Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come eseguire un’analisi della concorrenza sui social media con un unico strumento

Come eseguire un’analisi della concorrenza sui social media con un unico strumento

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Social media: ce l’hanno le grandi aziende, ce l’hanno le aziende più piccole. Celebrità, governanti, neonati, 60 anni, persino cani e gatti ce l’hanno. Miliardi utilizzano i social media ogni giorno e milioni di professionisti del marketing aiutano le aziende ad acquisire clienti tramite i social. Allora come ti distingui? E come batti i tuoi concorrenti sui social media?

Credito fotografico a @oliviamreyes, @saramaijewels, @ddonvand, @angelbengal

Gli utenti social sono liberi di scegliere quali account vogliono seguire e quali contenuti vogliono leggere, quindi per essere visti devi creare contenuti social che gli utenti desiderano e di cui hanno bisogno.

Fornire contenuti più efficaci di quelli dei tuoi concorrenti non è facile. Devi sapere quali tipi di contenuti funzionano meglio per loro e devi vedere dove hanno fallito: è qui che entra in gioco l’analisi dei social media della concorrenza e noi possiamo aiutarti in questo.

In questa guida, ti guideremo attraverso ogni fase della configurazione di una delle parti più essenziali dell’analisi della concorrenza online: l’analisi di un social media, utilizzando SEMrush Social Media Tracker:

  1. Innanzitutto, riveleremo i tuoi più grandi rivali online e analizzeremo le loro migliori pratiche su Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, Pinterest e YouTube.

  2. Successivamente, ti aiuteremo a identificare i contenuti più performanti in ciascuno dei social network, prestando attenzione alle offerte speciali e alle promozioni.

  3. Infine, ti mostreremo come tenere traccia degli hashtag utilizzati dai concorrenti e come tenere traccia delle menzioni che caratterizzano il tuo marchio.

Impostazione di una campagna di monitoraggio

Supponiamo che tu sia un’azienda che offre servizi di consegna di alimenti per animali domestici. Questa nicchia ha molta concorrenza, quindi come ti distingui?

È sempre bene utilizzare l’analisi della concorrenza per i social media per confrontare le tue strategie sui social media con quelle della concorrenza in modo coerente, e c’è un modo semplice per farlo. Basta impostare un progetto in SEMrush e selezionare “Social Media” nella dashboard “Progetti”.

Lo strumento suggerirà automaticamente i tuoi account di social media da monitorare: basta ricontrollare e assicurarti che siano tutti corretti. Quindi, inserisci i domini dei tuoi concorrenti e assicurati che anche i loro account social suggeriti siano corretti.

Ora che hai aggiunto i concorrenti che conosci, è tempo di scoprirne alcuni di cui potresti non essere a conoscenza. Puoi farlo con alcuni incredibili strumenti di ricerca di mercato sui social media disponibili sul mercato. È certamente semplice con il nostro rapporto sui concorrenti organici.

Basta digitare il tuo dominio, scegliere il database della lingua pertinente e otterrai il seguente rapporto:

Presta particolare attenzione alle bolle situate sopra di te e alla tua destra. Rappresentano i concorrenti il ​​cui traffico totale supera il tuo e che si posizionano per più parole chiave di te.

Quindi torna alle impostazioni dello strumento di monitoraggio dei social media e aggiungi questi domini alla tua campagna. Lo strumento troverà quindi automaticamente i loro account sui social media:

Successivamente, dai un’occhiata al rapporto “Panoramica” per avere un’idea generale delle dimensioni del pubblico, dell’attività e del coinvolgimento del tuo concorrente sui social media per il periodo di tempo selezionato:

Puoi passare da un dominio aziendale all’altro per analizzare altri concorrenti.

Identifica i contenuti con le migliori prestazioni

Per scoprire quali post hanno funzionato meglio in un particolare social network, fare riferimento al rapporto “Contenuti principali” di seguito. Per ottenere maggiori dettagli su questi post, scegli il social network che desideri analizzare e fai clic su “Visualizza tutti i post (scegli la tua rete)”.

Vedrai quindi un elenco dei post più coinvolgenti per tutti i profili o per un profilo selezionato:

Sopra puoi vedere tutti i profili a colpo d’occhio, ma quando selezioni un profilo particolare, puoi trovare maggiori informazioni su quali strategie di contenuto hanno funzionato per ogni concorrente di social media.

Il targeting di una vacanza (Pasqua, ad esempio) è un’opportunità da non perdere quando arriva la prossima vacanza.

Quando scorri l’elenco dei post, presta attenzione alle offerte speciali dei tuoi concorrenti per vedere quali offerte si sono comportate meglio. Guarda le parole usate e le immagini; cosa ha funzionato e cosa no? Sulla base di queste informazioni, potresti voler cambiare qualcosa nella tua strategia di vendita, ad esempio trovare un ente di beneficenza con cui collaborare, fornire codici coupon o firmare un accordo con un particolare fornitore per ottenere ulteriori sconti:

Tieni traccia della crescita del pubblico dei tuoi concorrenti

I tuoi concorrenti sui social media possono concentrare i loro sforzi su particolari social network, o solo su uno.

Devi sapere a quali reti si rivolge ogni concorrente, quanto spesso pubblica, cosa pubblica e tieni d’occhio la crescita del pubblico mensile.

Vai alla sezione di analisi “Pubblico”, disponibile in ogni scheda di social network:

Una volta che hai capito chi è dominante in ogni social network, prova a scoprire quanto spesso e che tipo di contenuto pubblicano. Queste intuizioni potrebbero darti una direzione con la tua strategia sui social media.

Analizza l’attività dei tuoi concorrenti

Nel passaggio precedente abbiamo scoperto che tra tutti i domini analizzati, Petsathome.co.uk è stato particolarmente bravo a promuoversi su Facebook. Se il tuo pubblico mirato fosse su Facebook, questi dati sarebbero cruciali per creare una strategia di social media competitiva.

Con il rapporto “Attività”, potresti analizzare la loro attività su Facebook in modo più dettagliato.

  1. Puoi scoprire quanto e che tipo di contenuti (foto, video, ecc.) Stanno pubblicando:

  2. Puoi vedere quando esattamente i loro post vengono pubblicati e quando ottengono il massimo coinvolgimento e pianificare di conseguenza i tuoi post sui social:

  3. Puoi confrontare le loro tendenze di pubblicazione generali con le tue e quelle degli altri concorrenti:

Spot hashtag

Facendo clic sul rapporto “Hashtag”, disponibile nelle schede Facebook, Twitter e Instagram, verrai reindirizzato a un elenco di hashtag utilizzati dai tuoi concorrenti. Di nuovo, puoi vedere cosa stanno facendo nello spazio dei social media.

Se un particolare hashtag attira la tua attenzione, ad esempio #win, e vuoi scoprire che tipo di competizioni online stanno conducendo i tuoi concorrenti, puoi filtrare tutti i post che contengono quell’hashtag facendo clic su di esso:

Analizza le tendenze del coinvolgimento

Puoi passare alla scheda “Coinvolgimento” e dare un’occhiata al grafico “Tendenze del coinvolgimento” per vedere i picchi nel coinvolgimento degli utenti tuo o dei tuoi concorrenti. Puoi anche identificare quali parti di contenuto li hanno causati facendo clic sui picchi:

Tieni traccia delle tue menzioni e conosci i tuoi fan

Non c’è bisogno di spiegare quanto sia importante monitorare la tua reputazione. Conosci i tuoi clienti e le loro menzioni del tuo marchio attraverso il rapporto “Menzioni” e “Menzioni” nella scheda “Twitter”.

Potresti voler offrire ai tuoi clienti più fedeli qualcosa di speciale: a volte anche qualcosa di semplice come pubblicare una foto del loro animale domestico nel tuo feed di notizie può renderli felici.

Se la tua azienda seguisse tutti i passaggi precedenti, avresti un buon arsenale di informazioni che puoi utilizzare in seguito quando pianifichi i tuoi contenuti sui social media:

  • Potresti stabilire i tuoi più grandi rivali online, scoprire in quali social network stanno facendo un buon lavoro e determinare quali tipi di contenuti e tattiche li stanno aiutando, nonché con quale frequenza pubblicano i loro contenuti.

  • Potresti identificare i contenuti più performanti su ciascuno dei social network che sceglierai come target.

  • Potresti individuare alcune delle offerte speciali e delle promozioni dei tuoi concorrenti.

  • Potresti scoprire i tuoi clienti più fedeli e prendere nota anche delle recensioni negative.

Questi dati di analisi dei social media competitivi potrebbero darti un vantaggio importante rispetto alla concorrenza, quindi ti consigliamo di controllare oggi SEMrush Social Media Tracker.

Imposta la tua prima campagna sui social media e facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

Il social media marketing ha il potenziale per produrre alcuni risultati eccezionali e l’utilizzo degli strumenti giusti ti aiuterà a raggiungerli. Il Social Media Toolkit di SEMrush ti aiuterà con tutti gli aspetti del social media marketing, dalla pianificazione dei post all’analisi dei post su tutte le piattaforme. Questo ebook sui social media ti aiuterà a creare bozze, impostare code, creare calendari editoriali e personalizzare …

Ottieni PDF gratuito

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social media.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *