5 errori comuni nella pianificazione dei contenuti dei social media

5 errori comuni nella pianificazione dei contenuti dei social media

Un calendario dei contenuti dei social media è uno strumento indispensabile per la maggior parte dei social media marketer. Riflette tutte le date critiche che contano per la tua azienda, ti aiuta a rimanere organizzato e coerente, semplifica il lavoro del team e molto altro ancora. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui la pianificazione dei contenuti è un passaggio così essenziale per la maggior parte dei professionisti dei social media.

Allo stesso tempo, è così facile perdersi in tutta la routine che la pianificazione dei contenuti dei social media comporta inevitabilmente e dimenticare i propri obiettivi strategici.

Questo articolo evidenzierà alcuni degli errori più comuni commessi dai gestori di social media nella pianificazione dei social media e ti mostrerà come i nostri strumenti di social media possono aiutarti a evitarli.

Errore n. 1: dimenticare di lavorare in modo efficiente

I piccoli compiti di routine sono spesso ciò che distoglie le persone dal concentrarsi su una strategia sui social media. Quando si mettono al lavoro, iniziano a destreggiarsi tra centinaia di attività come rispondere ai tuoi commenti sui social, aggiornare un calendario di post, controllare i feed di notizie, twittare e così via. E poi, alla fine della giornata lavorativa, vengono spazzati via e non hanno più energie mentali per concentrarsi sulla strategia.

Se non ti sforzi di semplificare i tuoi post sui social, non avrai mai il tempo di concentrarti sulle cose essenziali che possono davvero aiutare la tua attività. Un audit può spesso essere parte integrante della pianificazione di questo insieme a molti metodi per rendere più efficiente la pubblicazione.

SEMrush ha creato una serie di soluzioni che ti aiuteranno ad automatizzare le tue attività di routine, facendoti risparmiare tempo per la pianificazione strategica dei social media.

Automatizza la pianificazione e la pubblicazione

Lo strumento di pubblicazione di SEMrush ti aiuta a semplificare la pianificazione e la pubblicazione sui social in molti modi.

Ti permette di farlo programmare i contenuti per Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e LinkedIn profili da una scheda, crea un programma di pubblicazione personalizzato e imposta i tuoi obiettivi di pubblicazione personali.

Pubblica su tutti i social media contemporaneamente

Lo strumento ti consente di redigere, programmare e pubblicare contenuti su Facebook (pagine aziendali), LinkedIn, Instagram (solo pianificazione, nessuna pubblicazione), Twitter e Pinterest senza lasciare l’interfaccia di SEMrush. Collega tutti gli account dei social media su cui desideri pubblicare e visualizzali tutti sopra la procedura guidata di pubblicazione:

Ottimizza le immagini social

Se inserisci l’URL del post, lo strumento estrarrà automaticamente le immagini da esso. Seleziona le immagini che desideri aggiungere al tuo post facendo clic su di esse. Puoi quindi controllare la finestra di anteprima del post per vedere come apparirà il tuo post su ogni social network su cui stai postando:

L’editor di immagini integrato ti consentirà di modificare e ridimensionare le tue immagini social all’interno dello strumento di pubblicazione:

Automatizza l’accorciamento dei link

Il collegamento che inserisci nella procedura guidata di pubblicazione verrà automaticamente abbreviato con un accorciatore di URL Bitly integrato. Puoi sempre annullare l’accorciamento facendo clic sul pulsante “Annulla accorciamento”.

Automatizza la generazione di tag UTM

Lo strumento di pubblicazione ti consente di aggiungere parametri UTM ai tuoi link, come il nome della campagna, il mezzo della campagna e la sorgente della campagna. Quest’ultimo viene estratto automaticamente, a seconda del social network su cui stai postando. In alternativa, è possibile impostare manualmente il valore di origine.

Utilizza più opzioni di pianificazione

Lo strumento ti offre cinque diverse opzioni per la pianificazione dei tuoi contenuti.

  1. Puoi aggiungi il tuo post alla coda, nel qual caso verrà programmato per il successivo intervallo di tempo disponibile in base alle impostazioni del programma.
  2. Lo stesso post può essere programmato per più date / orari (soprattutto se funziona bene).
  3. Puoi programmare il tuo post in modo che sia pubblicato regolarmente (contenuto sempreverde, ad esempio).
  4. Scegli “Pubblica ora” per il tuo articolo trasmesso entro pochi secondi.
  5. E infine, se non hai il tempo o l’ispirazione per finire subito il tuo post, puoi farlo salvalo come bozza per modificare e pubblicare in seguito. Puoi impostare un promemoria per quando vuoi tornare e lo strumento ti avviserà quando sarà il momento.

Crea un programma di registrazione personalizzato

Avere un programma personalizzato nel calendario dei contenuti dei social media è molto comodo in quanto non dovrai pensare a quanto hai già pubblicato in un determinato giorno o quando programmare il tuo prossimo post sui social media. Il tuo programma di pubblicazione del fine settimana potrebbe essere diverso:

Imposta obiettivi di pubblicazione personali

Per impostazione predefinita, lo strumento imposterà un obiettivo di 4 post al giorno per ciascuno dei social network, ma puoi modificarlo nelle tue impostazioni. Puoi sempre verificare fino a che punto sei allineato con i tuoi obiettivi guardando la barra colorata sopra il calendario. Se hai meno post programmati di quelli che avevi pianificato, la barra non raggiungerà la linea tratteggiata:

Vedere l’immagine più grande

Passando alla visualizzazione del calendario mensile nel calendario dei contenuti dei social media, sarai in grado di vedere i tuoi post programmati per il mese successivo. Ricorda, più avanti pianifichi, migliore sarà la visione strategica che otterrai riguardo alle tue attività sui social media.

Errore n. 2: condividere solo i tuoi contenuti

Ci dovrebbe sempre essere un buon rapporto tra il contenuto del tuo prodotto e il contenuto esterno che pubblichi. Che tu voglia che sia 70:30 o 50:50, dovrebbe dipendere dalla community a cui ti rivolgi: più è diversificata la community, più contenuti esterni dovresti pubblicare.

Quindi una buona idea è iniziare analizzando le preferenze e gli interessi dei tuoi follower.

Analizza gli interessi dei tuoi follower

Avere concorrenti che prendono di mira le stesse persone è fantastico perché puoi sempre controllare cosa ha funzionato per loro e cosa no, e utilizzare questa conoscenza per la tua strategia.

Il nostro strumento di analisi della concorrenza ti aiuterà a identificare i tuoi contenuti e quelli dei tuoi concorrenti con le migliori prestazioni in modo da poter rimanere informato sulle preferenze del tuo pubblico di destinazione:

Quando hai un’idea del tipo di contenuto social che il tuo pubblico sta cercando, puoi utilizzare la funzione Idee contenuto del Poster sui social media. Ti consente di trovare articoli interessanti dai tuoi feed RSS preferiti e condividerli con il tuo pubblico:

Errore n. 3: dimenticare di lasciare spazio alle campagne basate sull’occasione

Il marketing basato sull’occasione è uno dei modi più semplici ed economici per intrattenere i tuoi utenti e farli conoscere meglio il tuo prodotto, quindi i social media marketer non dovrebbero sottovalutarne l’importanza.

Tuttavia, le vacanze tendono a insinuarsi improvvisamente su di noi, non lasciando tempo per prepararci a campagne di marketing su larga scala. All’improvviso, ti rendi conto che manca solo una settimana prima di Halloween e hai perso l’opportunità di promuovere il tuo prodotto.

Crea bozze e rivisitele più tardi

Questo tipo di situazione è precisamente il punto in cui la possibilità di creare bozze di post diventa utile. Lo strumento di social posting di SEMrush ti consente di creare bozze degli articoli e delle promozioni che hai in mente e impostare un promemoria per ricevere una notifica per il tempo in cui dovresti tornare.

Tuttavia, c’è molto di più nel marketing basato sull’occasione che fare semplicemente promozioni durante le vacanze. Pensa a tutti gli eventi e le occasioni che puoi utilizzare per rendere i tuoi clienti più ricettivi alle tue campagne di social media marketing; può trattarsi di qualsiasi cosa, da un giorno festivo all’uscita di un gioco.

Ad esempio, in vista della nuova stagione di Game of Thrones, SEMrush ha aggiunto un linguaggio Dothraki al database del nostro principale strumento di ricerca di parole chiave. La capacità di cercare le parole Dothraki ha causato un enorme coinvolgimento sui social e abbiamo dovuto riorganizzare un po ‘il nostro programma per adattarlo a tutte le attività di PR per questo evento.

Un altro esempio di promozione che non avevamo programmato è stata un’eclissi solare nell’agosto 2017. Per la lettera “O” nel nome dello strumento, abbiamo disegnato una piccola immagine del sole bloccata dalla luna.

Per promuovere questa campagna ad hoc, abbiamo dovuto liberare spazio nel nostro calendario di social media marketing; questo è il motivo per cui avere uno spazio libero per ogni giorno del calendario dei contenuti in cui puoi inserire promozioni “improvvise” è sicuramente una buona idea. Puoi gestirlo mantenendo sempre vuoto uno degli slot nel tuo programma di pubblicazione.

E anche se il tuo programma social è pieno, puoi facilmente riorganizzare i tuoi post utilizzando la funzione di trascinamento della selezione nel calendario dei post:

Quindi, si spera, quando arriverà la prossima occasione speciale, avrai tutto pianificato nelle tue bozze! E in caso contrario, puoi comunque riorganizzare facilmente i tuoi post senza danni alla tua pianificazione.

Il social media marketing ha il potenziale per produrre alcuni risultati eccezionali e l’utilizzo degli strumenti giusti ti aiuterà a raggiungerli. Il Social Media Toolkit di SEMrush ti aiuterà con tutti gli aspetti del social media marketing, dalla pianificazione dei post all’analisi dei post su tutte le piattaforme. Questo ebook sui social media ti aiuterà a creare bozze, impostare code, creare calendari editoriali e personalizzare …

無 料 の PDF を 取得

Errore n. 4: dimenticare di monitorare le tue prestazioni

Pubblicare per il bene del distacco non va bene. Dovresti sempre tenere traccia di ciò che sta funzionando e ciò che non lo è e adattare la tua strategia di contenuto di conseguenza.

Una buona idea è iniziare con la scheda Pubblicato del Poster dei Social Media: potrai vedere un elenco dei tuoi post, identificare quelli che hanno ottenuto il maggior coinvolgimento e riprogrammarli.

Per analizzare la tua strategia sui social media e le tendenze di pubblicazione, utilizza il Social Media Tracker. Questo strumento è progettato per aiutarti a confrontare le tue prestazioni sui social con la concorrenza, ma può anche essere utilizzato per analizzare i tuoi profili sui social media in modo più dettagliato.

Una volta inserito il nome della tua azienda, lo strumento suggerirà automaticamente tutti i tuoi profili social da monitorare: assicurati che siano corretti.

Il rapporto “Panoramica” ti darà un’idea generale della dimensione, dell’attività e del coinvolgimento del tuo pubblico in ciascun social network per il periodo di tempo selezionato:

In ogni scheda del social network potrai passare dalle sezioni Post, Pubblico, Attività, Coinvolgimento e Hashtag per analizzare le tendenze dei tuoi post:

Presta particolare attenzione ai picchi di coinvolgimento sociale e fai clic su di essi per vedere cosa li ha causati.

Errore n. 5: dimenticare di analizzare i contenuti dei concorrenti

Quando pianificano un calendario per i social media, molti dimenticano di guardare cosa pubblicano i loro concorrenti e si perdono molti spunti che solo l’analisi della concorrenza può fornire. Analizzare i contenuti dei social media dei tuoi concorrenti ti aiuterà a identificare tendenze, strategie e argomenti a cui il tuo pubblico risponde, dandoti nuove idee di contenuto per adattarti alla tua strategia.

Lo strumento Social Media Tracker è stato appositamente progettato per aiutarti a monitorare le pagine social dei tuoi concorrenti e il loro contenuto. Puoi aggiungere fino a 20 concorrenti per monitorare i loro account Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, Pinterest e YouTube.

Potresti voler analizzare tutti i contenuti in tutti i profili che hai inserito o restringere la tua attenzione a ogni particolare concorrente per dare un’occhiata più da vicino alla loro strategia:

Lo strumento ha anche un report che ti fornisce una panoramica dei formati di contenuto utilizzati dai tuoi concorrenti e ti dice quale di loro ha ottenuto il maggior coinvolgimento:

Infine, rivedi il rapporto Contenuti principali menzionato in precedenza per scoprire i post con le migliori prestazioni dei tuoi concorrenti in ogni social network.

Una volta che hai tutte le informazioni sulle abitudini di pubblicazione sui social e sui post più performanti dei tuoi concorrenti, dovresti adattarle per adattarle alla voce, alla strategia e al pubblico del tuo marchio. Ecco alcuni esempi di come puoi farlo:

Scrivi la tua versione migliorata del contenuto. Il tuo concorrente ha pubblicato un articolo che ha lasciato ai lettori molte domande? Assicurati di affrontarli nel tuo post e di dare una svolta unica al contenuto con il tuo stile e la tua voce.

Annota le loro decisioni tecniche e adattale. Presta attenzione a cose come i formati di post con le migliori prestazioni. Le infografiche dei tuoi concorrenti stanno scuotendo il palco? O i loro post di solo testo stanno ottenendo tassi di coinvolgimento eccellenti? Se noti che alcuni formati di contenuto ricevono più coinvolgimento, è probabilmente il momento di modificare la tua strategia aggiungendo formati simili che funzionano per i tuoi concorrenti.

Cerca strategie e argomenti. Guarda i tipi di contenuti che coprono i tuoi concorrenti. Sono grandi in concorsi e offerte speciali? O pubblicano video di come si fa sul prodotto? Potresti trovare nuove idee per i contenuti da aggiungere alla tua strategia social.

Ci auguriamo che questo articolo ti aiuti a evitare alcuni degli errori più comuni nella pianificazione dei contenuti dei social media e a mantenere i tuoi contenuti allineati agli obiettivi strategici della tua attività.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social network.

Write a Comment