Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come misurare i risultati SEO

Come misurare i risultati SEO

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Quando si lavora per un obiettivo, aiuta a sperimentare piccole vittorie ogni giorno. Misurare i risultati di ogni fase delle tue attività di marketing e SEO può essere difficile e richiedere molto tempo, ma è l’unico modo per sapere se hai scelto la strada giusta.

Come puoi misurare i tuoi risultati SEO? Abbiamo posto questa domanda ai partecipanti alla nostra terza chat Twitter SEMrush. Si prega di godere di queste risposte e suggerimenti perspicaci dai nostri partecipanti. E, naturalmente, dall’ospite speciale di SEMrush Twitter Chat AJ Ghergich, Esperto di SEO e content marketing, fondatore di Ghergich & Co.

D1: Quali sono le principali metriche SEO su cui dovresti concentrarti? #semrushchat pic.twitter.com/ovUaeK8nhC

– SEMrush (@semrush) 5 ноября 2014

Il formato di 140 caratteri non ha impedito al nostro esperto ospite AJ Ghergich di fornire risposte complete e dettagliate a ogni domanda. Quindi dai un’occhiata alla lista di controllo compilata dalle sue risposte. Quali sono le principali metriche SEO su cui dovresti concentrarti?

  • ricerca organica
  • Referral link
  • Domini radice unici
  • Pagine di destinazione / contenuti principali e coinvolgimento dei visitatori
  • Pagine indicizzate
  • Traffico organico con brand e senza brand
  • Completamenti obiettivo per canale (acquisti di compilatori di moduli, ecc.)

I nostri partecipanti hanno convenuto che dovresti prestare particolare attenzione alle tue landing page e alle pagine che generano più traffico per il tuo sito web.

A1: Non dimenticare mai il traffico organico verso le pagine money / core del tuo sito web. Queste sono le pagine che generano vendite. #SEO #semrushchat – Impara in entrata (@learninbound) 5 ноября 2014

Dare uno sguardo ai tuoi fattori SEO sulla pagina ti aiuterà a capire la pertinenza del tuo traffico.

Dati analitici: frequenza di rimbalzo, durata della sessione, pagine per visita #seo #Analytics #semrushchat – Mike Blazer (@MikeBlazerX) 5 ноября 2014

E non dovresti mai dimenticare le metriche finali della tua campagna SEO: lead, conversioni e vendite che provengono da fonti diverse. “Pensa sempre al cliente finale, non a ciò che sembra buono su un foglio di lavoro” (Impara inbound @learninbound )

A1 #SEMrushchat Le metriche di successo SEO dovrebbero allinearsi con le metriche di successo biz, le metriche di successo di marketing. In generale, ricollegalo a $ # – Alisa Scharf (@alisa_scharf) 5 ноября 2014

Chiunque abbia assunto almeno una volta un’agenzia SEO ha posto questa domanda. Vogliamo tutti vedere una crescita di mese in mese, ma quali sono le metriche più essenziali da cercare?

Come già affermato, il traffico organico è una delle metriche di base da cercare e uno dei modi migliori per aumentarlo è costruire una forte strategia di content marketing. Una strategia di divulgazione dei contenuti ben pianificata dovrebbe portarti link di qualità, forniti in modo organico, aumentando il numero di domini radice univoci che collegano al tuo sito.

Promuovere la visibilità del tuo marchio presso un pubblico pertinente porterà più lead e vendite: “Se i link creati da un’agenzia non stanno portando traffico di referral di alta qualità, sono link di scarsa qualità”. (Impara inbound @learninbound ) E non essere timido nel fare domande!

A2: Se la tua azienda di SEO sta facendo un “buon lavoro” non dovresti dover fare molti controlli b / c dovrebbero essere completamente trasparenti #SEMrushchat – Andrew Dennis (@ AndrewDennis33) 5 ноября 2014

Molti partecipanti hanno sottolineato che costruire un buon rapporto con la tua agenzia è uno dei principali fattori di successo.

@semrush #SEMrushchat A2) idee continue, crescita e raggiungimento di obiettivi e scadenze. Educa e fai anche domande – Jason Dexter (@jd_prototype) 5 ноября 2014

A3 / 2: SEO e Content Marketing sono intrecciati. Il content marketing dovrebbe essere un aspetto enorme del tuo approccio SEO complessivo. #SEO #semrushchat – AJ Ghergich (@SEO) 5 ноября 2014

Sì, se fallisci nella tua strategia di contenuto, fallirai nella tua campagna SEO a lungo termine – è un fatto difficile. Nel tempo, i contenuti del blog, gli e-book, le infografiche, ecc. Dovrebbero diventare un significativo fattore di traffico per il tuo sito. Quindi, come puoi misurare gli effetti dei contenuti sui tuoi risultati SEO?

A3 / 3: Tieni traccia di link, traffico, social e relazioni acquisite attraverso i contenuti. Con le relazioni che sono le più importanti! #semrushchat – AJ Ghergich (@SEO) 5 ноября 2014

Ricorda che tutto ciò che fai dovrebbe essere per il tuo pubblico; e il modo più semplice per misurare il coinvolgimento del pubblico è controllare il traffico sui social media. AJ Ghergich @SEO ha anche sottolineato: “Noterai che le tue pagine con le migliori prestazioni saranno piene di contenuti fantastici che hai creato e promosso. A lungo termine, dovresti vedere aumentare la tua DA (Domain Authority), così come il tuo traffico di ricerca organico complessivo “. Se lo fai, hai fatto tutto bene.

Jignesh Gohel @jigneshgohel suggerito di misurare il “confronto del traffico pre e post-lancio e miglioramento nella SERP organica delle parole chiave pertinenti”.

Impara inbound @learninbound suggerito di assicurarti che i tuoi contenuti attirino backlink contestuali di alta qualità.

Questa domanda ha causato un certo dibattito tra i partecipanti.

A4: Mi concentro sul traffico organico complessivo. Va bene monitorare singole parole chiave, ma non ossessionarti! #SEO #semrushchat – AJ Ghergich (@SEO) 5 novembre 2014

A4. La crescita verso parole chiave mirate è più importante … tuttavia, devi scegliere come target più di 500 parole chiave. Tutto prezioso #SEMrushchat – Stephen Kenwright (@stekenwright) 5 novembre 2014

E abbiamo ricevuto molti argomenti da ogni punto di vista.

R4: Se le parole chiave mirate sono quelle che generano vendite / lead effettivi, sono quelle che dovrebbero essere monitorate #SEO #semrushchat – Impara in entrata (@learninbound) 5 ноября 2014

@semrush #semrushchat A4 Crescita complessiva del traffico dell’organizzazione. Ciò dimostra una crescente autorità (nel tempo) degli hub semantici (tramite tassonomia / ontologia) – Tony Dimmock (@Tony_DWM) 5 ноября 2014

Come puoi vedere, entrambe le metriche sono molto importanti. Puoi correggere la tua strategia e trovare il giusto equilibrio tra traffico organico complessivo e traffico di parole chiave mirato per ottenere il livello accettabile di conversioni.

Quando la conversazione si è spostata sugli strumenti SEO preferiti, quasi tutti i partecipanti sono stati unanimi:

  • SEMrush
  • MOZ Analytics
  • Ahrefs
  • statistiche di Google
  • Corvo

A5 / 2: Altri strumenti SEO che utilizzo quotidianamente lo sono @screamingfrog, @SiteExplorer e @ahrefs. #SEO #semrushchat – AJ Ghergich (@SEO) 5 ноября 2014

Quando scegli lo strumento giusto per monitorare il tuo successo, prova a determinare il tipo di dati di cui hai effettivamente bisogno. Puoi utilizzare una potente suite SEO, che ti mostrerà enormi quantità di dati su quasi ogni aspetto della tua campagna SEO, o uno strumento specializzato, che fornirà dati dettagliati e approfonditi su alcuni aspetti delle tue attività SEO. Qualunque cosa tu scelga, penso che dovresti seguire questo consiglio da Impara in entrata. @Learninbound – “Ricorda solo che gli strumenti SEO sono validi quanto la persona che li utilizza!” AJ Ghergich @SEO concordato con questo punto e ha aggiunto: “Nessuno strumento può creare contenuti straordinari: tutto inizia davvero da lì”. Infine, dai un’occhiata a questi tre strumenti che non hai nemmeno bisogno di acquistare:

Analisi A5, soddisfazione del cliente e estratto conto 🙂 #semrushchat – Mike Blazer (@MikeBlazerX) 5 ноября 2014

Speriamo ti sia piaciuto leggere! Se vuoi altri ottimi consigli sulla SEO, unisciti alla prossima chat Twitter di SEMrush mercoledì!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social network.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *