • Presto
    • Spostato di recente
  • Acquisto di una casa
    • Acquisto di una casa presto
    • Ho acquistato di recente una casa
  • La pensione
    • Recentemente in pensione
    • Presto in pensione

Come puoi vedere, le opzioni sono limitate. Ma se il tuo settore offre prodotti o servizi ricercati dagli utenti in questi momenti, Life Events potrebbe essere perfetto per te. Assicurati solo di avere il contenuto video per eseguire il backup del targeting.

Non limitarti a spiegare cosa fai a questi spettatori. Crea video creativi che mostrino come la tua attività renderà la loro vita più facile o più piacevole mentre attraversa questi traguardi. Utilizza gli annunci di YouTube per mostrare come la tua azienda può essere una risorsa in questi momenti.

Parole chiave – Sì, sono serio

Ora so cosa stai già pensando. “Parole chiave ?! Per gli annunci di YouTube ?! Sai quanto sia ampia questa opzione di targeting e qual è il rendimento delle tue campagne ?!”

Sì, lettore arrabbiato, lo so, ma molto probabilmente stai pensando agli annunci TrueView in-stream di YouTube. Questi sono gli annunci video che possono essere visualizzati prima, durante o dopo il video che un utente intendeva guardare e sono molto probabilmente il primo tipo di annunci di YouTube che ci vengono in mente.

Ma ci sono più opzioni di annunci su YouTube oltre agli annunci in-stream e le parole chiave sono perfette per gli annunci discovery TrueView di YouTube.

Non dobbiamo dimenticare che YouTube è il secondo motore di ricerca più grande dopo Google.com e le persone possono cercare video specifici che vogliono vedere. Gli inserzionisti che eseguono campagne di annunci discovery TrueView in Google Ads possono occupare il primo posto nei risultati di ricerca di YouTube, come possiamo vedere nell’immagine sopra.

E il bello delle campagne discovery TrueView è che sono l’unica campagna video in Google Ads che ti consente di scegliere come target solo la pagina dei risultati di ricerca.

È qui che abbraccerò il targeting per parole chiave. Se gli utenti sono alla ricerca di contenuti specifici e disponi dei contenuti per soddisfare queste ricerche, esegui campagne discovery TrueView per soddisfare ciò che questi spettatori vogliono vedere.

Mi piace anche accoppiare il targeting per parole chiave con creatività video più lunghe per queste campagne. Ricorda, le persone vanno su YouTube esclusivamente per guardare i video. L’utilizzo del targeting per parole chiave con le tue campagne discovery TrueView è la combinazione perfetta per posizionare i tuoi contenuti video e trarre vantaggio da un’intenzione molto elevata.

Dai un’occhiata alla Guida alla ricerca di parole chiave del 2020.

Punto finale

Ci sono stati molti passi avanti in termini di opzioni di targeting per gli annunci di YouTube da quando ho scritto originariamente questo post. Gli inserzionisti Google Ads che pubblicano campagne video possono ora trarre vantaggio da un intento più profondo rispetto a tre anni fa. Spero che vedrai un sacco di successo nel testare queste opzioni di targeting nelle tue campagne video con l’obiettivo di creare consapevolezza del marchio per un pubblico prezioso alla ricerca di ciò che stai cercando di vendere.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social.

Write a Comment