Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » 4 modi per ottenere risultati basati sui dati dal social media marketing

4 modi per ottenere risultati basati sui dati dal social media marketing

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Il social media marketing è un’enorme opportunità per le aziende, ma troppe finiscono per sprecarlo non trattandolo come una vera piattaforma strategica. Molti degli stessi professionisti del marketing che spendono migliaia in campagne Google Ads o nell’ottimizzazione SEO avranno difficoltà a sviluppare strategie che diano loro risultati reali.

Parte del problema è che molti professionisti del marketing stanno abbandonando le migliori pratiche generalizzate sui social media senza testare per vedere cosa potrebbe funzionare meglio. In realtà, le strategie di social media marketing devono essere personalizzate per ogni azienda. Puoi farlo interpretando i dati già a tua disposizione dalle tue campagne.

In questo post, esamineremo 4 modi per ottenere risultati basati sui dati dal social media marketing utilizzando informazioni che puoi trovare in pochi minuti.

1. Trova i tempi di pubblicazione di punta per massimizzare la visibilità dei contenuti

Un malinteso comune nel social media marketing oggi è che i diversi algoritmi significano che il tempo di pubblicazione non ha importanza. Questo in realtà è lontano dalla verità; anche con algoritmi come Facebook e Instagram che mostrano agli utenti contenuti fuori ordine e in base alla priorità, riuscire a pubblicare al momento giusto ti darà un vantaggio.

Se riesci a trovare i tuoi tempi di pubblicazione di punta, puoi pianificare i tuoi post durante le ore del giorno in cui il tuo pubblico è più attivo e quindi più propenso a interagire con i tuoi post. Un’ondata iniziale di coinvolgimento può darti lo slancio necessario per mantenere il tuo post in cima ai feed di più utenti, ottenendo più coinvolgimento ed estendendo la durata organica del tuo post.

Allora, qual è il momento migliore per pubblicare sui social media?

Puoi ottenere queste informazioni utilizzando l’analisi sociale e il modo migliore è avere queste informazioni a portata di mano quando pianifichi un post.

Utilizza la funzione “Fan online” di SEMrush, progettata per rendere la pubblicazione sui social un processo più basato sui dati. Ti mostrerà quando i tuoi follower sono più attivi su Facebook, dandoti un’idea solida di un buon momento per programmare i tuoi contenuti per una maggiore copertura.

Puoi anche utilizzare l’analisi nativa per vedere quando è più probabile che il tuo pubblico sia online. Tutti gli account aziendali hanno accesso all’analisi, che ha una sezione che mostra in quali ore del giorno e giorni della settimana il tuo pubblico è più attivo.

Come usare questa informazione

Una volta individuati i tempi di pubblicazione di punta, è una buona idea utilizzare un software di pianificazione sociale per garantire che tutti i tuoi post siano pubblicati durante quei periodi di intensa attività. In questo modo non perderai mai l’opportunità di ottenere risultati.

Puoi anche prendere nota mentalmente di questi tempi e salvarli per quando decidi di ospitare una trasmissione dal vivo per coinvolgere il tuo pubblico. Poiché la maggior parte delle visualizzazioni e del coinvolgimento nei video dal vivo verrà dalla trasmissione effettiva (non replay), avere il tempo giusto ti darà un enorme vantaggio.

2. Trova la frequenza di registrazione che funziona per te

Non vuoi mai trattare il social media marketing come se ti fosse stato dato un megafono e un manifesto, e basta gridare nell’abisso e vedere cosa rimane. Alcuni marchi traggono vantaggio dalla pubblicazione leggermente inferiore rispetto alle migliori pratiche standard, mentre altri potrebbero trarre vantaggio dalla pubblicazione più frequente.

Per avere un’idea decente di ciò che potrebbe funzionare per il tuo pubblico social, utilizza una piattaforma di analisi dei dati sociali Social Media Tracker. Fai clic sulla piattaforma di tua scelta e guarda la scheda “Attività”. Puoi rivedere periodi diversi, valutare la frequenza di pubblicazione in ciascuno e vedere quale ha prodotto il maggior numero di risultati. Puoi anche utilizzare questa scheda per vedere la frequenza con cui i tuoi concorrenti pubblicano su ciascun canale e forse trarre ispirazione da loro.

Come usare questa informazione

Se pubblicare solo quattro volte a settimana ti aiuterà a connetterti meglio con il tuo pubblico di destinazione e ti impedirà di competere con i tuoi stessi post, bene. Se ti servono otto per stare al passo con un pubblico frenetico, anche quello funziona. Ricorda, l’obiettivo qui è una strategia di social media personalizzata per la tua attività. Guarda la tua frequenza di pubblicazione sui social rispetto ai tuoi concorrenti e, se hanno tassi di coinvolgimento più elevati, valuta la possibilità di abbinare la loro frequenza di pubblicazione.

3. Crea contenuti mirati per il pubblico che hai

Se vuoi vedere i risultati, la cosa migliore che puoi fare è creare contenuti mirati e pertinenti per il pubblico che hai su ogni social network su cui sei attivo. Dopotutto, non sarai in grado di far crescere il tuo seguito senza alcun coinvolgimento sui tuoi contenuti. E per creare contenuti per il pubblico che hai, devi prima capire chi sono i tuoi attuali follower.

L’analisi dei dati sociali di SEMrush può aiutarti di nuovo qui. Puoi utilizzare la scheda “Analisi” del poster dei social media per visualizzare i dati demografici del tuo pubblico di Facebook, Instagram e LinkedIn. Puoi cercare dati demografici come sesso, posizione, occupazione e altro.

Dovresti anche cercare il contenuto che ti sta ottenendo i migliori risultati su ogni canale di social media perché chiaramente funziona bene per il tuo pubblico. Il Social Media Tracker ti mostrerà le prestazioni di tutti i tuoi post recenti in modo da poter vedere cosa funziona su ciascuna piattaforma e cosa no:

Come usare questa informazione

Guarda chi è il tuo pubblico e a quale contenuto sta rispondendo; questo ti darà dati preziosi che possono aiutarti a creare contenuti che ottengano risultati. Quando esamini i contenuti per ottenere risultati, assicurati di guardare i dettagli; I Mi piace possono essere ottimi, ma ottenere una condivisione, un retweet o un clic è ancora meglio se stai cercando di aumentare i lead, il traffico del sito o le vendite.

Crea contenuti sempreverdi simili ai tuoi post più performanti e assicurati di farlo per ciascuna piattaforma; ciò che funziona bene su Instagram potrebbe non ottenere gli stessi risultati su LinkedIn o Pinterest e viceversa.

Quei post che funzionano notevolmente meglio di altri possono fare con un piccolo aumento per la massima copertura.

Presta attenzione alla lingua e all’ubicazione del tuo pubblico. Usare le notizie dal Regno Unito per cercare di attirare un pubblico australiano probabilmente non ti darà i risultati che stai cercando e sicuramente non ti aiuterà a entrare in contatto con un pubblico mandarino che non parla nemmeno la lingua.

Sulla stessa nota, anche i dialetti possono essere importanti da considerare. Il football americano non è quello che il resto del mondo chiama football (e quello che gli americani chiamano calcio). Qualcuno che scrive per un pubblico britannico definendo il proprio calcio “calcio” li confonderebbe a non finire.

4. Braccare le migliori strategie del tuo concorrente

La maggior parte delle aziende darebbe un braccio e una gamba per dare un’occhiata da vicino alle strategie di marketing dei loro concorrenti, ma quando si tratta di social media marketing, è tutto a posto; hai solo bisogno di un piccolo aiuto per compilare tutti i dati.

Il nostro strumento di analisi della concorrenza ti consente di aggiungere più concorrenti sui social media alle tue analisi da monitorare, rendendo facile vedere come stanno misurando i tuoi contenuti e le tue prestazioni. Visualizzando i migliori post dei tuoi concorrenti nella scheda “Panoramica” (e i post con le migliori prestazioni per ogni canale), potresti essere in grado di identificare diverse strategie che funzionano bene per loro.

Come usare questa informazione

Quando scopri diverse strategie che i tuoi concorrenti utilizzano regolarmente, prendi nota, soprattutto se vedi un alto coinvolgimento sui loro contenuti social. Probabilmente stanno usando queste strategie perché stanno ottenendo risultati. Non aver paura di provare tu stesso le strategie.

Allo stesso modo, puoi anche guardare i contenuti più performanti dei tuoi concorrenti per cercare modi in cui puoi distinguerti da loro. Puoi dare una svolta a una delle loro strategie principali per farlo funzionare meglio per te? O c’è una strategia diversa che mancano che potresti usare per differenziarti? Diventa creativo qui e utilizza i dati a tua disposizione per modellare le tattiche che testerai e utilizzerai andando avanti.

Conclusione

Alcune aziende trarranno enormi benefici dalle vite settimanali di Facebook, mentre altre prospereranno con gruppi privati ​​e di marca. Le aziende di e-commerce potrebbero avere più fortuna con Pinterest rispetto alle loro controparti B2B, che probabilmente domineranno LinkedIn.

Ogni pubblico è diverso e risponde a cose diverse, quindi la creazione di una strategia di social media marketing personalizzata è l’unico modo per ottenere i risultati desiderati. Usa le informazioni e le analisi sulle strategie di marketing che hai già eseguito per cercare modi concreti per ottenere più risultati. Con questi approcci basati sui dati, anche pochi piccoli cambiamenti possono avere un impatto enorme, rendendolo un investimento utile che tutte le aziende dovrebbero fare.

Sei interessato a ottenere tutto ciò che puoi dalle tue campagne di social media marketing? Iscriviti oggi per la tua prova gratuita dei nostri strumenti di social media!

Il social media marketing ha il potenziale per produrre alcuni risultati eccezionali e l’utilizzo degli strumenti giusti ti aiuterà a raggiungerli. Il Social Media Toolkit di SEMrush ti aiuterà con tutti gli aspetti del social media marketing, dalla pianificazione dei post all’analisi dei post su tutte le piattaforme. Questo ebook sui social media ti aiuterà a creare bozze, impostare code, creare calendari editoriali e personalizzare …

Ottieni PDF gratuito

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *