Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Anatomia di un post sui social media perfetto

Anatomia di un post sui social media perfetto

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Tutte le piattaforme di social media oggi sono inondate di contenuti; vengono prodotti molti più contenuti di quelli che possono essere digeriti. In ogni momento, un utente affronta una travolgente diversità di informazioni e fa costantemente delle scelte: a cosa prestare attenzione e cosa ignorare. Quindi è necessario fornire agli utenti un motivo davvero valido per scegliere il tuo post rispetto ad altri! Ci vorrà tempo, impegno e creatività per presentare i tuoi contenuti nel miglior modo possibile.

Facebook

Suggerimenti:

1. Crea un titolo accattivante
Un titolo è come una porta che conduce al tuo contenuto. Se sembra attraente, le persone lo apriranno. In caso contrario, probabilmente cercheranno un’altra porta, soprattutto quando ce ne sono così tante tra cui scegliere. Quindi assicurati che il tuo titolo sia fantastico! Puoi trovare alcuni suggerimenti utili su come scrivere i titoli qui.

2. Fai una foto assassina
Quando condividi un post sul blog o un articolo tramite Facebook, seleziona automaticamente un’immagine dall’articolo per creare un’immagine in primo piano. E a volte non è la scelta migliore: l’immagine potrebbe essere allungata, di scarsa qualità o semplicemente potrebbe non illustrare perfettamente il post condiviso. In questo caso, puoi scaricare un’immagine per accompagnare il post. Se utilizzi un’immagine o un logo caricato quando condividi il post di qualcun altro, menziona sempre la fonte.

3. Promuovi i tuoi contenuti
Come probabilmente saprai, Facebook ha implementato un importante aggiornamento al suo feed di notizie, che aumenta notevolmente la concorrenza nella portata organica. Quindi, se vuoi una visibilità garantita nei feed di notizie dei tuoi fan, dovrai spendere dei soldi. Puoi promuovere i tuoi contenuti più preziosi con l’opzione Boost Post facendo clic sul pulsante nell’angolo in basso a destra del tuo post.

Twitter

Suggerimenti:

1. Contrassegna l’autore e la fonte
Quando si condivide un contenuto, taggare l’autore è il modo per dargli il giusto merito e mostrare rispetto. Inoltre, è una buona tattica farsi notare da queste persone e coinvolgerle nella comunicazione.

Un trucco da ricordare: quando il tuo tweet inizia con @username, apparirà solo nei feed di coloro che seguono sia te che la persona che menzioni. Per rendere questo tweet visibile a tutti i tuoi follower, inserisci il punto (.) Prima della menzione: “. @ Nomeutente”.

2. Usa le immagini
I post di Twitter contenenti immagini ottengono livelli di coinvolgimento più elevati e ricevono più preferiti e retweet di quelli senza. Questo sembra logico: quando un utente guarda il proprio feed di notizie, i suoi occhi scansionano dozzine di tweet in un dato momento e le immagini incorporate catturano la sua attenzione.

Ma non esagerare! Se usi immagini in ogni tweet, sarà difficile far risaltare il tuo post quando ne avrai veramente bisogno.

3. Di ‘grazie
Non dimenticare mai di ringraziare le persone che condividono i tuoi contenuti. Si tratta di essere educati: hanno trovato il tempo per ritwittare il tuo post, ora tocca a te trovare il tempo per ringraziarli. Se non hai la possibilità di ringraziare personalmente tutti, puoi esprimere la tua gratitudine “aggiungendo ai preferiti” i suoi tweet.

Google+

Suggerimenti:

1. Usa i caratteri
Google+ ha una caratteristica interessante che lo rende diverso dagli altri social network: la possibilità di aggiungere formattazione ai tuoi testi. Senza alcun dubbio, questo farà risaltare i tuoi contenuti dagli altri! Per migliorare il tuo post, aggiungi un titolo distinguibile e in grassetto e utilizza i seguenti trucchi di formattazione per evidenziare le affermazioni più importanti:

2. Tagga le persone
Puoi menzionare le persone nel tuo post digitando + nome utente o @ nome utente.

Prima di tutto, le persone taggate riceveranno una notifica e potenzialmente interagiranno con il tuo post. In secondo luogo, taggare una persona il cui contenuto hai appena condiviso è una buona etichetta e aiuta a sviluppare relazioni forti con le persone che rispetti.

3. Scrivi una descrizione
Invece di condividere semplicemente un collegamento, includi alcune frasi che spieghino perché queste informazioni sono interessanti e vale la pena fare clic e leggere. Puoi commentare l’argomento, fornire un breve riassunto o porre una domanda per la discussione. Google+ ti consente di creare post lunghi, quindi non è necessario spremere i tuoi pensieri in un limite di 140 caratteri. Non dimenticare di includere parole chiave e hashtag, se vuoi che i tuoi contenuti siano trovati più facilmente.

Instagram

Suggerimenti:

1. Usa gli hashtag
Usare gli hashtag è il modo migliore per condividere i tuoi contenuti con più persone e ottenere più attenzione. Per connetterti con utenti che la pensano allo stesso modo, usa hashtag pertinenti e specifici invece di quelli generali. Puoi trovare alcuni consigli su come utilizzare in modo efficace gli hashtag nell’articolo “How to Rock hashtags (and why should).”

2. La descrizione conta!
Dicono che un’immagine vale più di mille parole. Ebbene, per quanto possa essere veritiero, una descrizione ben scritta può aggiungere valore al tuo post. Inoltre, aiuterà le persone a trovare i tuoi contenuti attraverso i motori di ricerca, quindi assicurati di utilizzare parole chiave appropriate.

3. Taggare persone e pagine
Pubblicare un’immagine è solo l’inizio! Motiva gli utenti o altri marchi a commentare e condividere le tue immagini taggandole con “@username”. In questo modo aumenterai il coinvolgimento, aumenterai il tuo pubblico e attirerai più attenzione su ciò che stai pubblicando.

Quali trucchi usi per far notare i tuoi social media? Fateci sapere nei commenti!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *