Diego Fernando Torres » Blog di Monetizzazione » Come valutare la forza degli strumenti dei social media

Come valutare la forza degli strumenti dei social media

Cercavi un servizio di LinkBuilding o per acquistare backlinks di quilità italiana? Scopri i dettali sui link.

L’enorme quantità di strumenti di social media “essenziali” là fuori è sbalorditiva. Gli elenchi di strumenti di social media di cui non puoi vivere senza sono aumentati da 10 a 30 a centinaia, facendomi velare gli occhi. Come fai a sapere quali strumenti sono veramente eccezionali e quali sono superflui? Ho coltivato alcune domande che mi ritrovo a porre più e più volte quando esamino gli strumenti dei social media e quali rispondono alla chiamata con entusiasmo.

Risponde a un’esigenza immediata?

Vari strumenti di social media sono stati creati per cose diverse. Alcuni sono stati creati per la gestione e la trasmissione (Hootsuite, Oktopost), altri per la ricerca (Topsy, SEMRush Competitor Analysis) e altri ancora per la strategia (Socedo). Non tutti sono creati uguali e ognuno ha uno scopo molto specifico diverso. Qualunque sia lo strumento per cui è costruito, assicurati che la soluzione corrisponda esattamente alle tue esigenze.

Ti fa risparmiare tempo?

UX è il nome del gioco con gli strumenti dei social media. Se sei in uno strumento per più di 10 minuti e non sai esattamente cosa stai facendo o come il tuo lavoro sarà più semplice con l’app, eliminalo. L’UX dovrebbe essere semplice, intuitivo e comunicare chiaramente valore.

Chi ti aiuta ad attrarre?

Un ottimo strumento di social media non si limiterà ad ampliare il tuo funnel di marketing; ti esporrà alle persone più preziose per te. Che si tratti di analisi che ti dicono quali post funzionano e quali vengono ignorati, cercando gli hashtag più rilevanti per il tuo pubblico o adattando chi segui a un pubblico specifico, il tuo strumento di social media dovrebbe rafforzare il valore del tuo pubblico sui social media, non solo renderlo più grande.

È strategico?

Se uno strumento non risponde a un’esigenza immediata, dovrebbe fornire un valore strategico. Questo tipo di strumento è difficile da valutare, poiché la costruzione di una strategia richiede tempo e impegno. Tuttavia, uno strumento che fornisce la strategia dovrebbe fornire anche analisi. Usali per valutare la qualità del coinvolgimento di uno strumento.

  • Sta costruendo il tuo pubblico mirato?
  • Porta le persone al tuo sito? Stanno rimbalzando o restano per un po ‘?
  • Le tue conversioni stanno aumentando? Puoi giustamente attribuire le conversioni allo strumento?

Se non puoi rispondere a queste domande, lo strumento non dovrebbe essere utilizzato per costruire una strategia. La strategia si basa sui dati e sui test. Il che ci porta alla prossima domanda …

Cosa ti dicono i dati?

Dai un’occhiata ai loro casi di studio. Su cosa si concentrano? Cerchi numeri: ore risparmiate in gestione? Maggiore coinvolgimento? Aumento del traffico? Se parli con un rappresentante dell’azienda, chiedi informazioni sui casi di studio di cui desideri ottenere i risultati. Come hanno ottenuto quei risultati? Come puoi ottenerne di simili?

Una volta che sei nello strumento abbastanza a lungo da avere dati significativi, controlla i rapporti.

  • Cosa ti dicono i dati?
  • Cosa c’è di diverso e simile a ciò che già sai del tuo pubblico e dei tuoi sforzi sui social media?
  • Puoi modificare il risultato in base ai dati?
  • Viene fornito con funzionalità di test?

Qual è il risultato?

Quindi sei stato nello strumento per, diciamo, un mese. È diventata una parte preziosa del tuo programma? L’analisi fa parte dei tuoi rapporti regolari? Puoi dimostrare il suo valore al tuo capo? Se dici di no a uno di questi, rivaluta la necessità dello strumento nel tuo flusso di lavoro. E non accontentarti di uno strumento se non è esattamente ciò di cui hai bisogno. Ricorda, ci sono sempre altri pesci nel mare. Buona pesca!

Sono contento che sei arrivato fin qui, puoi tornare alla sezione di Social.

Cosa pensi di me?
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *