Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come utilizzare le GIF nelle tue campagne sui social media

Come utilizzare le GIF nelle tue campagne sui social media

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

Finalmente, il giorno che tutti aspettiamo: le GIF sono ora ufficialmente supportate su Facebook per integrare le normali immagini. Sebbene questa sia un’ottima notizia per gli amanti delle GIF di gatti, può anche essere un grande passo per la tua campagna di social marketing. Dicono che il video sia il futuro del marketing online e queste immagini animate sono il logico passo successivo per i professionisti del marketing che cercano di fare il salto. Le GIF possono essere facili da consumare, di impatto emotivo e accattivanti e uno strumento ideale per i professionisti del marketing digitale. Ecco alcuni modi in cui puoi incorporare GIF in una strategia di marketing di Facebook di successo.

Umorismo

L’uso di queste immagini animate è basato sull’umorismo, quindi è naturale che le usi per l’effetto desiderato. Puoi usarli per inserire una piccola commedia spensierata nel tuo feed di Facebook, indipendentemente dal fatto che la GIF sia autonoma o allegata a un articolo sul blog o sul sito web della tua azienda. Queste immagini verranno riprodotte in loop in modo nativo nel feed di Facebook e possono essere più accattivanti di un’immagine statica o di un collegamento video. L’umorismo è un modo semplice e veloce per coinvolgere il tuo pubblico e le GIF sono un modo nuovo ed entusiasmante per farlo nel tuo feed di Facebook.

Video in evidenza

Le GIF possono essere un ottimo modo per integrare il tuo video marketing nella tua strategia Facebook. Se hai creato una serie di video che mettono in risalto il tuo staff o la missione della tua azienda, puoi selezionare frammenti chiave del video e utilizzare i sottotitoli per dare agli spettatori uno sguardo avvincente sulla tua campagna. Le migliori GIF illeciranno una risposta emotiva, che si tratti di risate o compassione, quindi scegli i tuoi frame con saggezza. Se non hai avuto molto successo con la tua campagna video, questo potrebbe essere un ottimo modo per attirare l’attenzione nel newsfeed.

Soddisfare

Fonte immagine: http://pixabay.com/p-309041/?no_redirect

Storicamente, Facebook ha evitato di supportare questa funzione per paura che avrebbe reso il feed di notizie “troppo caotico”. Quindi, anche se non dovresti abusare di queste immagini animate, se usate con parsimonia, possono essere solo la spinta di cui hai bisogno per attirare l’attenzione del tuo pubblico. La tua strategia di marketing su Facebook dovrebbe essere basata sui contenuti e le GIF possono essere un ottimo complemento a quella strategia.

Selezionando i fatti chiave dai tuoi contenuti e presentandoli come immagini animate, puoi offrire al tuo pubblico una parte consumabile del tuo messaggio e incitarlo a continuare a leggere.

Ora che le GIF possono essere riprodotte in loop in modo nativo in un feed di Facebook, i social media marketer hanno la capacità senza precedenti di coinvolgere gli utenti con contenuti rapidi e semplici. L’incredibile successo dei video digeribili su Vine e Instagram può ora essere sfruttato su Facebook e queste immagini animate possono accompagnare un’ampia varietà di contenuti e gamme emotive. Se stai creando o hai già stabilito una campagna sui social media, assicurati di incorporare queste “immagini viventi” intelligenti per attirare l’attenzione e ispirare le emozioni.

Per strumenti di marketing più approfonditi e altri suggerimenti per far crescere la tua attività, assicurati di partecipare al webinar ChamberofCommerce.com il 17 giugno alle 11:00 PST. Imparerai preziose best practice del settore e segreti per il successo dei contenuti nelle tue attività di marketing.

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social network.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *